Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Casimiro

Date rapide

Oggi: 4 marzo

Ieri: 3 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegioneCovid, De Luca: «Subito controlli o esplosione di contagi». E sulle scuole: «Comuni si prendano proprie responsabilità»

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

Covid, Campania, De Luca

Covid, De Luca: «Subito controlli o esplosione di contagi». E sulle scuole: «Comuni si prendano proprie responsabilità»

Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha fatto il punto dell'emergenza Covid-19

Scritto da (redazioneip), venerdì 12 febbraio 2021 15:15:07

Ultimo aggiornamento venerdì 12 febbraio 2021 15:15:07

«La pandemia non aspetta la formazione del nuovo Governo. Il virus galoppa. Noi avremo un fine settimana che potrà rappresenterà un punto di riesplosone del contagio. Avremo San Valentino e Carnevale. C'è una corrispondenza simbolica tra questa vicenda politica e la scadenza di Carnevale. Se il Governo non prenderà misure di contenimento, noi avremo un esplosione di contagio nel nostro Paese».

Sono le parole del presidente Vincenzo De Luca che questo pomeriggio, nel corso della consueta diretta del venerdì pomeriggio, ha fatto il punto sull'andamento dei contagi, sulla campagna vaccinazioni e sulla situazione delle scuole.

«Nel fine settimane abbiamo avuto strade, lungomari invasi da giovai, meno giovani, senza alcun controllo. Sta accadendo quello che il Governo ha deciso che accadesse. A differenza degli altri Paesi, che prendono misure per prevenire il contagio, in Italia abbiamo scelto lo stop and go. Apriamo le zone gialle, apriamo le attività economiche per dare un po' di respiro sapendo che poi queste aperture determinano una esplosione del contagio. Questo succederà in Italia. Stiamo assistendo ad una esplosione del contagio, abbiamo ospedali pieni e ci stiamo avviando alla saturazione delle terapie intensive. Abbiamo anche il problema della varianti. Non siamo in grado di capire qual è il livello di diffusone delle varianti e il loro livello di pericolosità. Abbiamo una situazione delicata.

In Campania stiamo ad un mese in zona gialla, verificheremo nei prossimi giorni cosa accadrà. Registriamo già un aumento forte dei contagi. Se nel prossimo fine settimana non avremo controlli, allora noi in Campania usciremo dalla zona gialla.

Abbiamo avuto un aumento dei contagi nel mondo della scuola. Ogni tanto leggo i comunicati dei comitati no Dad. Le scuole hanno una caratteristica precisa: concentrano tante persone in luoghi chiusi. Ma così anche i cinema, i teatri. L'Unità di Crisi ha fornito tutti i dati e abbiamo responsabilizzato le amministrazioni comunali per evitare la cattiva abitudine di nascondersi dietro le ordinanze del presidente della Regione. Cominciamo ad assumerci ognuno le proprie responsabilità. Nel frattempo faremo partire le vaccinazioni per il personale scolastico.

Ad oggi che hanno subito le due vaccinazioni sono soltanto 140.000. Mancano i vaccini. Stiamo facendo la guerra per avere lo stesso numero di vaccini che hanno avuto le altre Regioni».

 

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Covid, in Campania 2.635 nuovi positivi: indice di contagio al 9,9%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 2.635 su 26.533 tamponi (di cui 6.783 antigenici). La percentuale di tamponi positivi sui tamponi processati è pari al 9,93%. Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 2.635 (di cui 354 casi identificati da test antigenici rapidi)...

Scuola e vaccino, Fortini: «In Campania somministrate 60mila dosi a personale scolastico» 

«Un anno scolastico delicato. È chiaro che per gli studenti sia complicato seguire le lezioni scolastiche attraverso la didattica a distanza, ma le difficili decisioni prese dalla Regione Campania rappresentano, naturalmente, la conseguenza delle condizioni di contagio attuali del nostro territorio»....

Covid, direttore Asl Napoli 1: «Da lunedì possibile zona rossa in Campania»

La Campania rischia di entrare in zona rossa a partire da lunedì 8 marzo. Anche nella giornata di ieri, infatti, è salito ancora il rapporto tra positivi e tamponi, arrivato sopra il 13%. Il presidente Vincenzo De Luca è rimasto in silenzio e, con ogni probabilità, esprimerà le sue considerazioni nella...

Covid, in Campania 2.046 nuovi positivi: indice di contagio sale al 13%

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Campania registra oggi 2.046 nuovi positivi (di cui 420 casi identificati da test antigenici rapidi) su 15.260 (di cui 2.625 antigenici). Il rapporto tamponi/positivi è pari a 13,40%. Di tutti questi nuovi contagiati, 1.515 sono asintomatici e solo 111 presentano...

Covid, in Campania indice RT in salita: rischio zona rossa

La terza ondata è arrivata anche in Campania. Da alcuni giorni a questa parte, infatti, la nostra Regione registra sempre più contagi da Covid-19 e, salvo sorprese, lunedì 8 potrebbe scivolare in zona rossa. Nella giornata di ieri, 1° marzo, l'Unità di Crisi regionale si è riunita per fare il punto della...