Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa Conv. di S. Paolo apost.

Date rapide

Oggi: 25 gennaio

Ieri: 24 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSportCavese: col Catania sconfitta di... rigore

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Sport

Cavese: col Catania sconfitta di... rigore

Il Catania passa al Menti con il risultato finale di 0 a 1. Contestazione degli ultras che chiedono di ritornare al Simonetta Lamberti

Scritto da (Redazione), domenica 9 febbraio 2020 20:07:15

Ultimo aggiornamento domenica 9 febbraio 2020 20:15:32

di Nicola Vanacore

La Cavese ospita al Menti di Castellammare il Catania per la 25esima giornata di campionato, sesta del girone di ritorno. Gli aquilotti, ultimamente a corrente alternata, sono alla ricerca di una vittoria di prestigio anche per dimenticare la sonora sconfitta subita all'andata in casa degli etnei.

Prima della gara c'è spazio per gli striscioni degli ultras che invocano di ritornare a giocare a Cava, nel fortino del Simonetta Lamberti.

Uno sguardo alle formazioni, che rispetto alle previsioni della vigilia presentano la novità del ritorno di Bisogno tra i pali dei blufoncè, mentre sarà solo panchina all'inizio per Russotto pronto ad entrare a gara in corsa. In casa dei siciliani, Barasic e Mazzarani sono in campo nell'undici iniziale. Arbitra Longo di Paola.

 

Primo tempo

La prima azione degna di nota è del Catania che al 7' con Mazzarani imbeccato da Cucio spedisce alto sulla traversa. La Cavese si fa viva al 14' con Cesaretti che di destro spedisce fuori senza inquadrare la porta, è il 18' quando Bisogno para senza difficoltà un tiro di Vicente, un minuto prima Marzorati si era preso il primo giallo della gara per un fallaccio si Mazzarani. Il Catania insiste e al 21' è il palo a negare a Curcio la gioia della rete.

La Cavese prova ad alleggerire la pressione e al 38' reclama un rigore per fallo su Nunziante su cui Longo sorvola. Non è così 5 minuti dopo quando Biondi viene messo giù in area. Questa volta per Longo è rigore nonostante le proteste degli uomini di Campilongo. Sul dischetto si porta Mazzarani che porta in vantaggio gli etnei.

Secondo tempo

Si riprende con il Catania in vantaggio di una rete, con gli etnei che sostituiscono Curcio con Esposito. Non succede nulla fina al 54' quando Biondi cerca la porta, ma viene murato in angolo da Marzorati. Campilongo capisce che è il momento di osare di più, e in due minuti effettua tre sostituzioni , al 57' fuori Ricchi e dentro Di Roberto un minuto dopo doppia sostituzione con Castagna al posto di Lulli e Russotto che subentra a Cesaratti.

Gli aquilotti provano così ad alzare il baricentro e spostare il gioco nella metà campo avversaria per riacciuffare la partita.

Il Catania si difende con ordine, e dà l'impressione di essere sempre pericoloso sulle ripartenze, mentre i blufoncè non riescono a sfruttare il possesso di palla. Si giunge così al 69' con Di Roberto liberato al tiro da Russotto che costringe Furlan a una parata in angolo. E' il minuto 72' quando Lucarelli sostituisce Biondi con Manneh e Mazzarani con Beleck, all'esordio in maglia rossazzurra. Non succede più nulla fino al 78' quando Biagianti entra al posto di Salandria. Continua la girandola dei cambi con Campilongo che manda in campo Badan e Bulevardi per Nunziante e Matera, a cui risponde Lucarelli gettando nella mischia Welbeck per uno stanchissimo Vicente.

Dopo 4' di recupero finisce la gara con gli aquilotti che recrimineranno e non poco sugli episodi dei due rigori (quello dato al Catania e quello non concesso alla Cavese), che sicuramente avrebbero incanalato diversamente la gara.

 

Il tabellino

CAVESE - CATANIA: 0-1

 

CAVESE (4-4-2) Bisogno; Nunziante (dal 82' Badan), Matino, Marzorati, Ricchi (dal 57' Di Roberto); Spaltro, Matera (dal 82' Bulevardi), Lulli (dal 58' Castagna), Sainz-Maza; Germinale, Cesaretti (dal 57' Russotto). All. Campilongo

A disposizione: Abibi, D'Andrea, Polito, Marzupio, Castagna, De Luca, Favasuli, Cernaz.

CATANIA (4-2-3-1) Furlan; Calapai, Mbende, Silvestri, Pinto; Salandria (dal 78' Biagianti), Vicente (dal 86' Welbeck); Barisic, Curcio (dal 46' Esposito), Biondi (dal 72' Manneh); Mazzarani (dal 72'Beleck). All. Lucarelli

A disposizione: Martinez, Marchese, Di Grazia, Capanni.

Arbitro: Federico Longo di Paola (Dell'Olio-De Chirico)

Rete: 44' Mazzarani (CAT) su rigore

Ammoniti: 17' Marzorati (CAV), 41' Biandi (CAT), 90' Russotto (CAV)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sport

“Un sogno per Zaira”: anche la Cavese si prodiga per aiutare la bimba di Cava de' Tirreni

La Cavese ha annunciato che l'intera cifra derivante dalla cessione del logo societario alla tifoseria sarà destinata alla raccolta fondi "Un sogno per Zaira", finalizzata per aiutare la bimba residente nella città metelliana affetta dalla nascita da emimelia fibulare, una malattia che comporta una grave...

Sorrentino sulla sfida Cavese- Palermo: «Sono nato a Cava de' Tirreni per caso, ma domani tiferò rosanero»

Domani, 9 gennaio, la Cavese sfiderà il Palermo nella diciottesima giornata del campionato di Serie C-Girone C. Due squadre che simboleggiano il passato dell'ex portiere Stefano Sorrentino, originario di Cava de' Tirreni ed ex giocatore dei rosanero per tanti anni. Ai microfoni di "La Repubblica", Sorrentino...

Arbitri di Nocera Inferiore, Carmine La Mura riconfermato presidente

L'Assemblea ordinaria ed elettiva della Sezione Arbitri di Nocera Inferiore, che si è tenuta lo scorso 20 dicembre in modalità telematica, ha visto la riconferma dell'Ing. Carmine La Mura, Arbitro Benemerito, nel ruolo di Presidente. Per lui la percentuale delle preferenze è stata del 95%, mentre con...

Oggi l'anniversario della scomparsa mister Santin. Con la Cavese sconfisse il Milan a San Siro

Tre anni fa, il 29 dicembre del 2017, Cava de' Tirreni diceva addio a Rino Santin, l'allenatore che condusse la Cavese in serie B e a un passo dalla massima serie negli anni Ottanta. Malato da tempo, Santin, originario di Roviglio, si spense nella città metelliana all'età di 83 anni, poche settimane...

Cavese, Maiuri saluta il popolo biancoblú: «Un onore aver fatto parte della vostra gloriosa storia»

Vincenzo Maiuri non è più l'allenatore della Cavese. Il tecnico, che verrà sostituito da Salvatore Campilongo, ha affidato a Michele Lodato le parole da condividere col popolo aquilotto: «Caro popolo biancoblú, è stato per me un onore ed un vanto poter far parte, seppur per poco tempo, della vostra gloriosa...