Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaIl Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneCovid in Campania: niente coprifuoco, De Luca temporeggia sulla riapertura delle elementari

Ravello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Regione

Campania, elementari, scuola, De Luca, Unità di Crisi

Covid in Campania: niente coprifuoco, De Luca temporeggia sulla riapertura delle elementari

Sarà l’Unità di Crisi della Regione Campania a decidere sulla “eventuale” riapertura della didattica in presenza per le scuole elementari

Scritto da (redazioneip), mercoledì 21 ottobre 2020 10:34:51

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 ottobre 2020 10:37:24

Ha generato non poca confusione l'ultima ordinanza, la numero 82, emanata dal presidente della Campania, Vincenzo De Luca. Tra i temi trattati, infatti, mancano all'appello la riapertura, annunciata per lunedì 24 ottobre, delle scuole elementari e la disposizione del cosiddetto coprifuoco dalle 23 alle 5.

L'ultima ordinanza emanata dalla regione non fa riferimento a nessun coprifuoco in Campania. Quella che circolava nel pomeriggio di ieri era una richiesta da parte della Regione di istituire il "coprifuoco". Come per la Lombardia, la richiesta viene mandata al Ministro della Salute, che dovrà accettarla o respingerla. Ad oggi non si hanno risposte in merito.

De Luca, inoltre, temporeggia sulla riapertura delle elementari. Sarà, infatti, l'Unità di Crisi della Regione Campania a decidere sulla "eventuale" riapertura della didattica in presenza per le scuole elementari a partire da lunedì 26 ottobre. Per cui, se diminuiscono i casi tra studenti e docenti potrebbe esserci la riapertura il 26, ma nel caso occorre comunque attendere una nuova ordinanza in merito.

ALTRI CHIARIMENTI

- La nuova ordinanza vieta anche gli spostamenti tra regioni?

L'ordinanza n.82 del 20 Ottobre 2020 fa riferimento solo agli spostamenti dalla provincia di residenza o domicilio abituale verso altre province della Campania. Parliamo, dunque, di spostamenti tra le 5 province campane (Avellino, Benevento, Caserta, Salerno, Napoli). E' permesso, secondo l'ultima ordinanza, il trasferimento in altre regioni italiani.

- Il divieto degli spostamenti interprovinciali è valido in determinati orari e in precisi giorni della settimana?

Il divieto è esteso per tutta la giornata e per qualsiasi giorno della settimana

- Da quando sarà valida questa limitazione negli spostamenti interprovinciali? Quanto durerà?

L'ordinanza è valida dal 23 Ottobre 2020 fino a nuova e diversa comunicazione. E' possibile spostarsi in altre province solo per motivi di salute, comprovati motivi di lavoro, di natura familiare, motivi scolastici e/o afferenti ad attività formative e/o socio-assistenziali, o altri motivi di natura URGENTE. E' necessaria redigere una autocertificazione che attesti il proprio nome e cognome, i propri recapiti, il motivo dell'uscita ed il luogo da raggiungere. Al momento, è' possibile redigere l'autocertificazione anche su un semplice foglio.

- E' possibile entrare nel comune di Arzano?

No. Il comune di Arzano è diventata zona rossa, da oggi e fino al 30 Ottobre ci sarà il divieto per tutti i cittadini di allontanarsi dal territorio comunale. I non residenti non potranno accedere nel comunale di Arzano.

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Campania, De Luca pensa al terzo mandato da Governatore

«Faremo quello che hanno fatto la Regione Veneto e altre Regioni. Da quando si approva la legge elettorale della Campania scatta la norma dei due mandati, niente di particolarmente innovativo». È una linea già segnata da qualche altra Regione». Sono le parole del governatore della Campania, Vincenzo...

De Luca: «Senza Green pass rischiamo di richiudere tutto a fine agosto»

Nella consueta diretta Facebook del venerdì pomeriggio, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui contagi, sulla campagna vaccinale e sulle misure per il contenimento dell'epidemia. «In Campania - spiega De Luca - abbiamo oggi 355 nuovi positivi, la grandissima parte dei...

Depuratore Cetara, De Luca: «Recuperare l'economia del mare significa creare lavoro per nuove generazioni»

«E' una giornata memorabile per il nostro territorio e per il nostro ambiente». Ha esordito così il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, nel corso dell'inaugurazione del nuovo impianto di depurazione. Il progetto di Cetara, il primo realizzato in Costiera Amalfitana, prevede il ripristino degli...

A Cetara inaugurato il depuratore, Strianese ringrazia il Sindaco di Cava: «Anche grazie a lui otteniamo risultati così importanti»

Questa mattina si è svolta a Cetara l'inaugurazione del nuovo impianto di depurazione, alla presenza del Governatore Regione Campania, Vincenzo De Luca, del Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese e del sindaco di Cetara, Fortunato della Monica. Il progetto di Cetara, il primo realizzato...

De Luca: «Senza vaccini le scuole restano chiuse e si prosegue con la Dad»

«Non c'è nessun obbligo a vaccinarsi ma neanche a tenere le scuole aperte. Se abbiamo in un istituto solo il 10% di ragazzi vaccinati è chiaro che si fa la dad, non c'è niente da fare, non è che possiamo creare focolai con le nostre mani». Queste le parole del governatore della Regione Campania, Vincenzo...