Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Agnese da Montepulciano

Date rapide

Oggi: 20 aprile

Ieri: 19 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaEsondazione fiume Sarno, Sindaci Agro-Valle Metelliana chiedono l'aiuto di De Luca

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Campania, Provincia di Salerno, De Luca, maltempo, rischio idrogeologico

Esondazione fiume Sarno, Sindaci Agro-Valle Metelliana chiedono l'aiuto di De Luca

La richiesta dei sindaci salernitani al presidente della Campania

Scritto da (redazioneip), lunedì 15 marzo 2021 11:29:55

Ultimo aggiornamento lunedì 15 marzo 2021 11:29:55

I sindaci dell'Agro nocerino sarnese e della Valle Metelliana hanno scritto una lettera al presidente e al vicepresidente della Campania, Vincenzo De Luca e Fulvio Bonavitacola, per esprimere tutta la loro preoccupazione sulla tenuta degli argini del fiume e dei torrenti dopo le abbondanti piogge che hanno interessato, nei mesi scorsi, la Campania e la Provincia di Salerno.

«A seguito delle abbondanti piogge di inizio mese e quelle del mese precedente che hanno provocato esondazioni del fiume Sarno e dei torrenti tributari Solofrana e rio Sguazzatoio nelle zone comprese tra Pagani e San Marzano Sul Sarno, (danni ingenti a numerose famiglie che abitano a traversa Antonio Esposito Ferraioli e via Gramsci), nel comune di Scafati (allagamento di piazza Garibaldi), nel comune di Castel San Giorgio (sono state particolarmente colpite: Via Riccardo Ciancio, Frazione Fimiani, Zona Cimiteriale e ferroviaria) e nel comune di Nocera Superiore (allagamenti nella zona Starza), i sindaci esprimono la loro preoccupazione sulla tenuta degli argini del fiume e dei torrenti. In questi ultimi episodi - spiegano - vi è stata la rottura degli argini in punti insoliti che ha causato l'allagamento di decine di case, danni ingenti ai raccolti delle terre coltivate e anche mancanza d'acqua.

«Tanto premesso si chiede un incontro urgente per avere conoscenza dello stato dell'arte del GPS relativo alla sistemazione idraulica con conseguente riduzione del rischio idrogeologico del fiume Sarno, compresa la rete di affluenti e canali ad esso connessi, attraverso la regimentazione idraulica dell'asta fluviale, la realizzazione di vasche di laminazione di idonea portata e di una seconda foce del fiume Sarno», chiosano i primi cittadini.

A firmare la lettera sono stati: Giuseppe Canfora, in qualità di Sindaco del Comune di Sarno, dott. Cosimo Ferraioli in qualità di Sindaco del Comune di Angri, avv. Paola Lanzara in qualità di Sindaco del Comune di Castel San Giorgio, dott. Antonio La Mura, in qualità di Sindaco ff. Comune di Sant'Egidio del Monte Albino, dott. Giorgio Marchese, in qualità di Sindaco del Comune di Siano, dott. Carmine Pagano in qualità di Sindaco del Comune di Roccapiemonte, dott. Pietro Pentangelo in qualità di Sindaco del Comune di Corbara, dott. Vincenzo Servalli in qualità di Sindaco del Comune di Cava dei Tirreni, Ing. Michele Strianese in qualità di Sindaco del Comune di San Valentino Torio, Avv. Manlio Torquato in qualità di Sindaco del Comune di Nocera Inferiore, avv. Carmela Zuottolo in qualità di Sindaco del Comune di San Marzano sul Sarno, Antonio Rescignoin qualità di Sindaco di Bracigliano, avv. Giovanni Maria Cuofanoin qualità di Sindaco del Comune di Nocera Superiore, avv. Raffaele Maria De Prisco in qualità di Sindaco del Comune di Pagani, dott. Cristoforo Salvati in qualità di Sindaco del Comune di Scafati.

Leggi anche:

Covid, Sindaci dell'Agro e Cava scrivono a De Luca: «Occorre HUB per terapia con anticorpi monoclonali»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Sarno: concluso screening epidemiologico nelle scuole

Si conclude oggi la campagna di screening epidemiologico nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, messa in campo dall'amministrazione comunale di Sarno come misura di prevenzione necessaria a ridurre il rischio di diffusione del virus. L'attività di screening, gratuita e su base volontaria,...

«Un punto vaccinale al servizio dell'Agro Nocerino», la richiesta del Sindaco di Sarno

Per fronteggiare la pandemia, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, ha formulato una particolare richiesta al dipartimento di protezione civile per chiedere un nuovo hub vaccinale che possa servire, non solo alla città sarnese, ma anche a tutti i comuni dell'intero agro. «Nel territorio di Sarno e dell'agro...

Scuola: Cava riapre, Sarno slitta rientro per dare priorità a screening per alunni

Mentre a Cava de' Tirreni le scuole riaprono lunedì 12 aprile, il sindaco di Sarno, Giuseppe Canfora, ha deciso di far slittare ancora una volta il ritorno della didattica in presenza per dare priorità alla campagna di screening degli alunni. Nella giornata di ieri, infatti, il primo cittadino ha firmato...

Nocera Inferiore, sindaco Torquato su scuole e commercio: «Chiudere quando è necessario, aprire se ci è possibile»

Mentre a Cava de' Tirreni il Covid non dà tregua, la situazione a Nocera Inferiore migliora. Il sindaco Manlio Torquato ha confermato che il rapporto tamponi-positivi della città è sceso al di sotto della media regionale. Alla luce di questo scenario, il primo cittadino esclude il rinvio alla didattica...

Calo contagi a Nocera Inferiore, sindaco Torquato revoca ordinanza su esercizi commerciali

Il calo dei contagi Covid ha indotto il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, di revocare l'ordinanza n.19 del 16 marzo 2021 e suoi successivi chiarimenti e integrazioni" contenente restrizioni per le attività commerciali aperte in zona rossa, come i negozi di alimentari, igiene, ottici, materiale...