Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 22 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniPoliticaRifiuti aumentano le tasse

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Rifiuti, aumentano le tasse

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 7 gennaio 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 7 gennaio 2002 00:00:00

Aumenta la tassa sui rifiuti solidi urbani e rinfocola la polemica sulle scelte del Comune, accusato di venir meno alle promesse elettorali e di una errata filosofia di gestione, enunciata, nella relazione del bilancio di previsione dell'esercizio finanziario per il 2002, dall'assessore Vincenzo Trapanese (nella foto in alto). Un impegno già stabilito dalla scorsa Amministrazione, ma uno ancora maggiore di ridurre in prospettiva la tassa mediante la lotta all'evasione: questa la difesa dell'Amministrazione Messina. «La previsione di entrata della Tarsu - dichiara l'assessore Trapanese - si stima in 6.397.576,92 euro, sulla base sia di una seria lotta all'evasione ed all'elusione fiscale, sia sulla base della percentuale di copertura del costo del servizio. Non v'è dubbio che, qualora si dovesse registrare un diverso dato da quello stimato, si procederà a rimodulare il carico tributario, in sede di variazione o assestamento di bilancio».

La delibera

Con la delibera di Giunta del 28 dicembre, assenti gli assessori Armenante e Santoriello, è stata rideterminata, per l'anno 2002, la tariffa sui rifiuti, con la copertura tariffaria pari al 100% del costo complessivo del servizio, diminuito del 5% per lo spazzamento a carico del bilancio comunale, così come stabilito nel Consiglio comunale del 14 dicembre 2001. Il costo è suddiviso per il 70% a carico delle utenze domestiche e per il 30% per quelle non domestiche. Per le utenze domestiche il 70% è calcolato sulla base dei componenti del nucleo familiare ed il 30% sui metri quadri dell'appartamento. Stesse percentuali per le utenze non domestiche: 70% sulla base dei coefficienti potenziali di produzione; 30% sulla superficie occupata. Già con delibera di Consiglio comunale del 20 marzo 2000, l'Amministrazione Fiorillo aveva stabilito, nel rispetto della normativa che prevede la copertura dell'intero servizio di raccolta dei rifiuti da parte dei cittadini entro il 1° gennaio 2005, di procedere alla ripartizione dell'aumento, nei prossimi 4 anni, in percentuale del 6% annuo, fermo restando la prospettiva di ridurre la stessa attraverso il recupero mediante la lotta all'evasione. In pratica, se prima circa l'85% dei costi era pagato dai contribuenti ed il restante 15% gravava sul bilancio comunale, dal 2002 il 95% è a carico della collettività. «Con l'aumento della Tarsu - dichiara Antonio Armenante, capogruppo Ds - il Comune incassa oltre 12 miliardi e mezzo, a fronte di una spesa complessiva di igiene urbana e smaltimento di circa 12 miliardi, realizzando, quindi, circa 500 milioni l'anno in più rispetto al costo totale del servizio, il che è illegale, perché va addirittura oltre la copertura del 100% stabilita dalla legge, ma posta come obiettivo entro il 2005. L'Amministrazione Fiorillo, invece, aveva previsto di scadenzare l'aumento dei costi nell'arco degli anni. Un aumento ingiustificabile, che preleverà dalle tasche dei cittadini fino al 2005 circa 6 miliardi di lire. Un'illegalità che denunciamo con forza e per la quale faremo ulteriori passi nelle sedi opportune».

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Incendio Cava de' Tirreni: Sindaco Servalli chiede convocazione Comitato per l'ordine e la sicurezza

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha chiesto la convocazione al Prefetto del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica, per la valutazione della sussistenza di piani criminosi messi in atto a danno del territorio cavese, del patrimonio boschivo duramente colpito, in correlazione...

Brucia ancora Monte Sant' Angelo, da Sindaco Servalli denuncia contro ignoti

Stamattina, mercoledì 16 agosto, il sindaco Vincenzo Servalli, visto il protrarsi dell'incendio che, dopo otto giorni, ancora non è stato spento e sta interessando tutto il versante di Monte Finestra. si è recato in Prefettura e, successivamente, al Comando dei Carabinieri Forestali di Cava de‘ Tirreni....

Incendio Monte S. Angelo, sindaco Servalli: «Indagheremo sull'origine dolosa dei fuochi»

Non dà tregua l'emergenza incendi a Cava de' Tirreni. Dopo giorni di apprensione per quello che ha interessato Monte Sant'Angelo, ieri mattina - intorno alle 11 - ha ripreso vigore l'incendio nei pressi della vetta nord di Monte Finestra, a 900 m circa sul livello del mare. Tempestivi i soccorsi aerei,...

Incendio Monte S. Angelo, ex sindaco Galdi: «Basta polemiche, si passi all’azione!»

In merito alle ultime polemiche sulla mancata rapidità d’intervento dell’Amministrazione comunale sull’incendio di Monte S. Angelo, smentite prontamente dal sindaco Vincenzo Servalli (clicca qui), si esprime l’ex primo cittadino nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, che consiglia caldamente di...

Cava che brucia, Cirielli: «Sindaco lasciato solo»

«Le più belle montagne di Cava dei Tirreni bruciano da tre giorni. Le autorità preposte Regione e Prefettura hanno abbandonato il Comune. Un solo canadair stamane si è visto anche a simboleggiare l'indifferenza dello Stato.Il Sindaco come al solito è solo di fronte ai guai della città». A dirlo, anzi,...