Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 43 minuti fa Maria SS. della neve

Date rapide

Oggi: 5 agosto

Ieri: 4 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaIl Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSanitàComitati per l'Ospedale di Cava de' Tirreni, a breve petizione per ripristino dell'ambulatorio di ginecologia h24

Ravello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Sanità

Cava de' Tirreni, ospedale, sanità

Comitati per l'Ospedale di Cava de' Tirreni, a breve petizione per ripristino dell'ambulatorio di ginecologia h24

«Non è giusto - continua Civetta - che le donne di Cava de' Tirreni non abbiano un ambulatorio h24 di ginecologia. Non tutte possono permettersi di andare dal privato»

Scritto da (redazioneip), giovedì 8 luglio 2021 14:29:51

Ultimo aggiornamento giovedì 8 luglio 2021 14:29:51

«Una lotta quella che stiamo conducendo che non ha bandiere, è la lotta del nostro diritto alla salute, per le nostre donne, per i nostri bambini, per i nostri malati ed anziani. E' l'ora di fare fronte comune contro ingiustizie che si perpetrano da anni nei confronti di tutti noi comuni cittadini che si sporcano le mani di lavoro, di sacrifici e di stenti». Sono le parole, affidate ad un comunicato stampa, del presidente dei Comitati Uniti per la difesa dell'Ospedale di Cava de' Tirreni e il diritto alla salute e alla vita, Paolo Civetta.

«Non è giusto - continua Civetta - che le donne di Cava de' Tirreni non abbiano un ambulatorio h24 di ginecologia. Non tutte possono permettersi di andare dal privato.

A fine mese partirà una petizione popolare cartacea per il ripristino di un ambulatorio di ginecologia H24 presso il nostro nosocomio e per il non ridimensionamento del servizio 118, alta problematica sorta in questi giorni.

La petizione, sarà inviata:

al presidente della Repubblica Italiana con allegata lettera personale con la quale porterò a conoscenza del capo dello stato le motivazioni della vostra lotta;

Al Presidente del Consiglio dei Ministri;

Ai Presidenti della Camera dei Deputati e Senato della Repubblica;

Al Ministro della Salute;

Al Presidente della Giunta Regionale della Campania;

Al Comune di Cava de' Tirreni;

All'Azienda Ospedaliero San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona;

Al Presidente Del Tribunale Diritti del malato;

Agli Organi di Stampa Nazionali e Locali.

Chiediamo a tutti i concittadini di sostenere questa iniziativa La petizione sarà sostenuta anche da altre Città, Comitati e Associazioni.

Vi anticipiamo che presso il Senato della Repubblica sarà presentata una interrogazione Parlamentare sulla Situazione del nostro nosocomio.

Per una volta, almeno per una volta, giù le bandiere, mettete da parte le appartenenze, i colori... Così Cava avrà una Sola Voce...Il Diritto alla Salute, a cure efficienti é un diritto sacrosanto che non ha bandiere. Faccio un Appello al buon senso di Tutti voi e all'unità, perché solo uniti si può vincere. Noi ci possiamo mettere tutto l'impegno, l'amore e il cuore, ma da Soli non si va da nessuna parte....Questa é una lotta che porteremo fino a Roma e anche oltre se non basterà...Le lotte non si fanno solo in strada, ma anche, anzi direi soprattutto nelle Istituzioni, perché é lì che si prendono le decisioni e devono trovare le soluzioni... Sostenete la Petizione, é nell' interesse di tutti», conclude Civetta.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Sanità

Cava de' Tirreni, quasi 2000 firme per ginecologia e 118. Comitati Uniti: «Ancora troppo poco, firmate e fate firmare!»

Continuano ad aumentare le firme per il ripristino di un Ambulatorio H24 di Ginecologia e il non ridimensionamento del Servizio 118. I promotori dell'iniziativa, ovvero i Comitati Uniti per la difesa dell'ospedale di Cava de' Tirreni e il diritto alla saluta e alla vita, hanno diffuso una breve nota...

Sanità, lunghe liste d'attesa tra Cava de' Tirreni e Mercato San Severino. Paziente: «È questa la sanità vantata da De Luca?»

«Voglio esaltare la sanità campana, qualità vantata "giustamente" dal "nostro" presidente Vincenzo De Luca». Queste le parole sarcastiche di un utente Facebook che ha affidato il suo sfogo sul gruppo "Sei di Cava de' Tirreni se... puoi parlare" in cui racconta i disagi riscontrati in alcuni ospedali...

Nocera Inferiore, muore a 45 anni: la famiglia dona gli organi

Martedì 3 agosto è stato effettuato, presso l'ospedale di Nocera Inferiore, un prelievo di organi su un paziente di 45 anni, ricoverato giorni fa per un'emorragia cerebrale. A riportare la notizia è Telenuova. In nottata, dopo l'assenso alla donazione da parte dei familiari, si sono svolte le operazioni...

Covid, l'appello dell'Oms: «Prima della terza dose bisogna vaccinare tutti»

L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha rivolto un appello a posticipare la terza dose del vaccino contro il Covid «almeno fino alla fine di settembre» così da permettere l'immunizzazione «di almeno il 10% della popolazione di ogni Paese" del mondo». L'appello, come riporta Ansa, è stato lanciato...

A Cava de' Tirreni si fa sempre più concreto l'Ospedale di comunità

A Cava de' Tirreni si fa sempre più concreto l'ospedale di comunità, che prevede il coinvolgimento dei medici di base. Il tema è stato riproposto nel Consiglio Comunale riunitosi nella giornata di ieri pomeriggio. Il primo a parlarne è stato il consigliere di "Siamo Cavesi" Raffaele Giordano: «La nostra...