Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSanitàOspedale "Da Procida": dopo ritorno rianimatori a Cava c'è rischio chiusura per terapia intensiva

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Sanità

Cava de' Tirreni, Salerno, ospedale, rianimazione, sanità

Ospedale "Da Procida": dopo ritorno rianimatori a Cava c'è rischio chiusura per terapia intensiva

All'ospedale salernitano è partita una petizione, a firma della professoressa Ornella Piazza che dirige l’unità d’assistenza critica dell’ex sanatorio, per contrastare la logica, sempre la stessa, di applicare tagli

Scritto da (redazioneip), mercoledì 19 maggio 2021 08:37:20

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 maggio 2021 08:37:20

Domani, 20 maggio, il reparto di rianimazione dell'ospedale di Cava de' Tirreni riaprirà finalmente i battenti. Il personale del reparto, che era stato mandato in servizio all'ospedale Da Procida di Salerno, farà finalmente ritorno al nosocomio metelliano, per la gioia dei cittadini cavesi e dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Vincenzo Servalli.

Il ritorno di rianimazione testimonia anche il calo dei contagi e, soprattutto, la diminuzione dei pazienti ricoverati all'ospedale Da Procida che, adesso, rischia di perdere la terapia intensiva, trasformato circa un anno fa in Covid Hospital. Una possibile chiusura che è stata accolta negativamente dai medici del nosocomio, tant'è che è partita una petizione, a firma della professoressa Ornella Piazza che dirige l'unità d'assistenza critica dell'ex sanatorio, per contrastare la logica, sempre la stessa, di applicare tagli.

Una petizione, come scrive "La Città di Salerno", per chiedere di bloccare la chiusura del reparto, da un lato, e di conseguenza di impedire il mancato rinnovo dei contratti a tempo determinato per 40 operatori sanitari dall'altro, che rischiano di rimanere senza lavoro nel giro di poco tempo o, nella migliore delle ipotesi, di essere trasferiti in altri ospedali aziendali svuotando il "da Procida".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sanità

Biondino (Cisl Fp): «Con ritorno Rianimazione riapre tutto l'Ospedale di Cava de' Tirreni»

Dopo mesi di attesa e disagi, il reparto di Rianimazione dell'Ospedale di Cava de' Tirreni ha finalmente riaperto i battenti. Grande soddisfazione per il delegato della CISL FP della struttura metelliana Gaetano Biondino: «Riapre la Rianimazione dell'Ospedale di Cava dei Tirreni, e quindi riapre tutto...

Cava de' Tirreni, Croce Rossa consegna beni di prima necessità ai cittadini in difficoltà: ecco come fare richiesta

I volontari della Croce Rossa di Cava de' Tirreni, da sempre prima linea in questa emergenza Covid, lancia un messaggio ai cittadini, soprattutto a quelli che necessitano di un supporto consistente in generi di prima necessità (vestiti, cibo, necessario per l'igiene personale). «La pandemia ha sconvolto...

Riapertura Rianimazione, sopralluogo del Comitato Civetta: «Oggi giornata di festa e di speranza per Cava de' Tirreni»

Stamattina, dopo mesi di attesa e disagi, è stato finalmente riaperto il reparto di Rianimazione di Cava de' Tirreni. Il Comitato Civico "Il piccolo Antonio Civetta", nella persona di Paolo Civetta e Alfredo Senatore, si è recato presso il nosocomio metelliano «non solo per vigilare, ma per portare un...

Magrini (Aifa) rassicura su mix vaccini: «Dobbiamo essere più che tranquilli»

Intervistato da Rainews24, il direttore Generale dell'Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa), Nicola Magrini, ha parlato dei mix di vaccini, cercando di rassicurare i cittadini sulla loro efficacia: «Dobbiamo essere più che tranquilli". Nelle decisioni assunte in questa fase di pandemia, meno pesante di...

AstraZeneca: dati inglesi dimostrano l'efficacia sulla variante indiana

I dati dell'autorità sanitaria britannica Public Health England (PHE) hanno dimostrato che il vaccino AstraZeneca offre alti livelli di protezione contro la variante Delta (precedentemente denominata indiana). Come riporta ANSA, questi dati hanno dimostrato che 2 dosi di vaccino sono efficaci al 92%...