Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Ulderico vescovo

Date rapide

Oggi: 4 luglio

Ieri: 3 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaUniversità di Salerno: chiusa la 16esima edizione di UnisaOrienta

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Salerno, Fisciano, Università, studenti, matricole, UnisaOrienta

Università di Salerno: chiusa la 16esima edizione di UnisaOrienta

Due settimane di accoglienza e orientamento alla scelta universitaria per le future matricole

Scritto da (redazioneip), venerdì 14 febbraio 2020 14:37:50

Ultimo aggiornamento venerdì 14 febbraio 2020 14:37:50

Si è conclusa la 16esima edizione di "UnisaOrienta", la manifestazione che l'Ateneo salernitano, attraverso il CAOT, organizza ogni anno per favorire l'orientamento e l'accoglienza dei futuri iscritti. Questo il bilancio dell'edizione 2020 programmata dal 3 al 14 febbraio al campus di Fisciano: oltre 18.000 studenti partecipanti e 800 docenti accompagnatori, provenienti da 130 Istituti scolastici superiori del Mezzogiorno.

«Se il bilancio sono solo i numeri, lo ritengo estremamente positivo considerando le decine di migliaia di studenti e docenti che hanno visitato il campus in queste due settimane. Ma non è solo una questione di numeri, ma è anche quella espressione di gioia, emozioni e sorrisi che siamo riusciti a creare tutti i giorni nella nostra Aula plenaria. Oggi, in particolare, abbiamo avuto Manuela Di Centa che ha stimolato i ragazzi proprio in questa importante riflessione sulle vittorie e le sconfitte, gli obiettivi raggiunti e le difficoltà". Così il rettoreVincenzo Loiaha dichiarato nella sessione plenaria dell'ultima giornata. Nel suo messaggio agli studenti, ha sottolineato: "È un momento importante per il vostro futuro e vi invito a viverlo con passione. Noi saremo accanto a voi per accompagnarvi nel migliore dei modi. Mettete in quest'esperienza impegno e sorriso. E fatelo seguendo sempre i vostri sogni».

Nella presentazione dell'offerta formativa dei 17 Dipartimenti di Ateneo, per il Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettrica e Matematica Applicata il professore Vincenzo Auletta ha evidenziato: «Puntiamo sull'innovazione e sulla tecnologia, siamo aperti alle sfide del mondo e cerchiamo persone che abbiano queste capacità. Dovrete vivere l'Università come uno sportivo, ponendovi un obiettivo. Inseguitelo con convinzione e impegno quotidiano". A seguire il l professore Antonello Petrella, in rappresentanza del Dipartimento di Farmacia: «Crediamo, attraverso la formazione che vi offriamo, di darvi una grande opportunità. La passione conciliata con lo studio saprà regalarvi un futuro meraviglioso».

Testimonial protagonista del giorno l'olimpionica dello sci nordico, ora membro della Giunta esecutiva del Coni, Manuela Di Centa che ha raccontato: «Vengo da un piccolissimo paese del Friuli-Venezia Giulia, al confine con l'Austria. La mia università primaria è stata la montagna, la neve, mio padre, la mia famiglia. Ho vissuto cose semplicissime e al contempo molto profonde. Il primo insegnamento, anche se negativo, che ricorderò per sempre, fu sentirmi dire: sciare non ti porterà a nulla. Porto orgogliosamente nel cuore quelle parole. È cominciato così un percorso di scelta e d'amore che mi ha portato a chiedermi cosa volessi. A scuola nessuno mi capiva perché anche lì lo sport non serviva, non era importante. Mio padre, un filosofo del bosco, che ha sempre vissuto lì, in montagna, con i silenzi, è stato l'unico a credere in me all'inizio. Basta che ci sia una sola persona che creda in te per capire che il percorso è giusto. Il percorso che si sceglie per il futuro dev'essere il più bello, il più facile o il più sicuro, anzi, per me la scelta ha rappresentato l'esatto contrario. Eppure, sciando, sentivo che quella strada era giusta».

«Ho vinto sette medaglie olimpiche e altrettante mondiali, due Coppe del Mondo e tanto altro, però il risultato più bello è stato il percorso di vita, come ho superato le difficoltà e con chi ci sono riuscita. La vera medaglia è l'orgoglio, la soddisfazione alla fine di aver tagliato un traguardo. Bisogna combattere, cercare dentro di voi cosa vi piace e cosa sentite di fare» - ha concluso la Di Centa rivolgendosi all'attenta platea di giovani.

Si chiude così l'edizione numero sedici di UnisaOrienta, «un'edizione che è riuscita a raccogliere tanta partecipazione anche grazie al contributo fattivo di tutti i Dipartimenti dell'Ateneo, dei docenti e del personale tecnico, che hanno supportato l'organizzazione» - ha dichiarato la prof.ssa Rosalba Normando, referente per l'evento 2020.

Insieme a Manuela Di Centa hanno partecipato a UnisaOrienta 2020 in qualità di "testimonial":la campionessa di nuoto Benedetta Pilato, lo spin-off Biouniversa UNISA; il Procuratore Generale presso la Corte d'Appello di Salerno Leonida Primicerio; Umberto Guidoni, il primo astronauta europeo a bordo della Stazione Spaziale Internazionale; l'attore Filippo Nigro; il compositore eco-acustico David Monacchi, docente presso il Conservatorio "Rossini" di Pesaro; e ancora Marco Onnembo, Dirigente della Cassa Depositi e Prestiti; l'attrice Chiara Francini e la Presidente della Corte d'Appello di Salerno, Iside Russo.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Università di Salerno, dal 20 luglio sedute di laurea in presenza

A partire dal 20 luglio, gli appelli di Laurea magistrale e Laurea magistrale a ciclo unico all'Università degli Studi di Salerno ritorneranno a svolgersi in presenza, grazie al lavoro sinergico di tutta la comunità di docenti, personale tecnico-amministrativo e studenti dell'Ateneo. Le sedute dovranno...

Ex primario di neurochirurgia del Ruggi a processo: soldi per accelerare interventi

Sarà processato Luciano Brigante, ex primario del reparto di neurochirurgia del Ruggi. E' accusato dalla Procura di Salerno di essere al centro di un giro di mazzette per manipolare le liste d'attesa. Il gup ieri ha rinviato a giudizio - come scrive il quotidiano "Il Mattino" oggi in edicola - il professionista....

Maxi sequestro di droga nel porto di Salerno: trovate 3 tonnellate hashish e pasticche anfetamine

Maxi operazione anti droga nel porto di Salerno. Il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli, nell'ambito di un'indagine coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, ha sequestrato all'interno di un container in sosta 2.800 chilogrammi di hashish e 1...

Annapina è stata ritrovata: storia a lieto fine a Nocera

Una storia a lieto fine. E' stata ritrovata nel tardo pomeriggio di ieri Annapina Ferrara, 43enne residente nella frazione Materdomini. Della donna non si avevano notizie da venerdì scorso, ossia da quando si era allontanata dall'ospedale "Umberto I" di Nocera Inferiore. Nell'ultima settimana, la donna...

Annapina scompare nel nulla: apprensione a Nocera

Momenti di apprensione a Nocera Superiore per la scomparsa di Annapina Ferrara, 43enne residente nella frazione Materdomini. Da venerdì 12 giugno alle 14.00 circa, si è allontanata dall'ospedale di Nocera Inferiore, insieme ad una senzatetto di circa 60/65 anni, alta circa 1.60, capelli biondi e ricci,...