Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Antonio di Padova

Date rapide

Oggi: 13 giugno

Ieri: 12 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaAl via “Cam-on Accendi la Camera”, progetto per i piccoli pazienti dell'Ospedale di Nocera Inferiore

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Salerno e Provincia

Nocera Inferiore, ospedale, pazienti

Al via “Cam-on Accendi la Camera”, progetto per i piccoli pazienti dell'Ospedale di Nocera Inferiore

L’obiettivo è quello di realizzare delle attività innovative per i bambini e le famiglie del reparto U.O.S. DH Onco- Ematologia Pediatrica Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore (SA).  “Cam-ON!-Accendi la Camera” è un progetto promosso in ambito ospe

Scritto da (redazioneip), venerdì 28 maggio 2021 16:12:20

Ultimo aggiornamento venerdì 28 maggio 2021 16:12:20

Il 31 maggio 2021 alle 11,00 presso il reparto pediatrico DH dell'Ospedale di Nocera Inferiore sarà presentato in anteprima nazionale il progetto "CAM-ON-Accendi la camera!" alla presenza dei referenti sanitari della struttura.

L'obiettivo è quello di realizzare delle attività innovative per i bambini e le famiglie del reparto U.O.S. DH Onco- Ematologia Pediatrica Ospedale Umberto I di Nocera Inferiore (SA). "Cam-ON!-Accendi la Camera" è un progetto promosso in ambito ospedaliero dall' Associazione Oltre Le Parole onlus e realizzato grazie al sostegno della Fondazione Terzo Pilastro Internazionale.

Il progetto, per la prima volta assoluta in Italia, prevede la realizzazione di una piattaforma web interattiva attraverso la quale i piccoli pazienti e le loro famiglie potranno sia accedere a dei contenuti dedicati in esclusiva a loro, sia la possibilità di interagire direttamente e "dal vivo" con le figure "ludico-sanitarie" di riferimento.

L'iniziativa, accolta dalla dottoressa Rosanna Di Concilio, responsabile del reparto, è un progetto pilota sperimentale, replicabile successivamente in altri reparti pediatrici della Regione Campania e di tutta Italia, e mira a implementare le risorse a disposizione per i bambini ricoverati con una chiave ludica e nello stesso tempo al fine di ridurre le paure, le angosce e le ansie già nella innovativa chiave della pre-ospedalizzazione, e ancora più amplificate nel periodo pandemico dall'ulteriore isolamento e dal divieto di ingresso delle figure ludiche normalmente presenti in tutti gli ospedali. Grazie al progetto, i bambini potranno accedere a dei contenuti esclusivi creati appositamente per loro da professionisti del settore, e potranno anche interagire in maniera "online" con gli operatori prima e dopo il ricovero in ospedale. Nello stesso tempo, gli stessi bambini saranno possibili ideatori di materiali creativi da offrire, tramite la piattaforma, agli altri giovani pazienti. Le attività, nate dall'esigenza dovuta all'isolamento delle camere ospedaliere in particolare nel periodo pandemico, saranno complementari alle attività in presenza anche dopo conclusa la fase dell'emergenza sanitaria e diffuse in altri reparti pediatrici della Regione Campania e di tutta Italia.

Il progetto "Cam-ON! Accendi la Camera" nasce da un'idea del Presidente di Oltre le Parole onlus, Pascal La Delfa, fondatore della prima scuola nazionale per Operatori di Teatro nel Sociale e "clown dottore" professionista in ospedale per oltre venti anni. All'idea iniziale, hanno aderito con entusiasmo e competenza la dott.ssa Carolina Damiani, (Ludoterapista DH Onco-Ematologico Pediatrico Ospedale Umberto I Nocera Inferiore per Associazione OASI, Operazione Assistenza Sostegno Infanzia) e la Scuola di teatro Crescere Insieme oltre il teatro di Mercato San Severino, diretta da Rosa Santoro e Alfonsina Della Rocca, con gli allievi attori adulti e adolescenti guidati da Clotilde Grisolia e Gianpo Giordano, con la collaborazione del musicista Raffaele Terlizzi. I risultati del progetto saranno seguiti dalla facoltà di Sociologia dell'Università di Salerno, grazie all'adesione del prof. Paolo Diana del Dipartimento di Scienze Umane, Filosofiche e della Formazione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

Tredici anni senza Marco Pittoni: Pagani ricorda il carabiniere eroe [FOTO]

Commozione a Pagani, dove questa mattina, domenica 6 giugno, si è svolta la cerimonia commemorativa per il tenente Marco Pittoni a tredici anni dalla sua tragica scomparsa. Il giovane tenente colonnello, barbaramente assassinato il 6 giugno del 2008 mentre cercava di sventare una rapina presso l'ufficio...

È della provincia di Salerno il bambino vaccinato più giovane d'Italia

Ha 12 anni, risiede in provincia di Salerno, più precisamente a San Mauro Cilento, ed è il più giovane italiano ad essersi vaccinato contro il Covid-19. Il suo nome è Carlo Velletta che, come scrive il quotidiano "Il Mattino", ha ricevuto una dose di Pfizer presso il Punto Vaccinale di Acciaroli. Da...

Salerno, donna muore per ictus: famiglia decide espianto e donazione organi

Una giovane donna, N.A., 32enne, è deceduta giorni fa presso il Centro di Rianimazione dell'Aou San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona a causa di un grave ictus. Mettendo da parte il dolore, la famiglia ha deciso di autorizzare l'espianto per donare gli organi della giovane passata miglior vita. «Un grande...

Agropoli, 90enne sola e senza vaccino per errore: intervengono Sindaco e Polizia

Una bella storia di commozione e di solidarietà ad Agropoli, dove una nonnina novantenne è stata assistita dalla polizia per il vaccino anti Covid. L'anziana signora, probabilmente per un mero disguido burocratico, non era stata né inserita né contattata per ricevere la sua dose. La nipote dell'anziana,...

Nocera Inferiore segue esempio di Cava de' Tirreni: 1° e 2 maggio al via l'AstraZeneca Day

Nocera Inferiore prende esempio da Cava de' Tirreni ed organizza deciso l'AstraZeneca Day, giornata dedicata all'inoculazione del vaccino anti Covid e promossa dall'amministrazione comunale e dal Dipartimento di Prevenzione collettiva dell' Asl di Salerno. Sabato 1 maggio e domenica 2 maggio, presso...