Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Casimiro

Date rapide

Oggi: 4 marzo

Ieri: 3 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSanitàOspedale Cava, la rabbia della Cgil: «Continuamente bistrattato e condannato al declino»

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Sanità

Cava de' Tirreni, ospedale, Cgil, sanità

Ospedale Cava, la rabbia della Cgil: «Continuamente bistrattato e condannato al declino»

Antonio Capezzuto, nuovo segretario generale della Cgil funzione pubblica di Salerno

Scritto da (redazioneip), lunedì 22 febbraio 2021 09:35:03

Ultimo aggiornamento lunedì 22 febbraio 2021 10:30:37

Ancora polemiche in merito alla situazione dell'Ospedale di Cava de' Tirreni, senza infermieri e depotenziato a seguito dell'emergenza Covid-19. Attraverso una nota stampa, Antonio Capezzuto, segretario generale della Cgil funzione pubblica di Salerno, interviene sullo stato del nosocomio cavese, che, «dopo essere stato inizialmente privato della Rianimazione, con tutte le conseguenze del caso, resta oggi puntualmente fuori da ogni nuovo arrivo di personale».

«I numerosi arrivi di infermieri negli ultimi due mesi hanno visto appunto l'esclusione del Presidio metelliano», tuona il segretario.

Capezzuto si interroga su quale sia il futuro dell'ospedale cavese, «continuamente bistrattato e condannato al declino», e chiede delucidazioni alla dirigenza del Ruggi: «Ci spieghi se c'è una chiara volontà politica di chiudere l'Ospedale o se la causa è da ricercare nella gestione da "bottega" del Servizio Infermieristico del Ruggi, dove si volta la faccia alle reali esigenze dei presidi periferici, abbandonati a loro stessi e senza una prospettiva chiara e certa.

Pensiamo che siano maturi i tempi di un revisione dell'attuale servizio, oggi nelle mani di pochi eletti, nelle quali si sta consumando il declino dei Presidi e della sanità del territorio. C'è bisogno di un intervento autorevole per il ripristino della normalità, per dare fine ad un modello organizzativo privo di una visione complessiva a tutela dei servizi che l'ospedale dovrebbe offrire. È arrivato il momento di pensare all'interesse dell'intera collettività e non a come concedere spazi e privilegi a seconda delle proprie preferenze.

Tutto questo vuol dire coltivare una visione lungimirante, vuol dire investire sul futuro dell'Azienda, vuol dire preoccuparsi della comunità, dei cittadini, vuol dire promuovere le eccellenze e il merito, vuol dire anteporre l’interesse di tutti a quello di pochi eletti».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sanità

Vaccine day a Cava de' Tirreni, Lamberti annuncia: «Presto un secondo centro di vaccinazione»

Partite oggi pomeriggio, alle 15, le vaccinazioni del personale docente e non docente degli istituti scolastici di Cava de' Tirreni presso il Centro di Vaccinazione nei locali messi a disposizione dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Servalli nell'ex circoscrizione di Santa Lucia, sede della...

«Vacciniamo tutti i calciatori per dare l'esempio», la proposta dell’infettivologo Bassetti

«Vacciniamo tutti i giocatori di serie A (che sono meno di 600...), quando ci saranno le dosi. Penso che adottare questa soluzione sia intelligente per tre motivi. Eviterebbe cluster che poi possono avere ripercussioni con il mondo che circonda ogni calciatore, si escluderebbero problemi al campionato...

Vaccino: unica dose per chi ha già contratto il Covid ed è guarito

Chi è risultato positivo ed è successivamente guarito dal Covid-19riceverà un'unica dose di vaccino. L'indicazione del ministero della Salute è contenuta all'interno di una circolare firmata dal direttore della Prevenzione del dicastero Giovanni Rezza. Tale circolare sottolinea che «è possibile considerare...

Variante inglese, Brusaferro: «È predominante». Locatelli: «Non resistente ai vaccini»

Silvio Brusaferro, presidente dell'Istituto superiore di sanità, e Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità, alla conferenza stampa a Palazzo Chigi, hanno fatto il punto sulla situazione Covid e, soprattutto, hanno diffuso i dati delle varianti del virus. Per il presidente dell'Iss,...

Ospedale Cava, nonostante rassicurazioni del Sindaco continuano lamentele e disagi

Nonostante le rassicurazioni del sindaco Vincenzo Servalli sul potenziamento dell'ospedale di Cava de' Tirreni, in questi giorni continuano lamentele e segnalazioni da parte dei cittadini, costretti a farsi curare in altri nosocomi del territorio, perché al "Santa Maria dell'Olmo" mancano posti letto...