Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Isoliamo il virus, le regole da seguire "Tutti insieme" per vincere la battaglia al COVID-19

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaIncendio a Sarno: ipotesi "bravata" di alcuni ragazzi

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Incendio a Sarno: ipotesi "bravata" di alcuni ragazzi

Decisive le immagini riprese da alcune telecamere

Scritto da (redazioneip), domenica 22 settembre 2019 10:01:59

Ultimo aggiornamento domenica 22 settembre 2019 10:05:18

Importanti passi avanti nell'indagine sull'incendio che la notte scorsa ha devastato i boschi sopra il Comune di Sarno, creando molta apprensione a tutta la cittadinanza. Ad appiccare le fiamme sarebbero stati un gruppo di ragazzi, tutti del posto. Tutto sarebbe partito da una "bravata", trasformatasi in un disastro.

I giovani, come riporta "Il Mattino", sono da tempo seguiti e attenzionati dai servizi sociali e dalle forze dell'ordine poiché responsabili di episodi di bullismo verso alcuni coetanei ed atti vandalici. Ad incastrali le telecamere di videosorveglianza e due testimoni. Nelle loro abitazioni, inoltre, sono stati ritrovati abiti segnati dal fumo e dalle fiamme.

«La matrice dolosa di questo folle gesto è evidente - ha dichiarato il ministro dell'Ambiente Sergio Costa -, e per questa ragione non può rimanere impunito. Un atto scellerato che mette a grave rischio idrogeologico un territorio fortemente instabile».

Sul caso c'è stata anche un'interrogazione parlamentare. «L'allerta è massima e mi sento di rassicurare i cittadini della zona che, nelle prossime ore e nei successivi giorni, continueranno i rilievi e le valutazioni volti a definire la reale entità del danno - ha dichiarato il sottosegretario all'Interno, Carlo Sibilia -. Quel territorio è caratterizzato da un importante dissesto idrogeologico, che nel 1998 ha portato alla terribile frana di Sarno e Quindici. La pericolosità è elevata. Bisogna assicurarsi che il fuoco non abbia danneggiato troppo le radici che svolgono la funzione di contenere le piogge e potenziali smottamenti del terreno».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Covid, nel Salernitano già 25 morti: funerali in solitudine, familiari in quarantena

Con i tre decessi di ieri salgono a 25 le vittime da Covid-19 nel Salernitano. Un dolore che accomuna quasi l'intera provincia, dall'Agro Nocerino fino al Cilento, senza risparmiare quasi nessun centro. E al dramma per le perdite di familiari e amici si aggiunge anche l'impossibilità di rendere loro...

Covid-19: il contributo dell'Università di Salerno per fronteggiare l'emergenza

Nell'attuale momento di crisi sanitaria legato alla pandemia Covid-19, l'azienda Ospedaliera Universitaria "San Giovanni Di Dio e Ruggi d'Aragona" esprime l'importante grado di integrazione tra personale ospedaliero e personale universitario nella definizione di procedure gestionali ed organizzative...

I cacciatori salernitani contro il coronavirus: donati due dispositivi a ospedali di Salerno e Polla

In questo momento di grande difficoltà per l'intera umanità per la diffusione del Covid- 19, gli A.T.C. (Ambiti Territoriali di Caccia) della provincia di Salerno hanno deciso di partecipare alla grande battaglia per arginare gli effetti del coronavirus. I due Ambiti di Salerno e delle aree contigue...

Coronavirus, prima vittima a Salerno: intanto aumentano i contagi al "Ruggi"

Anche Salerno piange la sua prima vittima del Coronavirus. È infatti deceduto nella giornata di ieri, un anziano di Torrione, quartiere salernitano, ricoverato da una settimana all'ospedale Ruggi. Stando a quanto appreso, il paziente combatteva già da tempo contro un tumore metastatico. Nel frattempo...

Salerno, in 30 scesi in treno dal Nord: scattata schedatura e quarantena [FOTO]

Sono state poco meno di una trentina le persone scese, ieri sera poco prima delle 23, alla stazione di Salerno, dall'ultimo treno a lunga percorrenza proveniente dal Nord Italia. Non erano tutti di Salerno città: la maggior parte residenti in provincia. A d attenderli alla stazione di Salerno - come...