Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniSalerno e ProvinciaAl Ruggi di Salerno i primi pancreas artificiali ibridi a 12 pazienti diabetici

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Salerno e Provincia

Al Ruggi di Salerno i primi pancreas artificiali ibridi a 12 pazienti diabetici

Scritto da (Redazione), mercoledì 12 giugno 2019 15:41:15

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 giugno 2019 18:09:34

Vita sicuramente più facile per i pazienti diabetici acuti presi in cura all'Azienda Ospedaliera Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. Presso la Clinica di Endocrinologia e Diabetologia, infatti, a 12 pazienti diabetici adulti, insulina trattati (tra cui un paziente trapiantato renale) sono stati applicati i primi dispositivi definiti "pancreas artificiali ibridi", costituiti da più sistemi che, interagendo tra loro, sono in grado di "mimare" la funzione di regolazione dei livelli glicemici così come svolta da un pancreas sano.

In particolare, il device è composto da un sensore per il monitoraggio in continuo della glicemia, una pompa per l'infusione sottocutanea di insulina ed un algoritmo matematico che connette il sensore e la pompa.

In questo modo il sistema è in grado di dosare automaticamente la somministrazione di insulina riducendo i valori elevati di glicemia e minimizzando il rischio di ipoglicemia.

Il sistema ibrido installato sui pazienti, è in grado di modulare in maniera automatica il rilascio di insulina nel periodo interprandiale e notturno sulla base dei livelli glicemici mentre è ancora necessario l'intervento del paziente per stabilire la dose di insulina necessaria ai pasti calcolata in base ai carboidrati assunti.

Il "pancreas ibrido" è una di quelle importanti innovazioni che rispondono alle esigenze delle persone con diabete attraverso un sistema pratico e personalizzato per facilitare la gestione quotidiana, limitare il carico psicologico correlato alla patologia e rendere, di conseguenza, il rapporto con la malattia molto più sereno.

«La capacità di stabilizzare automaticamente i livelli di glucosio contribuisce a migliorare il Time in Range, ovvero la percentuale di tempo che le persone trascorrono in un intervallo glicemico ottimale predefinito pari a 70-180 mg/dl» spiega il dottor Mario Carrano, diabetologo afferente alla clinica endocrinologica e diabetologica del Ruggi D'Aragona.

«Questa tecnologia - ha aggiunto Carrano - ha un impatto significativo sulla vita delle persone con diabete sia dal punto di vista della qualità clinica che della qualità della vita. E' importante poter offrire ai pazienti afferenti al nostro Centro questa terapia rivoluzionaria che consente il livello più avanzato di automazione ad oggi disponibile e fornisce un sollievo dalla gestione del diabete.Nella nostra esperienza ambulatoriale sui pazienti in cui è stata applicata tale tecnologia abbiamo raggiunto più dell'80% del tempo con livelli di glicemia nel range della normalità dato in linea con la letteratura internazionale, risultato che nel lungo termine impatta in modo rilevante sulla riduzione dei rischi di complicanze, legate al diabete, sia acute che croniche, obiettivo imprescindibile e fondamentale per la gestione di questi pazienti».

Galleria Fotografica

rank:

Salerno e Provincia

A Salerno sentenze pilotate in cambio di denaro: arrestati giudici e imprenditori

Nuovi arresti nell'ambito delle indagini sulla Commissione Tributaria di Salerno. Applicata misura cautelare della custodia in carcere per ulteriori 7 indagati tra giudici, funzionari, commercialisti ed imprenditori. Nello sviluppo delle indagini, che lo scorso 15 maggio avevano già portato all'arresto...

Tagliano orecchie al cane per concorso di bellezza: a processo

Avevano tagliato le orecchie a un cane per permettergli di partecipare a un concorso di bellezza. Ora gli imputati, due ragazzi di Angri, sono finiti sotto processo per maltrattamenti all'animale. Nell'inchiesta era coinvolta anche una terza persona ma per quest'ultima è stato disposto lo stralcio. Tagliare...

Picchia la compagna davanti al figlio di 7 anni: arrestato 40enne nel salernitano

Violenza domestica nel salernitano, più precisamente nel comune di Polla. I carabinieri della Compagnia di Sala Consilina diretti dal capitano Davide Acquaviva, hanno tratto in arresto un 40enne ed applicato l'allontanamento d'urgenza dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente...

Choc al cimitero di Agropoli: rubata la bara di un 19enne

Agropoli è sotto choc per il furto della salma di Pasquale Picariello, 19 anni, deceduto nel lontano 2006 a causa di un incidente stradale. Ad accorgersi di quanto accaduto, la mattina del 13 ottobre, i custodi del camposanto che hanno allertato i carabinieri. Secondo una prima ricostruzione, i profanatori...

Incendio a Sarno, arrestato ragazzo di 16 anni

Importanti passi avanti nell'indagine sull'incendio che il 20 settembre scorso ha devastato i boschi sopra il Comune di Sarno, creando molta apprensione a tutta la cittadinanza. Ad appiccare le fiamme è stato un giovane di soli 16 anni, raggiunto da una ordinanza di custodia cautelare disposta dal Gip...