Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Isoliamo il virus, le regole da seguire "Tutti insieme" per vincere la battaglia al COVID-19

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniStoria e Storie

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Storia e Storie

<<<123456>>>

17 marzo. Oggi l'anniversario dell'Unità d'Italia

Scritto da (Redazione), martedì 17 marzo 2020 10:16:21

Ultimo aggiornamento martedì 17 marzo 2020 11:22:52

17 marzo. Oggi l'anniversario dell'Unità d'Italia

Ricorre oggi l'anniversario dell'Unità d'Italia. Il 17 marzo 1861 veniva proclamato a Torino il Regno d'Italia. In seguito alla Seconda guerra di indipendenza e alla spedizione dei Mille, guidata da Giuseppe Garibaldi, nel biennio 1859-60, l'obiettivo dell'unità d'Italia era stato in gran parte raggiunto, con le sole eccezioni del Triveneto e del Lazio. L'annessione al Regno di Sardegna delle varie province era stata...

Cava de' Tirreni, cinema, western, kolossal, film, Cinecittà

Dagli spaghetti western ai kolossal storici: la storia del regista cavese Ferdinando Baldi

La storia del regista originario di Cava de' Tirreni, considerato ancora oggi come uno dei protagonisti dell'epoca d'oro di Cinecittà

Scritto da (redazioneip), domenica 26 gennaio 2020 10:31:19

Ultimo aggiornamento domenica 26 gennaio 2020 10:31:19

Dagli spaghetti western ai kolossal storici: la storia del regista cavese Ferdinando Baldi

Uno dei filoni di film western più apprezzati è il cosiddetto "spaghetti western", ossia lungometraggi ambientati nel vecchio West diretti o comunque prodotti da italiani. Tra i registi di spaghetti western più noti non si può non citare l'indimenticabile Ferdinando Baldi di Cava de' Tirreni. Nato nella città metelliana il 9 maggio 1927, dopo essersi laureato in lettere Ferdinando Baldi si dedico' all'insegnamento, ma...

C'era una volta il "Porky's", il locale cult di Cava de' Tirreni

Sono passati anni dalla chiusura del celebre locale cavese

Scritto da (redazioneip), sabato 25 gennaio 2020 10:38:55

Ultimo aggiornamento sabato 25 gennaio 2020 10:38:55

C'era una volta il "Porky's", il locale cult di Cava de' Tirreni

Sono passati anni ormai dalla chiusura del Porky's, il locale cult di Cava de'Tirreni, che agli inizi degli anni '90 cambiò il modo di fare intrattenimento introducendo il piano show al posto del piano bar. Dopo 15 anni di attività, il locale metelliano chiuse i battenti nel 2008, dopo aver collezionato 1.200.000 presenze e aver festeggiato seimila compleanni, ventimila addii al celibato e quindicimila al nubilato. Numeri...

Cava de' Tirreni, sartoria, lavoro

A Cava de’ Tirreni chiude la storica Sartoria Coccorullo

Da domani, dopo 65 anni di storia di attività ininterrotta, non si alzerà più la serranda della Sartoria Coccorullo

Scritto da (redazioneip), lunedì 30 dicembre 2019 09:00:10

Ultimo aggiornamento lunedì 30 dicembre 2019 09:00:10

A Cava de’ Tirreni chiude la storica Sartoria Coccorullo

Domani, martedì 31 ottobre, dopo 65 anni di storia di attività ininterrotta, non si alzerà più la serranda della Sartoria Coccorullo, il negozio sito in via Sorrentino a Cava de' Tirreni. L'attività, nata nel 1954, cesserà non per una crisi economica, ma per pensionamento. Il suo proprietario, Carmine Coccorullo, dopo tanti anni di lavoro, ha infatti deciso di godersi il meritato riposo. Ad annunciare la notizia sui social...

L'ultimo caffè: a Cava de’ Tirreni chiude lo storico Bar Fer, un luogo d’identità cittadina

Scritto da (Redazione), domenica 29 dicembre 2019 10:32:07

Ultimo aggiornamento domenica 29 dicembre 2019 22:10:34

L'ultimo caffè: a Cava de’ Tirreni chiude lo storico Bar Fer, un luogo d’identità cittadina

di Antonio Di Giovanni Il prossimo 2 gennaio, dopo 61 anni di attività ininterrotta, non si alzerà più la serranda del Bar Fer a Cava de' Tirreni. Dopo una vita dedita al lavoro, il bar "operaio" di Isidoro Pecoraro chiuderà i battenti. Un pezzo di storia che sopravviveva all'inesorabile correre del tempo. Lo storico punto di ristoro era considerato il bar "operaio" perché al momento della sua apertura, al posto del Parco...

