Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 minuti fa S. Flavio martire

Date rapide

Oggi: 7 maggio

Ieri: 6 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneDe Luca contro Dpcm: «Sembra misura contro randagismo più che contro il Covid»

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

Campania, Covid, De Luca, Dpcm

De Luca contro Dpcm: «Sembra misura contro randagismo più che contro il Covid»

Il presidente della Campania commenta il nuovo Dpcm

Scritto da (redazioneip), mercoledì 4 novembre 2020 15:38:54

Ultimo aggiornamento mercoledì 4 novembre 2020 15:38:54

«L'ultimo Dpcm stabilisce il blocco della mobilità dalle 22 alle 5. Sembra francamente che sia una misura più che contro il Covid, contro il randagismo, visto che non interessa il 99 per cento dei cittadini. Ma la cosa grave è che, nel frattempo, non si decide nulla rispetto alle decine di migliaia di persone che, nei fine settimana, nelle domeniche, si riversano in massa sui lungomari e nei centri storici, senza motivi di lavoro o di salute, e nell'assenza di ogni controllo». Sono le parole del presidente della Campania, Vincenzo De Luca.

«Ci si domanda inoltre, cosa sia cambiato rispetto ai due mesi passati, nel corso dei quali il ministro dell'Istruzione ci ha ripetuto che mai e poi mai si sarebbe chiusa l'attività all'interno delle scuole. Si sono perse settimane preziose e nel frattempo sono aumentati in modo pesante i contagi anche nella fascia 0-18 anni. In più, si prevede per i bambini delle elementari l'obbligo di indossare in classe la mascherina. È francamente sconcertante.

Si trovano nel dpcm anche misure utili e significative. Ma è evidente la linea generale assunta dal Governo: anziché scegliere in modo chiaro la linea della prevenzione del contagio, si sceglie di intervenire dopo che il contagio è esploso. È una linea poco responsabile e soprattutto poco efficace dal punto di vista dei risultati. Con l'aggravante di questo calvario di disposizioni, parziali e a getto continuo, che crea sconcerto fra i cittadini, divisione tra le categorie, tensioni sociali. In più non si è data a tutti i cittadini la percezione della drammaticità della situazione, spingendo tante persone, anche per la mancanza di controlli rigorosi ed efficaci, verso comportamenti di lassismo o di vera e propria irresponsabilità.

Avevamo chiesto al Governo tre cose precise:

1) Misure immediate di ristoro o di detassazione

2) Congedi parentali per le madri lavoratrici dipendenti, con retribuzione piena e bonus baby sitter per le lavoratrici autonome.

3) Misure omogenee e semplici su tutto il territorio nazionale, dato che il contagio è ormai diffuso in tutto il paese.

Queste richieste non sono state accolte. Si assumerà il Governo la responsabilità sanitaria e sociale conseguente alle sue scelte, sempre ritardate, e sempre parcellizzate».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

«In Campania scuole aperte al 100% e test molecolari salivari agli alunni», insegnanti e genitori scrivono a De Luca e Fortini

L’associazione "Scuole aperte Campania" sollecita il governatore Vincenzo De Luca e l'assessore all'istruzione Lucia Fortini a far tornare a scuola il 100% degli studenti. In una lettera a firma congiunta di tutti i comitati aderenti a "Rete Nazionale Scuola in Presenza", realtà di genitori, studenti...

Covid, in Campania 1.503 nuovi positivi: indice di contagio al 7,1%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 1.503 positivi su 21.100 tamponi molecolari esaminati. In percentuale, significa che è positivo il 7,12% dei test. Di tutti questi nuovi contagiati, 444 sono sintomatici. Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)...

Scuola, "Gruppo Salerno Sì Dad" incontra Fortini: «Serve pausa estiva, non si abbandoni la didattica a distanza»

Nella giornata di ieri, presso la sede della Giunta Regionale della Campania in Via Santa Lucia, si è tenuto l'incontro tra gli amministratori del Gruppo "Genitori Salerno Sì Dad" e l'assessore all'istruzione in Campania, Lucia Fortini. E' stata l'occasione per l'ingegnere Antonio Ilardi e l'avvocato...

Covid, in Campania 1.447 nuovi positivi: indice di contagio al 6,6%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 1.447 positivi su 21.827 tamponi molecolari esaminati. In percentuale, significa che è positivo il 6,62% dei test. Di tutti questi nuovi contagiati, 417 sono sintomatici. Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)...

Covid, in Campania 1.331 nuovi positivi: indice di contagio al 7,6%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 1.331 positivi su 17.336 tamponi molecolari esaminati. In percentuale, significa che è positivo il 7,67% dei test. Di tutti questi nuovi contagiati, 429 sono sintomatici. Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)...