Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSportCavese, Ultras Curva Sud Catello Mari attaccano società e calciatori: «Siete indegni!»

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Sport

Cavese, calcio, sport, Cava de' Tirreni, ultras

Cavese, Ultras Curva Sud Catello Mari attaccano società e calciatori: «Siete indegni!»

le parole, affidate ad una nota stampa, degli Ultras Curva Sud Catello Mari

Scritto da (redazioneip), venerdì 4 dicembre 2020 13:22:12

Ultimo aggiornamento venerdì 4 dicembre 2020 13:22:12

«INDEGNI! Questa l'unica parola che ci viene in mente per fotografare lo scempio a cui stiamo assistendo. Società, calciatori e staff tecnico, senza dimenticare le istituzioni e chiunque altro remi contro la nostra amata Cavese. Tutti indegni di rappresentare oltre 100 anni di storia e di passione viscerale, tramandata da padre in figlio, frutto di un legame indissolubile di un popolo con la sua terra, mantenuto vivo anche in chi vive lontano». Sono le parole, affidate ad una nota stampa, degli Ultras Curva Sud Catello Mari.

«Le umiliazioni in serie di questo campionato, l'oltraggio delle sette sconfitte consecutive nel nostro "Simonetta Lamberti" sono però, più di tutto, la conseguenza dell'improvvisazione e dell'arroganza societaria. Non abbiamo le bende davanti agli occhi e così come ne vediamo gli aspetti positivi, tanto decantati, allo stesso tempo ne cogliamo gli evidenti fallimenti.

Analizzando infatti la gestione Santoriello, sono i fatti a smentire i paventati "progetti tecnici" di questi anni. Subentrato in corsa nel campionato 2017/18, la squadra allestita da Raffaele Sergio e guidata in panchina da Bitetto sarebbe dovuta essere, per il gioco ed il carattere dimostrati, un patrimonio da preservare e invece... AI ritorno in serie C nella stagione 2018/19, con gli arrivi di Pavone e Modica, la squadra viene rinnovata quasi completamente con tante scommesse pescate nelle categorie inferiori e dopo una prima parte di stagione sofferta, sì è costretti all'acquisto di ben 8 rinforzi, nel mercato di gennaio, per alzare il tasso qualitativo della rosa. Alla fine i play-off persi sfumano nell'inopinata sconfitta di Bisceglie, in un campionato, va aggiunto, dai valori tecnici modesti.

Campionato 2019/20, ennesima rivoluzione: nuovo direttore sportivo (Lamazza), nuova guida tecnica (Moriero) e squadra ancora una volta rivoluzionata. Risultato: progetto tecnico fallito dopo appena quattro giornate, esonero dell'allenatore e la scelta divisiva del ritorno di Campilongo prima e di Pavone poi. Sarà soprattutto il lavoro della Sud, in questa fase ed esclusivamente per il bene della Cavese, a tenere unita la tifoseria. Il risultato è quello di una posizione tranquilla in classifica, prima che l'emergenza-covid blocchi i campionati certificando la salvezza.

Nella stagione 2020/21, ci saremmo quindi aspettati una maturità societaria che, consapevole degli errori compiuti negli anni precedenti, avesse tratto finalmente qualche insegnamento. invece, solito film: Campilongo non confermato, panchina affidata nuovamente a Modica e squadra ancora una volta ricostruita, con una rosa infarcita di giovani di belle speranze, finora disattese ed ecco servito uno dei peggiori disastri della gloriosa storia della Cavese Calcio 1919!

Non siamo tecnici, ne vogliamo esserlo. Il nostro compito è quello di sostenere, spinti dall'amore immenso verso il biancoblù. Ed è proprio perché amiamo profondamente questi colori, che pretendiamo che essi vengano onorati in campo e fuori.

Santoriello ora basta! Sono tre anni che assistiamo a teatrini dettati da stati d'animo confusionali e da fasi lunari, a secondo di chi ti è simpatico o antipatico! Non puntare sempre il dito e scaricare le responsabilità solo sugli altri, togliti la maschera e fatti un bagno di umiltà, la chiave la trovi nei tuoi modi e atteggiamenti, nella tua arroganza di conoscere tutto di calcio, nella tua incompetenza di fare tutto da solo pensando di risolvere i problemi di un organico attraverso trasfermarket o in altre scelte in cui ci vorrebbe cuore, passione e gente giusta al posto giusto, e nelle tue imposizioni che non ti rendono nè leader nè trascinatore, ma solo un padre padrone presuntuoso!

Basta con le chiacchiere, le umiliazioni e le scommesse fatte sulla pelle dei tifosi! Basta con gli affronti alla nostra dignità ed alla nostra storia, adesso servono chiarezza e sostanza da dimostrare con i fatti!

Tutte le componenti coinvolte, si ricordino di qui in avanti che quando si scende in campo con questa maglia, quando la si rappresenta in ogni sua forma, non si tratta di una semplice squadra di calcio ma un autentico sentimento, un bene di inestimabile valore dalla storia ultracentenaria».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sorrentino sulla sfida Cavese- Palermo: «Sono nato a Cava de' Tirreni per caso, ma domani tiferò rosanero»

Domani, 9 gennaio, la Cavese sfiderà il Palermo nella diciottesima giornata del campionato di Serie C-Girone C. Due squadre che simboleggiano il passato dell'ex portiere Stefano Sorrentino, originario di Cava de' Tirreni ed ex giocatore dei rosanero per tanti anni. Ai microfoni di "La Repubblica", Sorrentino...

Arbitri di Nocera Inferiore, Carmine La Mura riconfermato presidente

L'Assemblea ordinaria ed elettiva della Sezione Arbitri di Nocera Inferiore, che si è tenuta lo scorso 20 dicembre in modalità telematica, ha visto la riconferma dell'Ing. Carmine La Mura, Arbitro Benemerito, nel ruolo di Presidente. Per lui la percentuale delle preferenze è stata del 95%, mentre con...

Oggi l'anniversario della scomparsa mister Santin. Con la Cavese sconfisse il Milan a San Siro

Tre anni fa, il 29 dicembre del 2017, Cava de' Tirreni diceva addio a Rino Santin, l'allenatore che condusse la Cavese in serie B e a un passo dalla massima serie negli anni Ottanta. Malato da tempo, Santin, originario di Roviglio, si spense nella città metelliana all'età di 83 anni, poche settimane...

Cavese, Maiuri saluta il popolo biancoblú: «Un onore aver fatto parte della vostra gloriosa storia»

Vincenzo Maiuri non è più l'allenatore della Cavese. Il tecnico, che verrà sostituito da Salvatore Campilongo, ha affidato a Michele Lodato le parole da condividere col popolo aquilotto: «Caro popolo biancoblú, è stato per me un onore ed un vanto poter far parte, seppur per poco tempo, della vostra gloriosa...

Niente Paganese per Campilongo: l'allenatore torna sulla panchina della Cavese

In seguito all'esonero di Maiuri, la Cavese ha scelto il suo nuovo allenatore: Salvatore Campilongo. L'allenatore partenopeo torna sulla panchina metelliana dopo le due esperienze nella stagione 2004-2008 e 2019-2020. A riportare la notizia del ritorno del tecnico è gianlucadimarzio.com. Campilongo era...