Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaPrimarie centrosinistra in fermento

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Primarie, centrosinistra in fermento

Scritto da (admin), lunedì 10 gennaio 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 10 gennaio 2005 00:00:00

Gli "Ulivisti per Cava", gruppo politico di movimento aderente alla rete nazionale dei Cittadini dell'Ulivo, si presenta alla città con un manifesto programmatico. «Vogliamo essere protagonisti diretti della riappropriazione democratica e del rilancio della nostra città», scrivono gli ulivisti. Un gruppo politico deciso a giocare un ruolo determinante tra i movimenti ed i partiti del centrosinistra. L'obiettivo primario è una città vivibile e ricca di prospettive. E già sono al lavoro per dare un contributo forte perché i partiti del centrosinistra e tutti i movimenti siano chiamati a costituire un fronte unico per battere il centrodestra. E lo fanno con una serie di proposte forti. A giorni partirà una raccolta di firme per una petizione da presentare a tutti i partiti del centrosinistra per chiedere le primarie per l'individuazione del candidato sindaco e per ottenere che al più presto i consiglieri comunali (Verdi, Rfc, Ds, Margherita) diano vita ad un gruppo unitario di minoranza, scegliendo un solo capogruppo o portavoce. Una richiesta, quella delle primarie, che ha subito ravvivato il dibattito politico nel centrosinistra. Accanto ai se ed ai ma, affiorano forti segnali dei partiti e dei movimenti per ritrovarsi insieme per battere il centrodestra. Il principio delle primarie per l'individuazione del candidato sindaco trova in generale i partiti consensenzienti, anche se con toni e sfumature diversi. Non manca, però, chi ritiene che rischiano di essere solo un pasticciaccio o la creazione di carrozzoni per imporre il proprio candidato. «A noi interessa - osserva Franco Bruno Vitolo, uno dei portavoce degli "Ulivisti per Cava" - che sia approvato il metodo della scelta, in sintonia con il movimento nazionale. Le modalità possono essere tante e tutte nella consapevolezza che portino ad una scelta non preconfezionata. I nomi? Ne circolano alcuni: Felice Scermino, Armando Lamberti, Achille Mughini, Gigino Gravagnuolo ed altri. Dovrà essere il popolo del centrosinistra a sceglierlo». «No a primarie aperte - afferma ribadisce Antonio Pisapia, segretario dello Sdi - Se primarie ci devono essere, che siano i direttivi dei partiti e dei movimenti ed i rappresentanti istituzionali a scegliere. Ma che senso hanno se i partiti sono d'accordo sul nome? Se dovesse mancare, sì. Intanto, anche lo Sdi ha i suoi nomi e li porterà sul tavolo al momento opportuno». Contrari a rimandare il problema gli uomini del gruppo D'Acunzi. «Perchè rinviare una scelta? Forse bisogna attendere che esso ci venga imposto dall'alto? La scelta deve essere locale e rispondente alle reali esigenze. No a primarie farse, sì a scelte oculate e responsabili. Noi indichiamo già il prof. Armando Lamberti come espressione dell'area moderata», aggiunge Adriano Mongiello. Sul programma insiste Pierfederico De Filippis, rappresentante della Margherita: «Le primarie un criterio di scelta. Attendiamo le regionali. Tuttavia, non rinunceremo ad avanzare una candidatura di area moderata». Decisamente favorevoli gli uomini di Rfc. «Ci batteremo per il principio delle primarie», afferma Francesco Musumeci. «La provocazione delle primarie da parte degli Ulivisti per Cava - spiega Enzo Passa, leader dei Verdi - è solo il braccio di ferro tra il movimento ed il centrosinistra. I verdi hanno propri candidati, che si misureranno con quelli proposti da partiti e movimenti». Cauti e prudenti i diessini. Enzo Servalli: «I Ds cavesi potrebbero dare la loro disponibilità ad una nuova esperienza di primarie, accogliendo le istanze della cosiddetta società civile. Ma occorre lavorare per elaborare una proposta di primarie calata sulla specificità locale». Achille Mughini, che aveva indicato la propria disponibilità ad un'eventuale candidatura, dopo aver sponsorizzato quella di Luigi Gravagnuolo, afferma: «In linea di principio alle primarie non sono contrario, purché mirino ad individuare il vero candidato e non siano tra i soliti noti». C'è effervescenza, ma anche senso di responsabilità in un centrosinsitra che, al di là delle diversificazioni interne, scalda i motori fidando sulla possibilità di mandare a casa Messina.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

Di Antonio Di Giovanni Bocciata dalla maggioranza, in Consiglio comunale a Vietri sul Mare, la proposta di una nuova convocazione di un tavolo tecnico, dopo il "fallimento" del primo, che puntasse, con tutte le parti interessate, a dirimere dubbi, perplessità e incomprensioni, tra i comuni di Vietri...

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...