Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneDa Regione Campania 40 milioni per finanziare fino al 100% progettazione di opere e infrastrutture

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

Da Regione Campania 40 milioni per finanziare fino al 100% progettazione di opere e infrastrutture

Scritto da (Redazione), lunedì 18 luglio 2016 11:24:35

Ultimo aggiornamento lunedì 18 luglio 2016 11:33:17

È stato pubblicato sul BURC numero 47 del 14 luglio scorso il Bando per la costituzione di una graduatoria finalizzata al finanziamento della progettazione di infrastrutture, in esecuzione della Delibera di Giunta regionale n. 244 del 24/05/2016.

Già nel febbraio scorso (D.G.R. n. 38 del 2/02/2016) la Giunta aveva attivato un Ufficio Speciale per la definizione e l'accelerazione, tra le altre cose, delle procedure di finanziamento di progetti relativi ad infrastrutture, e il finanziamento della progettazione realizzata da Enti Pubblici nel territorio della Regione Campania, a mezzo di fondi rotativi.

La Giunta ha ritenuto di accelerare l'operatività del fondo rotativo, anche in considerazione dell'avvio degli altri programmi comunitari, nazionali e regionali che impongono il sollecito avvio di operazioni e/o interventi infrastrutturali da finanziare con gli strumenti di programmazione comunitaria, nazionale e regionale 2014/2020. Le prime azioni attingeranno 40 milioni di euro dal Programma di Azione e Coesione - Programma Operativo Complementare 2014-2020 (POC), presentato dalla Regione Campania ed integrata secondo i parametri previsti dal MEF.

«Si tratta di una straordinaria opportunità - commenta il presidente dell'Associazione Costruttori Salernitani, Antonio Lombardi - per ovviare alle deficienze tecniche, strutturali e di organico che spesso mettono gli enti locali nella incapacità di elaborare progetti esecutivi e cantierabili; deficienza che rischia di assumere proporzioni di ancora maggiori gravità alla luce delle nuove disposizioni del Codice degli Appalti. Questo bando consente di acquisire un parco progetti di grande valenza strategica, anche ai fini dell'immediata attivazione delle risorse comunitaria della nuova programmazione. Perché ciò accada, però, è importante che le amministrazioni locali dimostrino sollecitudine, efficacia ed efficienza, attivando la progettazione di interventi infrastrutturali atti innanzitutto a recuperare e riqualificare ampie zone del territorio, ma anche a rendere più fluida, efficiente, moderna ed ecosostenibile la circolazione di uomini e merci nelle zone più congestionate, con una politica che, superando egoismi e campanilismi, si muova, proprio come impone il nuovo Bando, nell'ottica di una concertazione e di una progettazione molto più ampia e molto più condivisa».

L'iter definito dalla Giunta regionale impone infatti processi di circolo virtuoso tra le istituzioni presenti sul territorio campano in armonia con gli obiettivi di sviluppo locale e rilancio territoriale declinati negli strumenti operativi della Programmazione Unitaria della Regione Campania, giacché il Bando si propone proprio di dare una spinta propulsiva ed una accelerazione agli strumenti delle politiche di programmazione comunitaria, nazionale e regionale, migliorando la risposta progettuale dei soggetti pubblici del territorio che intendono realizzare interventi inseriti o coerenti con le politiche di sviluppo locale definite nei programmi operativi 2014/2020.

L'Associazione dei Costruttori Salernitani nei prossimi giorni scriverà a tutti gli enti potenzialmente destinatari del bando, esortandoli all'utilizzo di questa opportunità.

