Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSportLa Cavese asfalta la capolista: tre schiaffi alla Reggina

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Sport

Cavese, sport, calcio, Reggina, serie c

La Cavese asfalta la capolista: tre schiaffi alla Reggina

Prima sconfitta stagionale della capolista

Scritto da (Redazione), sabato 11 gennaio 2020 18:32:52

Ultimo aggiornamento domenica 12 gennaio 2020 17:31:31

di Nicola Vanacore

Riprende il campionato di serie C, e l'anticipo di lusso della giornata è quello di Castellammare di Stabia, fra la Cavese e la Reggina capolista imbattuta con ben dieci lunghezze di vantaggio sulla seconda.

Gli amaranto presentano in panchina Sarao, Liotti e Nielsen, i tre colpi del mercato invernale fatti da Massimo Taibi; mentre la Cavese ora in zona tranquillità, da un lato strizza l'occhio ai playoff e dall'altro, controlla la distanza dalle zone calde dei playout. Due al momento le novità per gli aquilotti: il ritorno di D'Andrea tra i pali è quello di Giuseppe Pavone come direttore sportivo.

Primo Tempo
Pochi minuti di studio e la Cavese inizia a spingere con Polito che dopo appena 4' mette in difficoltà la retroguardia ospite. Sono gli aquilotti a tenere in mano il pallino del gioco, e al 10' solo uno strepitoso intervento di Guarna che mette in angolo un tiro a giro pericolosissimo di Matera salva la capolista, che un minuto dopo capitola. E' ancora Matera questa volta con un missile da fuori area a portare in vantaggio la Cavese, il tiro del centrocampista colpisce la traversa entra in rete.

La Reggina reagisce e al 14' Kucich deve superarsi su colpo di testa ravvicinato di Corazza, ma la prodezza costa l'infortunio al portiere cavese che dopo 3' lascia il posto a D'Andrea che così debutta con la nuova maglia.
Cresce la pressione degli amaranto oggi in maglia bianca che iniziano a impossessarsi del centrocampo, e al 33' è ancora Corazza di testa a sfiorare il pareggio. Al 35' ripartenza della Cavese con Saiz_Maza che prova a servire Spaltro, ma la difesa reggina è attenta e libera.

La Cavese si difende con ordine e c'è tempo per segnalare le proteste degli ospiti su un fuori gioco segnalato a Bianchi lancia a rete e un tiro di Russotto senza pretese.
Dopo 3' di recupero Cudini dice che può bastare e decreta la fine dei primi 45'.

Secondo Tempo
Triplice cambio ad inizio di ripresa per la Reggina, dentro Denis Liotti e Bellomo e fuori Reginaldo, Bresciani e Rivas.
La possibile svolta arriva al 50' quando Guarna atterra Spaltro e per Cudini è rigore fra le reiterate proteste reggine. Sul dischetto si porta Di Roberto che al minuto 52 spiazza il portiere e insacca la rete del 2-0.

La Reggina accusa il colpo e la Cavese spinge provando a chiudere la gara, e ci riesce con Spaltro che servito da Di Roberto e complice un erroraccio di Guarna, segna al 57' da pochi passi la rete del 3-0 per i blufoncé che mandano in delirio i 1500 tifosi giunti da Cava, letteralmente impazziti di gioia.

Inizia la girandola dei cambi, con Toscano che prova a riaprire una gara che sembra persa, facendo gli ultimi due cambi a sua disposizione con l'ingresso in campo di Sarao e Sounas, cui risponde Campilongo avvicendando Di Roberto e Castagna con Favasuli e Bulevardi. Il tempo scorre e al 34' è Guarna a dire no ad un tiro al veleno di Rusotto. Ancora un doppio cambio per la Cavesa che è stremata: fuori Saiz-Maza e Matino e dentro Marzupio e De Rosa.

Non accade più nulla nei 4' minuti fi recupero, e gli amaranto ritornano sullo stretto sconfitti per la prima volta in questa stagione.

