Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Francesco Solano

Date rapide

Oggi: 14 luglio

Ieri: 13 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: AttualitàA Salerno una piazza intitolata ad Antonella Russo, vittima di femminicidio

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Attualità

Salerno, femminicidio, piazza

A Salerno una piazza intitolata ad Antonella Russo, vittima di femminicidio

Antonella Russo è stata vittima di un crudele femminicidio. Ha pagato con la vita il suo coraggioso tentativo di sottrarre la madre e la sua famiglia ad una spirale di feroce violenza.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 26 novembre 2022 10:34:44

Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Salerno ha ufficializzato la decisione d'intitolare una nuova piazza ad Antonella Russo. La giovane donna, studentessa dell'Università di Salerno, è stata uccisa dal compagno della madre del quale aveva denunciato le violenze familiari. Antonella Russo è stata vittima di un crudele femminicidio. Ha pagato con la vita il suo coraggioso tentativo di sottrarre la madre e la sua famiglia ad una spirale di feroce violenza.

"Con questa scelta - afferma il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli dopo che la Giunta Municipale ha deciso l'intitolazione sulla base della proposta della Commissione Toponomastica - rendiamo omaggio ad una donna coraggiosa il cui sacrificio deve diventare un monito perenne all'impegno quotidiano per la prevenzione della violenza contro le donne".

Per eliminare la violenza contro le donne è necessaria un'azione molteplice che coinvolga famiglie, istituzioni, società civle, scuola, media, forze dell'ordine. Il Comune di Salerno è impegnato per la prevenzione e l'aiuto. Bisogna lavorare tutti insieme sul piano educativo per accompagnare le nuove generazioni a maturare relazioni sane e rispettose, bisogna rafforzare la rete di monitoraggio e prevenzione per recepire i segnali di pericolo e le richieste di aiuto, è necessario aumentare le strutture rifugio ed i programmi di sostegno economico e sociale.Nei giorni scorsi il Comune di Salerno ha aderito ad un articolato protocollo d'intesa promosso dai sindacati per la Città a misura di donna.

La cerimonia d'intitolazione della nuova piazza ( nella zona orientale a pochi metri dalla rotatoria del Parco Arbostella sulla Nazionale ) avrà luogo d'intesa con i familiari nelle prossime settimane. In programma anche un'altra intitolazione ( il nuovo tratto del Trincerone ) a Tommaso Sica indimenticato professore e tra i fondatori dell'Unione Italiana Ciechi,uomo di grande cultura e generosa umanità.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100132102

Attualità

Mobilità sostenibile e qualità della vita: tavola rotonda a Cava de’ Tirreni

Si è svolta stamattina, nel Salone d'Onore del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, la tavola rotonda con i sindaci e autorità locali su: PUMS e Mobilità Sostenibile organizzata dall'Amministrazione Servalli, Ali Campania e Leganet. A discutere dei Piani Urbani di Mobilità Sostenibile il Sindaco Vincenzo...

Disfida dei Trombonieri, Cavalieri Bolla Pontificia A1394 - Cava de' Tirreni: «Atto di discriminazione nei nostri confronti»

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato del Sodalizio Cavalieri Bolla Pontificia A1394 - Cava de' Tirreni. Questo comunicato viene volutamente diffuso al termine delle maggiori manifestazioni folkloristiche che ricordano la grande storia e le tradizioni della Città di Cava. Ci complimentiamo con il Gruppo...

Cava de' Tirreni: a breve la riapertura di Chalet.26, un punto di ritrovo per tutti i cavesi

Stefano Celentano, il nuovo gestore della villa comunale Falcone Borsellino di Cava de' Tirreni, ha recentemente condiviso su Facebook i suoi piani legati alla riapertura dello Chalet.26, un punto di ritrovo per tutti i cavesi che dopo tanti anni ritorna ad essere attivo a 360 gradi. "Sono un ragazzo...

La scuola (non) è finita con le iniziative per l’U.T.E. e i suoi UTEnti

di Concetta Lambiase - docente di Educazione Fisica "Bella mattinata quella trascorsa oggi di riflessioni, spiritualità, condivisione ed accoglienza con Padre Abate Michele Petruzzelli, presso l'Abbazia della SS. Trinità di Cava de' Tirreni per il Ritiro Spirituale degli iscritti U.T.E" questo il messaggio...

ADP ha aderito alla Federazione COISP per “Esserci sempre”

La Segreteria Nazionale della Federazione COISP · COORDINAMENTO PER L'INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA e di ADP · SINDACATO AUTONOMI DI POLIZIA hanno siglato il 25 giugno un atto di affiliazione. Il Segretario Generale del COISP Domenico Pianese ed il Segretario Generale dell'ADP Gaspare...