Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Benedetta vergine

Date rapide

Oggi: 6 maggio

Ieri: 5 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneDe Luca: «L'Italia non sarebbe la stessa senza Napoli e il Sud» [VIDEO]

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

De Luca, Campania, Sud

De Luca: «L'Italia non sarebbe la stessa senza Napoli e il Sud» [VIDEO]

Le parole del governatore della Campania Vincenzo De Luca nel consueto appuntamento del venerdì in diretta facebook

Scritto da (redazioneip), venerdì 29 maggio 2020 20:00:45

Ultimo aggiornamento venerdì 29 maggio 2020 20:00:45

«L'Italia non sarebbe l'Italia senza Milano, senza la sua finanza, il suo dinamismo, ma l'Italia non sarebbe l'Italia senza Napoli e il suo umanesimo, la sua musica, il suo teatro, e senza l'anima del Sud. L'Italia è l'Italia per questo, perché siamo tutti insieme una grande comunità, ricca, a volte anche con aspetti contraddittori, ma siamo l'Italia perché abbiamo questa ricchezza». E' quanto ha dichiarato il governatore della Campania Vincenzo De Luca nel consueto appuntamento del venerdì in diretta facebook dalla propria pagina (video in basso).

«Utilizzeremo il video girato a Ravello in occasione 140esimo anniversario dell'arrivo di Wagner e lo proporremo soprattutto in Germania, per cercare di attivare un flusso turistico verso l'Italia, la Costiera Amalfitana, Ravello, le isole. Il presupposto per alimentare il turismo e fare le persone serie. Lo slogan è Campania sicura. Arriveranno da noi non solo perché abbiamo territori da Dio con una bellezza sconvolgente, ma anche perché presenteremo un territorio sicuro».

«Veniamo da una settimana dove abbiamo assistito ad episodi sconcertanti sui rapporti con il governo, siamo un paese nel quale le discussioni di merito diventano battaglie ideologiche. Si discute della mobilità interregionale. Ora se abbiamo un territorio con numero altissimo di contagiati questo deve avere limitazioni per la mobilità, un problema di merito, non c'entrano rapporti tra nord e sud, guerre di religione. Ma ancora oggi non abbiamo ancora la definizione da parte del governo di un criterio semplice che consenta di attivare la mobilità tra regioni. Ci auguriamo che il governo faccia scelte ragionevoli per evitare moltiplicazioni di focolai di contagio. Sarà nostro dovere tutelare la nostra comunità da diffusione focolai. E' l'unica regione che ha difeso unità nazionale».

«Dobbiamo aprire le atitvità in sicurezza per non richiudere. Evitare quindi uscite infelici, del tipo "Apriamo tutto" per fare populismo e demagogia». Un riferimento al sindaco de Magistris.

De Luca poi ironizza sui 60mila assistenti volontari annunciati dal governo: «Il governo ci apre il cuore alla speranza, ha deciso questa straordinaria operazione mistica: 60 mila assistenti volontari. Che faranno? La multa a chi non indossa mascherina? No. Possono intervenire a controllare Movida? No. Possono regolamentare traffico? No. E allora cosa devono fare? Faranno gli esercizi spirituali: andranno in giro con il saio con la scritta "Pentiti" nei mercati di frutta. Si sono fermati alla scuola del niente e si occuperanno del nulla. Mi auguro non bussino alle porte di casa alle 15 durante alla pennichella". "Possiamo consolarci - ha detto De Luca - perche' il governo rida' vita dopo 8 secoli al movimento degli spirituali, gli allievi di Umbertino da Casale e Jacopone da Todi che andranno in giro per i centri storici a portare buone novelle».

In ultimo i saggi suggerimenti del governatore: «Suggerirei a tutti di non fare uscite "a capocchia". Dobbiamo garantire che il nostro territorio è sicuro, questo è il presupposto di tutto».

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Regione

Scuola, "Gruppo Salerno Sì Dad" incontra Fortini: «Serve pausa estiva, non si abbandoni la didattica a distanza»

Nella giornata di ieri, presso la sede della Giunta Regionale della Campania in Via Santa Lucia, si è tenuto l'incontro tra gli amministratori del Gruppo "Genitori Salerno Sì Dad" e l'assessore all'istruzione in Campania, Lucia Fortini. E' stata l'occasione per l'ingegnere Antonio Ilardi e l'avvocato...

Covid, in Campania 1.447 nuovi positivi: indice di contagio al 6,6%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 1.447 positivi su 21.827 tamponi molecolari esaminati. In percentuale, significa che è positivo il 6,62% dei test. Di tutti questi nuovi contagiati, 417 sono sintomatici. Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)...

Covid, in Campania 1.331 nuovi positivi: indice di contagio al 7,6%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 1.331 positivi su 17.336 tamponi molecolari esaminati. In percentuale, significa che è positivo il 7,67% dei test. Di tutti questi nuovi contagiati, 429 sono sintomatici. Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)...

De Luca: «Obiettivo immunizzare tutta Napoli per luglio»

Dopo le isole toccherà alla vaccinazione di Napoli. A fissare questo obbiettivo è stato il governatore Vincenzo De Luca che ieri, nel corso dell'inaugurazione dell'hub vaccinale di Capodichino, ha fatto il punto della situazione sulla campagna vaccinale e sulle iniziative in programma in Campania. «L'obiettivo...

Scuole in Campania, Fortini: «Impensabile continuare con la Dad, abituiamoci a convivere con il Covid»

«La scuola in presenza è ripartita, va a singhiozzo ma si doveva tornare e anche l’esito dei vaccini e i numeri ci danno fiducia. Ora la situazione è tenuta sotto controllo con grande impegno dai dirigenti scolastici che sono particolarmente impegnati tra il monitoraggio e il tracciamento. Si chiudono...