Morale a mille in casa Cavese per una vittoria meritata, frutto di una gara attenta e ordinata e con la possibilità di mettere nel mirino un posto playoff, che sarebbe la vera ciliegina sulla torta.

CAVESE - REGGINA: 3-0
Il tabellino:
CAVESE (4-4-1-1) allenatore Campilongo: Kucich (D'Andrea dal 17'); Matino (De Rosa dal 34') Rocchi Marzorati Polito; Spaltro Castagna (Bulevardi dal '68), Matera Saiz-Maza (Marzupio dal 34'); Russotto; Di Roberto (Favasuli dal 68'). A disposizione: Nunziata, D'Ignazio, Mirante, Galfano, De Luca.

REGGINA (3-4-1-2 ) allenatore Toscano: Guarna: Rossi Bertoncini, Loiacono; Bresciani(Liotti dal 47') Bianchi Sounas dal 66'), De Rose Rolando Sarao dal 60'); Rivas (Bellomo dal 47'); Reginaldo (Denis dal 47'), Corazza. A disposizione: Farroni, Blondett, Paolucci, Mastour, Gasparetto, Rubin, Nielsen.

Arbitro: Cudini di Fermo (Carrarelli-Vettorel)

Reti: 11' Matera (C), 52' Di Roberto su rigore (C), 57' Spaltro (C)

Ammoniti: 20' Polito (C), 52' De Rosa (C), 55' Loiacono (R), 67' Bertoncini (R), 73' Bellomo (R), 81' Campiolongo (C).

Spettatori: 1500 circa con sparuta rappresentanza reggina

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sport

“Un sogno per Zaira”: anche la Cavese si prodiga per aiutare la bimba di Cava de' Tirreni

La Cavese ha annunciato che l'intera cifra derivante dalla cessione del logo societario alla tifoseria sarà destinata alla raccolta fondi "Un sogno per Zaira", finalizzata per aiutare la bimba residente nella città metelliana affetta dalla nascita da emimelia fibulare, una malattia che comporta una grave...

Sorrentino sulla sfida Cavese- Palermo: «Sono nato a Cava de' Tirreni per caso, ma domani tiferò rosanero»

Domani, 9 gennaio, la Cavese sfiderà il Palermo nella diciottesima giornata del campionato di Serie C-Girone C. Due squadre che simboleggiano il passato dell'ex portiere Stefano Sorrentino, originario di Cava de' Tirreni ed ex giocatore dei rosanero per tanti anni. Ai microfoni di "La Repubblica", Sorrentino...

Arbitri di Nocera Inferiore, Carmine La Mura riconfermato presidente

L'Assemblea ordinaria ed elettiva della Sezione Arbitri di Nocera Inferiore, che si è tenuta lo scorso 20 dicembre in modalità telematica, ha visto la riconferma dell'Ing. Carmine La Mura, Arbitro Benemerito, nel ruolo di Presidente. Per lui la percentuale delle preferenze è stata del 95%, mentre con...

Oggi l'anniversario della scomparsa mister Santin. Con la Cavese sconfisse il Milan a San Siro

Tre anni fa, il 29 dicembre del 2017, Cava de' Tirreni diceva addio a Rino Santin, l'allenatore che condusse la Cavese in serie B e a un passo dalla massima serie negli anni Ottanta. Malato da tempo, Santin, originario di Roviglio, si spense nella città metelliana all'età di 83 anni, poche settimane...

Cavese, Maiuri saluta il popolo biancoblú: «Un onore aver fatto parte della vostra gloriosa storia»

Vincenzo Maiuri non è più l'allenatore della Cavese. Il tecnico, che verrà sostituito da Salvatore Campilongo, ha affidato a Michele Lodato le parole da condividere col popolo aquilotto: «Caro popolo biancoblú, è stato per me un onore ed un vanto poter far parte, seppur per poco tempo, della vostra gloriosa...