Cava de' Tirreni, portici, storia, progetti, demolizione

Cava de' Tirreni e quei progetti che rischiarono di distruggere i portici

Due progetti di ammodernamento rischiarono di distruggere uno dei simboli della città

Scritto da (redazioneip), venerdì 13 dicembre 2019 08:53:03

Ultimo aggiornamento venerdì 13 dicembre 2019 08:53:03

Cava de' Tirreni e quei progetti che rischiarono di distruggere i portici

Riuscireste ad immaginare Cava de' Tirreni senza i suoi unici ed inimitabili portici? Impossibile. Eppure queste opere, che da secoli caratterizzano i palazzi seicenteschi del Borgo cittadino, hanno rischiato in passato di andare distrutti a causa di progetti di ammodernamento. Come scrive Aniello Ragone su "La Città", il 12 maggio 1884 l'ingegnere De Sio ottenne l'incarico di abbattere una parte del Borgo Scacciaventi....

Cinquant'anni fa la Strage di Piazza Fontana, perchè non dimenticare una pagina nera della storia

Scritto da (Redazione), giovedì 12 dicembre 2019 08:37:44

Ultimo aggiornamento giovedì 12 dicembre 2019 08:54:01

Cinquant'anni fa la Strage di Piazza Fontana, perchè non dimenticare una pagina nera della storia

di Patrizia Reso 12 dicembre 1969 - 12 dicembre 2019, cinquant'anni, alias mezzo secolo passato da una delle pagine più dolorose e vergognose della nostra storia, la Strage di piazza Fontana a Milano. Non saranno pochi a pensare: "Che ce ne importa? Son passati 50 anni, è successo a Milano, lontano mille e più chilometri... Con tanti problemi annosi e irrisolti che ha l'Italia oppure ogni comune italiano, compresa Cava?"....

“Comme Barbarea accussì Natalea”: significato del proverbio di Santa Barbara

Scritto da (Redazione), mercoledì 4 dicembre 2019 09:52:19

Ultimo aggiornamento mercoledì 4 dicembre 2019 11:09:23

“Comme Barbarea accussì Natalea”: significato del proverbio di Santa Barbara

"Comme Barbarea accussì Natalea"è un antico detto popolare campano che, letteralmente significa: "le condizioni meteorologiche del giorno di Santa Barbara, il 4 dicembre, saranno le stesse del giorno di Natale". Quindi, stando alla tradizione e alla giornata soleggiata di oggi, il prossimo 25 dicembre si prospetta climaticamente gradevole. Santa Barbara, nata nel 273 d.C. a Nicomedia, antica città dell'Anatolia, da una...

Cava de' Tirreni, stemma, storia

Cava de' Tirreni: ecco qual è l'unico e vero stemma cittadino

Il giornalista cavese Livio Trapanese spiega l'unico e vero stemma di Cava de' Tirreni

Scritto da (admin), domenica 1 dicembre 2019 14:01:17

Ultimo aggiornamento domenica 1 dicembre 2019 15:26:37

Cava de' Tirreni: ecco qual è l'unico e vero stemma cittadino

di Livio Trapanese Ancora oggi, dopo non poche divulgazioni, con mio sommo rammarico, vedo impresso su locandine e manifesti, editi da Parrocchie, Associazioni ecc., orrendi stemmi della "nostra" amata Città di Cava de' Tirreni, fatti stampare da tipografie non cavesi o da soggetti non dalle origini cavajole o cavota. Ricordo a me stesso che il Presidente del Consiglio dei Ministri del tempo, On. Enrico Letta, previa...

Cava de' Tirreni, Campania, terremoto

23 novembre 1980: 39 anni fa il terremoto in Campania

A 39 anni di distanza dal terremoto dell'80, affiorano alla mente quei momenti tragici che videro Cava de'Tirreni soccombere sotto le scosse e perdere quattro suoi concittadini

Scritto da (redazioneip), sabato 23 novembre 2019 15:08:53

Ultimo aggiornamento sabato 23 novembre 2019 15:08:53

23 novembre 1980: 39 anni fa il terremoto in Campania

Erano le 19 e 34 del 23 di novembre 1980 quando la terra tremò. Una forte scossa di magnitudo 6,9 sulla scala Richter, della durata di circa 60 secondi, colpì le provincie di Avellino, Potenza e Salerno. L'entità drammatica del sisma non venne valutata subito; i primi telegiornali parlarono di una "scossa di terremoto in Campania" dato che l'interruzione totale delle telecomunicazioni aveva impedito di lanciare l'allarme....

