Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniSanitàNuovo "San Leonardo" consigliere Galdi: «Addio all'ospedale di Cava?»

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Sanità

Nuovo "San Leonardo", consigliere Galdi: «Addio all'ospedale di Cava?»

Scritto da (redazioneip), giovedì 11 gennaio 2018 17:31:42

Ultimo aggiornamento giovedì 11 gennaio 2018 17:31:42

«Le notizie che sono trapelate nella giornata di ieri, relative ai 400 milioni di euro destinati dal Presidente della Regione De Luca per la realizzazione del nuovo San Leonardo, alla sua localizzazione nell'area dell'ex. Finmatica a Salerno e all'avvio della procedura per individuare uno studio di progettazione internazionale dimostrano che i tempi per realizzare il nuovo nosocomio salernitano sono ormai maturi. Ma dimostrano anche che il tempo per mantenere aperto e funzionante il Santa Maria Incoronata dell'Olmo è prossimo a scadere», queste le parole dell'ex sindaco e consigliere di minoranza Marco Galdi che si è interrogato sul futuro dell'ospedale metelliano.

«Fra le notizie che pervengono da Salerno, apprendiamo anche che l'attuale struttura del Ruggi sarebbe conservata quanto alla torre cardiologica, ai percorsi di maternità e per la lunga degenza: insomma, sostanzialmente, ai circa 600 posti letto attualmente in funzione dell'attuale plesso salernitano si andrà ad aggiungere una nuova struttura il cui costo complessivo si aggira intorno ai 400 milioni. Se si tiene conto che in tutto l'AOU (Azienda universitaria ospedaliera) Ruggi d'Aragona è abilitata ad avere 1037 posti letto, è facile dedurre che ciò implica la chiusura del plesso di Cava e che a rischio risulta anche quello di Mercato San Severino - continua il consigliere di minoranza - Fino ad oggi l'inclusione dell'ospedale di Cava nell'azienda universitaria è valsa a mantenere aperta la struttura, nonostante fosse stata dichiarata dal decreto numero 49 del 2010 a posti zero. Oggi però la classe dirigente della Città non può far finta di niente e dire che va tutto bene».

«La nostra Città ha il diritto di sapere in che modo la Regione intende tutelare sul nostro territorio il diritto alla salute. - conclude l'ex sindaco - Come già sostengo da tempo, l'unica possibilità residua è quella che il nostro Ospedale torni a collocarsi nella rete dell'emergenza e quindi nell'ASL, redistribuendo in ambito regionale i posti letto, in modo da garantire ad un bacino d'utenza di circa 100.000 persone (Cava - Costiera) un punto di riferimento efficiente quantomeno per la prima emergenza. Credo siano maturi i tempi per portare nuovamente all'attenzione del nostro Consiglio comunale l'argomento e perché il Presidente De Luca faccia sentire la sua voce, dicendo una parola di chiarezza sul futuro del nostro ospedale».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Sanità

Campania in campo per un vaccino, De Luca: «Investiamo per vincere il cancro»

La Regione Campania ha deciso di varare un investimento di 157 milioni di euro per un vasto programma di ricerca in campo oncologico. «La comunità scientifica - ha spiegato il presidente Vincenzo De Luca - i centri di ricerca, i nostri ospedali, il Pascale, le università sono impegnate in una sfida:...

Ospedale di Cava de' Tirreni, Biondino (Cisl): «Garantite solo operazioni di emergenza»

All'ospedale di Cava de' Tirreni "Santa Maria dell'Olmo" sono ancora bloccate le sedute operatorie. Una situazione che dura dallo scorso 30 giugno quando furono garantite solo le operazioni di emergenza, in attesa del rientro del personale sanitario dalle ferie estive. A distanza di mesi, però, nulla...

Ospedale Cava de’ Tirreni, petizione per riaprire reparto di ginecologia

All'ospedale Santa Maria dell'Olmo parta una petizione per chiedere la riapertura dell'ambulatorio di ginecologia. È questo l'ultimo disperato tentativo dei cittadini cavesi i quali, dopo la chiusura del reparto, chiedono a gran voce il ripristino del servizio ambulatoriale per evitare viaggi e trasferte...

Ospedale Cava, anestesisti rinunciano alle ferie. Polichetti: «Propongo onorificenza a Ministero»

Candidare i sei anestesisti dell'ospedale di Cava de' Tirreni, che giorni fa hanno rinunciato alle ferie estive per evitare la paralisi del presidio, a ricevere l'onorificenza della stella al merito del lavoro. E' questa la proposta del dirigente sindacale della Fials Salerno Mario Polichetti. «Questi...

Ospedale di Cava, impossibile coprire i turni: anestesisti rinunciano alle ferie

Manca il personale per coprire i turni all'Ospedale Santa Maria dell'Olmo di Cava de Tirreni e così sei medici anestesisti prendono una decisione: rinunciare alle ferie estive per consentire di effettuare gli interventi di emergenza e l'ordinario lavoro nel reparto di rianimazione. Decisione che certamente...