Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa S. Caterina vergine e martire

Date rapide

Oggi: 25 novembre

Ieri: 24 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniRegioneCoronavirus, in Campania contributi a fondo perduto per le micro imprese

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

Coronavirus, in Campania contributi a fondo perduto per le micro imprese

Scritto da (Redazione), mercoledì 15 aprile 2020 13:35:19

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 aprile 2020 13:35:19

La Regione Campania ha pubblicato il bando per l'erogazione di contributi a fondo perduto destinati alle micro imprese danneggiate dall'epidemia di coronavirus.

Il bando, che attua il Piano socio economico presentato il 10 aprile 2020, prevede uno stanziamento per le micro imprese in Campania pari a 140 milioni euro.

Le risorse potranno essere ulteriormente incrementate qualora si rendano disponibili a seguito dell'adozione di successivi provvedimenti.

Contributi a fondo perduto Coronavirus Campania: le imprese beneficiarie

Possono presentare domanda del bonus una tantum le microimprese artigiane, commerciali, industriali e di servizi dei settori elencati nell'allegato al bando che, alla data del 31 dicembre 2019:

  • possano classificarsi nella categoria di microimprese, ossia imprese che occupano meno di 10 persone e che realizzano un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiori a 2 milioni di euro;
  • risultano attive e abbiano sede operative in Regione Campania;
  • abbiano un fatturato inferiore o pari a 100.000 euro desumibile dall'ultima dichiarazione fiscale presentata.

Per le imprese che hanno avviato l'attività successivamente al 31 dicembre 2018, si fa riferimento ai valori del fatturato/volume di affari conseguiti come attestati dal legale rappresentante dell'impresa ovvero dall'intermediario che presenta la domanda con le modalità spiegate più avanti.

Coronavirus Campania: ammontare del contributo erogabile

Il bonus è concesso nella forma di contributo a fondo perduto una tantum, pari a 2.000 euro per ciascuna impresa richiedente ed è cumulabile con tutte le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare l'attuale c risi economico finanziaria causata dall'emergenza sanitaria da COVID-19, ivi comprese le indennità erogate dall'INPS ai sensi del decreto legge 17 Marzo 2020, n. 18 (Cura Italia), e non è soggetto a imposizione fiscale.

Modalità di presentazione delle richieste di contributo per le micro imprese

Le domande potranno essere presentate direttamente dalle imprese interessate, dai dottori commercialisti, consulenti del lavoro, società tra professionisti, centri di assistenza fiscale per le imprese, associazione sindacale di categoria tra imprenditori.

Termini di presentazione delle domande di contributo a fondo perduto

Le domande di agevolazione dovranno essere compilate on line, accedendo, previa registrazione, al sito http:// conleimprese.regione.campania.it e inviate mediante procedura telematica.

Sarà possibile presentare domanda dalle 10.00 del 20 aprile 2020 alle ore 24 del 30 aprile 2020.

Per saperne di più www.campaniaeuropa.it

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

Covid in Campania, oggi 2.815 positivi su circa 23 mila tamponi: il bollettino del 25 novembre

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania annuncia oggi, 25 novembre, 2.815 positivi su solo 23.130 tamponi effettuati. Di questi, 424 sono sintomatici. Il totale dei positivi in Campania, dall'inizio dell'epidemia, sale così a 143.010 su 1.484.741 tamponi eseguiti. Si registrano 3.471...

Covid in Campania, oggi 1.764 positivi su circa 13 mila tamponi: il bollettino del 24 novembre

Calo dei positivi in Campania, ma anche meno tamponi. Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania annuncia oggi, 24 novembre, 1.764 positivi su solo13.744 tamponi effettuati. Questo il bollettino di oggi: Positivi del giorno: 1.764 di cui: Asintomatici: 1.437 Sintomatici: 327 Tamponi del...

Scuole in Campania: da mercoledì 25 novembre aperti asili, infanzia e prima elementare.

Nonostante i dubbi e le incertezze degli ultimi giorni, il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ha deciso di riaprire le scuole per i servizi educativi e la scuola dell'infanzia, nonché per la prima classe della scuola primaria, da mercoledì 25 novembre e non più da martedì 24. Di seguito, la...

Covid in Campania, oggi 2.158 positivi su circa 15 mila tamponi: il bollettino del 23 novembre

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania annuncia oggi, 23 novembre, 2.158 positivi su 15.739 tamponi effettuati. Di questi, 227 sono sintomatici. Il totale dei positivi in Campania, dall'inizio dell'epidemia, sale così a 138.431 su 1.447.867 tamponi eseguiti. Si registrano 2.091 guariti...

Quarant’anni fa il terremoto in Campania, De Luca: «Evento che fece emergere il peggio e il meglio dell’Italia»

Attraverso un video affidato ai social, il governatore Vincenzo De Luca ha ricordato il sisma del 23 novembre 1980, che segnò profondamente la vita della nostra regione e delle nostre comunità. «Ricordiamo quell'evento catastrofico di quarant'anni fa. Migliaia di morti, danni immensi, intere comunità...