Cava de' Tirreni, storia, alluvione

25 ottobre 1954: la tragedia dell'alluvione a Cava de' Tirreni

65 anni fa l’alluvione che colpì la città metelliana

Scritto da (redazioneip), venerdì 25 ottobre 2019 21:19:02

Ultimo aggiornamento venerdì 25 ottobre 2019 21:19:02

25 ottobre 1954: la tragedia dell'alluvione a Cava de' Tirreni

Quando si parla di disastri idrogeologici in Campania la memoria va subito all'alluvione del 25 ottobre 1954. Centinaia di millimetri di acqua caddero sulla regione, provocando ingenti danni a Cava de' Tirreni, Vietri sul Mare, Salerno e Costiera Amalfitana. La perturbazione proveniva dalla Liguria, si spostò verso il Sud della penisola, raggiungendo nel primo pomeriggio la provincia di Salerno. La pioggia cominciò a...

Cava de' Tirreni, lago artificiale

L'ingegnere Manganella e il progetto di un lago artificiale a Cava de'Tirreni

Era il 20 dicembre 1925 quando l'ingegnere propose il progetto all'allora amministrazione comunale

Scritto da (redazioneip), mercoledì 9 ottobre 2019 11:08:09

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 ottobre 2019 11:08:09

L'ingegnere Manganella e il progetto di un lago artificiale a Cava de'Tirreni

Un lago artificiale a Cava de' Tirreni. Era questa l'idea che, il 20 dicembre 1925, in Salerno, l'ingegnere Antonio Manganella portò all'attenzione dell'allora amministrazione comunale. Come riporta "La Città di Salerno", in un articolo pubblicato lo scorso agosto, il lago marino doveva chiamarsi "Tirreno dei tirreni" e avrebbe ridonato "un pezzo di mare" alla città metelliana, ma alla fine il progetto naufragò sul nascere....

Cava de' Tirreni, Bram Stoker, Dracula

Bram Stoker: l'autore di "Dracula" e il suo legame con Cava de' Tirreni

Il padre dello scrittore, infatti, morì nel capoluogo metelliano nel lontano 1876

Scritto da (redazioneip), domenica 6 ottobre 2019 09:33:33

Ultimo aggiornamento domenica 6 ottobre 2019 17:20:36

Bram Stoker: l'autore di "Dracula" e il suo legame con Cava de' Tirreni

«All'interno c'era un vecchio, alto, sbarbato ma con lunghi baffi bianchi, vestito di nero dalla testa ai piedi: neppure una nota di colore in tutta la sua persona». Così Bram Stoker descriveva il personaggio di Dracula, il vampiro per antonomasia, protagonista dell'omonimo romanzo pubblicato nel 1897. Il successo di questo libro fece nascere un distintivo genere vampiresco che è ancora popolare nel XXI secolo e fece...

A Cava il ricordo di Salvo D’Acquisto, esempio luminoso di altruismo

Spinto fino alla suprema rinunzia della vita

Scritto da (Redazione), martedì 1 ottobre 2019 09:00:32

Ultimo aggiornamento martedì 1 ottobre 2019 09:01:23

A Cava il ricordo di Salvo D’Acquisto, esempio luminoso di altruismo

di Patrizia Reso Ieri mattina, presso la Basilica Ponteficia di Maria SS Incoronata dell'Olmo è stata celebrata una Santa Messa in suffragio dell'anima di Salvo D'Acquisto, per grazia ricevuta, officiata da padre Giuseppe Schiera. Ricordiamo che la nobile figura di Salvo D'Acquisto oltre ad essere parte integrante della Storia, in quanto Medaglia d'Oro al Valore Militare alla Memoria come "esempio luminoso di altruismo,...

Cava e il ricordo del sommergibile "Scirè", fiore all'occhiello della Marina Italiana

Nel 1999 il comune di Cava de' Tirreni ha intitolato una strada e posto una lapide a ricordo

Scritto da (redazioneip), domenica 29 settembre 2019 08:23:16

Ultimo aggiornamento domenica 29 settembre 2019 08:23:16

Cava e il ricordo del sommergibile "Scirè", fiore all'occhiello della Marina Italiana

In occasione del 20esimo Raduno Nazionale dell'Associazione Nazionale Marinai d'Italia, il gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, ha voluto ricordare il sommergibile Scirè, vero e proprio suo fiore all'occhiello della nostra marina. Il sommergibile, che prese il nome dalla regione dello Scirè in Etiopia, teatro...

