Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Giovanna Antida Touret

Date rapide

Oggi: 23 maggio

Ieri: 22 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPolitica‘Vogliono farmi annegare in questa sporca marmellata'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

‘Vogliono farmi annegare in questa sporca marmellata'

Scritto da (admin), giovedì 30 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 30 ottobre 2003 00:00:00

«Preoccupato io? Macchè... Pensi che stamattina (ieri, ndr) ho telefonato ad Alfredo Liguori, il sindaco di Battipaglia, e ci siamo fatti quattro risate: sulla sua vicenda amministrativa (le dimissioni da primo cittadino, ndr) e su questa marmellata alla cavese in cui mi vogliono coinvolgere». Beh, sindaco Messina, in quella che definisce "marmellata alla cavese", non è che la vogliono coinvolgere, lei c'è già dentro... «Non ho ricevuto avvisi di garanzia». Ma c'è un procedimento formalizzato... «Ed allora indaghino. Non sarò io certo ad oppormi, anche perché voglio vedere - come diceva quel tale - dove vogliono arrivare...». Quel tale era un comico. Che fa, si prende burla dei magistrati? «Ci mancherebbe, massimo rispetto. Temo, però, che stiano perdendo tempo. In questa storia non c'è una sola parola di fondamento». Ci sono delle accuse raccolte nel dossier presentato dal dipendente comunale Lambiase ai magistrati. L'inchiesta parte da lì. «Dossier? Ma lei lo conosce Lambiase?». No, me lo dica lei. «Un semplice, a dirne bene. Che mi è stato vicino e che, avvicinatosi a Forza Italia, ho beneficiato ed assistito professionalmente senza avere voluto una sola lira di compenso. Era stato sospeso dal posto di lavoro dal sindaco diessino Raffaele Fiorillo. Riuscii a farlo reintegrare in servizio. Adesso, tra Lambiase e l'Amministrazione c'è un contenzioso, è stato denunciato e lui tenta di sviare le cose ricattando il Comune...». Sì, ma in quel dossier si scrivono cose precise. Non può essersele inventate Lambiase. «Quel famigerato dossier lo hanno scritto i suoi avvocati. Lambiase è solo lo strumento, nelle mani dei legali, di un disegno politico che punta a farmi fuori». Siamo alla litania del complotto, sindaco. Il politico toccato dai magistrati che diventa vittima... «Complotto, certo. O meglio, "marmellata alla cavese", un impasto di trasversalismi e complicità che si amalgamano quando si decide di neutralizzare qualcuno che dà fastidio». Provi a fare nomi e cognomi, ad indicare circostanze. «La mia strategia, i miei comportamenti scaturiranno dagli sviluppi dell'indagine. Ora osservo gli altri e medito». Alfonso Senatore, di An, è uno degli avvocati di Lambiase e non è certo politicamente vicino a lei... «Questo è un fatto». Lambiase strumento, i suoi avvocati i suggeritori. Contiguità con la politica degli avvocati? Se c'è il complotto che lei teme, bisogna partire da qui, le pare? «Guardi, che io dia fastidio è un fatto. Perché sono stato eletto sindaco contro l'armata del centrosinistra ed anche contro una parte dello stesso centrodestra. Ho tolto spazio ai politicanti, ma anche creato malcontento in chi, nello stessa Amministrazione e nel Consiglio comunale, ambivano solo per averlo desiderato a protezioni che non hanno ricevuto. Ecco, da tutto questo nasce la "marmellata alla cavese". Hanno cercato di colpirmi. Ho dovuto difendermi, con esito positivo, in almeno cinque procedimenti penali. È capitato anche a Fiorillo ed io, tra i pochi, gli sono stato solidale. Oggi ci risiamo. Di nuovo i trasversalismi che strumentalizzazano il nulla e spingono sulla magistratura. Del resto, me l'aspettavo da quando sui muri davanti alla mia abitazione tempo fa comparvero scritte minacciose contro di me». L'indagine, adesso, ipotizza che lei sia stato, invece, mandante di minacce nei confronti di Giovanni Baldi. «Non è vero e lo stesso Baldi lo ha negato. È un galantuomo, come la sua famiglia: è gente d'onore». Lei dice: c'è un complotto. Rischia di diventare un'ossessione... «Non contro di me, ma a danno della città, che in questi anni abbiamo trasformato da un recinto di greggi a luogo che interagisce con tutta la provincia». Sindaco, ha ricevuto attestati di solidarietà? «Non sono isolato, se è quello che vuole sapere. Qualche giorno fa, prima di questa vicenda, ho letto parole di apprezzamento da parte del ministro Gasparri». Il "caso Cava" è finito in Parlamento, con le interrogazioni dei parlamentari della Margherita, Annunziata e Manzione. «Con tutto il rispetto umano, non mi pare che le persone citate abbiano chiaro il senso dell'azione politica. Manzione, poi, è un miracolato della politica. Quando era con il centrodestra, lo abbiamo garantito quando si candidò alla Provincia, poi il gioco gli è diventato facile - e chi non riuscirebbe? - in un collegio uninominale. Più che fare politica, usa gli strumenti della sua professione per soffiare o attizzare indagini giudiziarie. È nel suo diritto, però...».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Udc contro Fratelli d'Italia: «Da loro solo critiche sterili, l'Amministrazione è con i cittadini»

In una nota diffusa agli organi di stampa, l'Udc di Cava de' Tirreni, nel rinnovare il proprio sostegno al sindaco Vincenzo Servalli, ha parlato dell'allarma sicurezza nel capoluogo metelliano e delle dichiarazioni del Partito Fratelli d'Italia. Di seguito il comunicato integrale a garanzia della completezza...

Incendi sul Monte Faito, Cimmino: «Rischio idrogeologico, intervenire prima della tragedia»

«Sul centro antico pende la mannaia del rischio idrogeologico. Bisogna sbrigarsi ad intervenire prima che accada una tragedia». Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco del centrodestra alle elezioni amministrative del 10 giugno. «Gli incendi che hanno messo in ginocchio il Monte Faito durante la scorsa...

Forza Italia, domenica 20 gazebo informativo sul Lungomare di Maiori

Domenica 20 maggio, dalle 9 alle 18, presso il Lungomare di Maiori all'altezza della zona antistante il lido "Reghinna" il coordinamento cittadino di Forza Italia Giovani col coordinamento di Forza Italia per la Costa d'Amalfi pronuoverà un gazebo informativo. Saranno illustrate le attività del movimento...

Allarme sicurezza a Cava,"Responsabili per Cava" contro la maggioranza: «Non si può vivere in una perenne sensazione di pericolo»

Dopo l'ennesimo furto a Cava de' Tirreni, avvenuto domenica scorsa in un'abitazione nella zona dell’ex mattatoio, vicino al parcheggio del trincerone, Marcello Murolo, portavoce del gruppo civico "Responsabili per Cava "ed ex assessore comunale, è intervenuto a proposito del problema sicurezza nel capoluogo...

Udc sulle dimissioni di Ida Damiani: «Ha operato con dedizione e professionalità»

In una nota diffusa agli organi di stampa, l'Udc di Cava de' Tirreni, nel rinnovare il proprio sostegno al sindaco Vincenzo Servalli, ha parlato delle dimissioni a ciel sereno di Ida Damiani che, questa mattina, ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di assessore con delega alle Politiche Giovanili e...