Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniSportCavese, l'ex ds Pavone: «Ecco come portai Lorenzo Insigne a Cava»

Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Sport

Cavese, l'ex ds Pavone: «Ecco come portai Lorenzo Insigne a Cava»

Scritto da (redazioneip), venerdì 23 febbraio 2018 14:57:36

Ultimo aggiornamento venerdì 23 febbraio 2018 15:05:21

Lorenzo Insigne è senza ombra di dubbio uno dei migliori calciatori italiani, nonché uno dei più talentuosi (e pochi) fantasisti che il panorama del nostro Paese possa vantare. Prima di affermarsi nel Napoli, lo scugnizzo di Frattamaggiore è stato mandato in prestito per fare esperienza. In tantissimi lo ricordano nel Pescara dei miracoli che conquistò la Serie A, ma la primissima esperienza "lontano da casa" fu a Cava de' Tirreni, con la Cavese.

Ad insistere fortemente per la giovane promessa partenopea fu l'allora direttore sportivo della società metelliana, Giuseppe Pavone: «Un sabato mattina dopo aver assistito all'allenamento della Cavese, mi dissero che di lì a poco avrebbe giocato il Napoli Primavera - racconta Pavone - Quindi decisi, un po' per curiosità, di restare a vedere la partita. Non rimasi per vedere Insigne, non lo conoscevo, ma solo per godermi la partita e magari vedere qualche ragazzo. Era un Napoli-Lazio, la squadra capitolina era davvero forte ma la partita finì 5-2 per il Napoli. Praticamente fu Insigne-Lazio 5-2 e lì mi accorsi di questo ragazzo davvero forte. Mi bastò guardarlo per capire la sua bravura rispetto agli altri. E non ci sono tante spiegazioni, lui è un talento naturale. Gioca divertendosi, non subisce ansia e pressioni. Non si lascia sopraffare dalle emozioni. Era così a 18 anni, è così anche oggi. La straordinarietà delle sue giocate è che non ne fa mai una uguale all'altra. Quando lo vedi, palla al piede, pensi: ora farà così invece lui fa quello che tu non pensi. E' concreto, non si specchia in se stesso. Vuole sempre far gol, ma anche i suoi assist sono preziosi».

«Arrivò gennaio e avevamo bisogno di fare qualche cambiamento soprattutto in attacco.- prosegue Pavone- La gente invocava un centravanti ma io sapevo che avevo bisogno di una punta esterna che facesse da raccordo tra centrocampo e attacco. Insigne questo lavoro lo faceva benissimo partendo da sinistra e pensai subito a lui. Però ero indeciso tra Insigne e Bellomo dello Spezia che all'epoca era nella Primavera del Bari. Il caso volle che ci fosse Bari-Napoli quella settimana e l'andai a vedere per guardarli da vicino entrambi. Scelsi Insigne perché era più pronto e vedeva meglio la porta. Solo che il responsabile del settore giovanile del Napoli, Caffarelli, non voleva darmelo perché doveva fare il Viareggio col Napoli. Alla fine ci accordammo affinchè facesse il Viareggio lì e poi venisse da noi, infatti arrivò a metà febbraio. Da lì cominciò il nostro sodalizio, lo portai a Foggia con me l'anno dopo dove conobbe Zeman che a sua volta lo volle a Pescara l'anno successivo, il resto è storia nota».

Nonostante la fiducia, però, Insigne non lasciò un grande ricordo alla Cavese, raccogliendo solo 10 presenze e 0 reti. Ma l'incontro con Pavone fu importante e decisivo per la sua carriera. «Da lì cominciò il nostro sodalizio. - conclude il dirigente sportivo - Lo portai a Foggia con me l'anno dopo dove conobbe Zeman che a sua volta lo volle a Pescara l'anno successivo. Il resto è storia nota».

Galleria Fotografica

rank:

Sport

Sorteggi Coppa Italia: 4 agosto tocca a Triestina-Cavese

Nei saloni della sede della Serie a Milano si è tenuto il sorteggio degli accoppiamenti della Coppa Italia 2019-2020. La Cavese affronterà nel primo turno preliminare la Triestina. La partita, in programma il prossimo 4 agosto, si svolgerà allo stadio "Nereo Rocco" con orario ancora da stabilire. La...

Cavese, tredici reti al Cava United nella prima amichevole stagionale

Tredici reti nella prima amichevole stagionale per la Cavese. Allo stadio Castagneto di Sturno, la squadra di Cava de' Tirreni ha superato agevolmente il Cava United, club della Piccola Svizzera, militante in Seconda Categoria. Mister Francesco Moriero ha fatto ruotare la rosa a disposizione nei tre...

La nuova Cavese prende forma: 4 nuovi acquisti per mister Moriero

La Cavese continua a lavorare sul campo e sul mercato in vista della prossima stagione agonistica. La squadra di Cava de' Tirreni, impegnata a Sturno per il ritiro precampionato, ha messo a segno altri quattro colpi. Nell'ordine sono arrivati il difensore Manuel Marzupio, il terzino sinistro Luigi D'Ignazio,...

Serie C, definiti i tre gironi: Cavese insieme ad Avellino e Paganese

La Lega Pro ha stilato i gironi del prossimo campionato di Serie C. All'appello non poteva di certo mancare la Cavese, inserita nel girone C insieme ad Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Monopoli, Paganese, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Teramo, Ternana, Vibonese,...

Cava de' Tirreni saluta le Universiadi: stasera Francia-Ucraina

Cava de' Tirreni saluta le Universiadi 2019. Questa sera, sabato 13 luglio, alle 17:00, infatti, lo stadio "Simonetta Lamberti" sarà per l'ultima volta protagonista della manifestazione sportiva ospitando la finale di calcio maschile 7° vs 8, Francia-Ucraina. Si tratta del settimo incontro in programma...