Cavesi in guerra: la storia del sottotenente Corradino Schreiber

Durante la prima guerra mondiale fu insignito della medaglia d'argento al valor militare

Scritto da (redazioneip), venerdì 27 settembre 2019 09:11:38

Ultimo aggiornamento venerdì 27 settembre 2019 09:11:38

Cavesi in guerra: la storia del sottotenente Corradino Schreiber

Il gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, ha voluto ricordare il sottotenente Corradino Schreiber, scomparso nel lontano 26 settembre 1915. Nacque a Cava de' Tirreni il 16 maggio 1894 da Ettore, ufficiale contabile del Regno Esercito Italiano, e dalla nobildonna Giulia Baroni. Dopo aver concluso gli studi,...

Aerodinamica: il contributo dei monaci cavesi al lancio del pallone aerostatico

Il futuro abate Carlo Mazzacane e i benedettini cavesi furono gli autori dei primi voli a Napoli, Cava e Salerno

Scritto da (redazioneip), giovedì 26 settembre 2019 11:24:54

Ultimo aggiornamento giovedì 26 settembre 2019 11:24:54

Aerodinamica: il contributo dei monaci cavesi al lancio del pallone aerostatico

Il gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, ha voluto ricordare il primo volo di un pallone aerostatico in Napoli, effettuato dal futuro abate cavese D. Carlo Mazzacane nel gennaio del 1784. La notizia è estrapolata dal "Liber recordationum" conservato alla Badia di Cava de' Tirreni. La cronaca ricorda che il...

Il primo pellegrinaggio dei cavesi presso la Badia di Cava

Il 24 settembre 1944, il clero e la città metelliana compirono un pellegrinaggio allo speco di Alferio per manifestare la loro gratitudine all'incredibile operato dei padri benedettini

Scritto da (redazioneip), mercoledì 25 settembre 2019 10:23:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 settembre 2019 10:23:17

Il primo pellegrinaggio dei cavesi presso la Badia di Cava

Il gruppo Cava storie, che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, ha voluto ricordare il primo pellegrinaggio dei cavesi presso la Badia di Cava a ricordo della guerra. Tutto ebbe inizio nel settembre 1943. Cava era minacciata dai bombardamenti e la popolazione decise di trovare rifugio nelle sacre mura della Badia Benedettina. Qui,...

Ponte di Pregiato: dopo anni un'opera incompiuta

L'opera avrebbe dovuto collegare via Luigi Ferrara alla piazza centrale della frazione

Scritto da (redazioneip), venerdì 13 settembre 2019 12:35:50

Ultimo aggiornamento venerdì 13 settembre 2019 13:06:56

Ponte di Pregiato: dopo anni un'opera incompiuta

Poteva essere una delle opere più importanti mai realizzate a Cava de' Tirreni, ed invece il ponte di Pregiato, vale a dire la lingua d'asfalto che avrebbe dovuto collegare la piazza della storica frazione metelliana con via Eduardo De Filippis, rimane tutt'oggi incompiuto. Il ponte, la cui costruzione cominciò negli anni settanta durante il mandato del sindaco Eugenio Abbro, avrebbe dovuto ottimizzare i collegamenti...

11 settembre, diciotto anni fa l'attentato alle Torri Gemelle

A distanza di anni è ancora vivo quel tragico evento terroristico che sconvolse il mondo e colpì al cuore l'America

Scritto da (redazioneip), mercoledì 11 settembre 2019 11:47:17

Ultimo aggiornamento mercoledì 11 settembre 2019 11:47:17

11 settembre, diciotto anni fa l'attentato alle Torri Gemelle

Sono passati diciotto anni anni dal tragico evento terroristico che sconvolse il mondo e colpì al cuore l'America. Era l'11 settembre 2001: quattro aerei di linea vennero dirottati e lanciati, da un gruppo di terroristi - in maggioranza sauditi -, contro le Twin Towers (le Torri Gemelli), simbolo della potenza economica e finanziaria degli Stati Uniti, l'emblema del capitalismo e della società occidentale. I terroristi...

<<<123456>>>