Possono accedere al fondo le progettazioni di opere e/o infrastrutture finalizzate alla realizzazione di interventi di rigenerazione urbana in collegamento con gli altri ambiti tematici relativi a:

  • mobilità sostenibile,
  • interventi in ricerca e innovazione,
  • infrastrutture di cura socio-educative rivolte ai bambini e a persone con limitazioni all'autonomia,
  • potenziamento dell'offerta di servizi sanitari e socio-sanitari territoriali,
  • smart cities and smart communities: Agenda Digitale - digitalizzazione dei processi amministrativi - e-government,
  • filiere bio-energetiche,
  • investimenti per la resilienza e l'adattamento climatico,
  • dissesto idrogeologico,
  • promozione e sviluppo della cultura e valorizzazione e messa a sistema del patrimonio culturale,
  • tutela e valorizzazione ambientale,
  • promozione del trasferimento di conoscenze e innovazione nel settore agricolo, forestale e delle zone rurali,
  • sistemi produttivi, riqualificazione siti produttivi dismessi,
  • risparmio ed efficientamento energetico degli edifici pubblici e dell'edilizia abitativa pubblica,
  • edilizia scolastica ed universitaria,
  • scuole innovative.

Possono presentare domanda di contributo gli enti locali (Comuni, Province, Città metropolitane, Unioni di Comuni, Comunità Montane, Enti Parco, Comuni associati ex L.R. n. 16/2014), gli enti pubblici non economici, gli organismi di ricerca pubblici, le istituzioni universitarie pubbliche, gli enti del Servizio sanitario regionale, e i gestori di servizio pubblico.

Ciascun soggetto può presentare, con un'unica domanda, la richiesta di finanziamento per attività progettuali riconducibili ad una o più opere e/o infrastrutture.

Il contributo può riguardare una o più delle seguenti fasi:

  • redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica,
  • elaborazione del progetto definitivo;
  • elaborazione del progetto esecutivo;
  • attività di verifica preventiva;
  • validazione della progettazione.

La progettazione potrà essere realizzata attraverso il ricorso a progettazione interna o a professionisti esterni, o anche a procedure di evidenza pubblica.

Il contributo può coprire fino al 100% del costo della progettazione dell'opera e/o dell'infrastruttura.

Le domande devono essere inviate esclusivamente in modo telematico a partire dal 01/08/2016 e non oltre le ore 13:00 del giorno 15/09/2016 nell'apposita sezione dedicata al Fondo di Rotazione sul Portale Gare della Regione Campania (https://gare.regione.campania.it/portale/index.php).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

De Luca: «In Campania non somministreremo più AstraZeneca sotto i 60 anni»

«Stiamo vivendo una contraddizione. Siamo l'unico Paese al mondo nel quale la gestione del piano anti Covid non è affidato al Ministero della Salute ma ad una struttura esterna, il Commissariato. Il Commissario è stato prima Arcuri, un manager pubblico, ora abbiamo un generale dell'esercito. Si è scelto...

De Luca: «Stop agli open day AstraZeneca in tutta la Campania»

Il Comitato tecnico scientifico (Cts), come scrive ANSA, dovrebbe esprimersi oggi in merito all'utilizzo del vaccino anti-Covid di AstraZeneca per i giovani dai 18 anni in su. Nel frattempo, in Campania, il governatore Vincenzo De Luca ha cancellato gli open day con il vaccino AstraZeneca aperti anche...

I Cuochi della Campania conquistano il primo posto alla Coppa delle Regioni e delle Associazioni

La Campania prima come regione e Napoli al terzo posto come provincia; è questo lo straordinario risultato conseguito dai cuochi campani nella Coppa delle Regione e nella Coppa delle Associazioni che la Federazione Italiana Cuochi organizza ogni anno. Il premio è stato conferito a Roma durante l'Assemblea...

Vaccini in Campania, De Luca: «Con altro piccolo sforzo raggiungeremo l'immunizzazione»

Sempre più cittadini vaccinati contro il Covid-19 in Regione Campania. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 2.668.663 cittadini. Di questi 1.085.842 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 3.754.505. Dati certamente incoraggianti, come...

Reddito di Cittadinanza, De Luca: «Togliere quota per famiglie povere e contributi per ogni figlio»

«Io avrei preso il reddito di cittadinanza e, tolta la quota per le famiglie povere, il reddito inclusione che già c'era, prenderei gli 8 miliardi che rimangono e ne darei metà alle famiglie per ogni figlio che c'è, per contribuire alla crescita demografica di questo paese e l'altra metà la destinerei...