Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Elena imperatrice

Date rapide

Oggi: 18 agosto

Ieri: 17 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniPolitica"Polis" rompe con Messina

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

"Polis" rompe con Messina

Scritto da Marina Santoriello (admin), venerdì 14 aprile 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 14 aprile 2006 00:00:00

Dopo la vittoria ottenuta alle politiche sostenendo fortemente Forza Italia, per le amministrative Enzo Gallo, leader di "Polis", aveva dichiarato che, per formalizzare la partecipazione della sua Associazione, avrebbe dovuto incontrare Alfredo Messina, essendoci già, comunque, un accordo di massima. Ne parliamo con lo stesso Enzo Gallo: «Prima di rispondere, mi preme rivolgermi, ancora una volta, ai miei concittadini, ai miei giovani, per i quali non finirò mai di lottare, ai cavesi in genere, per ringraziali ancora una volta per aver dato fiducia al sottoscritto, all'Associazione che rappresento, alle argomentazioni da noi rappresentate, facendo confluire un grosso suffragio alla Casa delle Libertà, di cui ha beneficiato lo stesso Messina, a Mara Carfagna, che abbiamo individuato e comunque resta un nostro punto di riferimento. E personalmente ringrazio la gente che da più di 30 anni di vita politica riconosce al sottoscritto le qualità morali, le capacità politiche ed amministrative e la sua grandissima onestà, nonché l'amore sviscerato per questa città e per i giovani in particolare, senza alcun interesse di carattere personale. Una premessa doverosa, sottolineando ancora una volta che i voti di Forza Italia alle Politiche sono il frutto del lavoro del sottoscritto, di tutta "Polis" e di pochi altri. Può esservi anche stato, in minima parte, l'effetto Berlusconi, ma quel risultato, per quel partito, lo si è ottenuto grazie a "Polis", che ha avuto il coraggio di sostenere un candidato a sindaco (Alfredo Messina) ed un partito dilaniato da lotte interne, tese solo all'acquisizione del potere personale.

Ebbene, la risposta alla sua domanda riserverà una scioccante sorpresa. Ecco alcuni passaggi importanti, che riferiamo puntualmente alla gente. Nell'incontro avuto prima delle elezioni con Alfredo Messina, avevo posto, al di là della condivisione da parte dello stesso del nostro programma, teso al benessere dei cittadini cavesi, delle pregiudiziali ferme, affinché fosse garantito il ricambio generazionale, dando quindi spazio ai giovani per la nuova classe dirigente. Non chiedendo in cambio nulla, inteso come posti di potere e quant'altro, dichiarando la nostra piena disponibilità a far confluire per le Amministrative, in Forza Italia, gli uomini e le donne più pronti dal punto di vista amministrativo (ma lo sono tutti). Queste condizioni erano state accettate da Alfredo Messina, senza considerare tutti gli interventi svolti dal sottoscritto, attraverso i media e con interventi personali, per difenderlo dagli attacchi quotidiani di coloro i quali lo avevano tenuto prigioniero, politicamente parlando, negli anni della sua amministrazione. Immediatamente dopo lo scrutinio, io, nell'analisi del voto, avevo dichiarato di aver sentito un Alfredo Messina raggiante, che ci ringraziava per il lavoro svolto, con il quale concordavamo un appuntamento per mettere in essere la formazione delle liste ed il rispetto di quelle pregiudiziali da noi avanzate a tempo debito. Da due giorni non sento Messina, il quale aveva indicato due date di appuntamento, e che volutamente io non ho richiamato, in primo luogo perché non ritengo affatto che ci si comporti in questo modo nei confronti della mia persona. E poi, ritengo che questa mancata comunicazione di Alfredo Messina mi porta a pensare che lui sia ancora vittima, ma non tanto a questo punto, di quel retaggio di personaggi che eventualmente hanno paura della posizione forte, indipendente ed al servizio dei cittadini di "Polis".

Non ho comunicato volutamente nulla ad Alfredo Messina di questa intervista, perché, per quanto mi riguarda, ho capito che quello che ha determinato la sua passata legislatura è ancora vivo e vincolante nei personaggi che lo circondano e, probabilmente, in se stesso. Chi vi parla, a questo punto, ha il dovere di dire ai cittadini che, purtroppo, l'unica soluzione reale sarebbe stata ed è, senza presunzione, ma per ammissione degli stessi avversari politici, la candidatura del sottoscritto a sindaco. Ma, per il rispetto che ho per gli stessi, considerate le mie condizioni di salute, che non mi permettono di muovermi con facilità, anche se dal punto di vista amministrativo e tecnico potrei svolgere questo ruolo da casa, non posso aspirare a ricoprire tale carica in prima persona, così come vorrebbero in tanti. Io non rinnego niente di quello che ho detto in campagna elettorale, per quanto atteneva le motivazioni per dare un voto alla Casa delle Libertà alle politiche, ma visto quanto da me rappresentato, perché mi si potrebbe rispondere che una vera e propria rottura non c'è stata da parte di Messina, sono io che ritengo che quel tipo di apparato non possa garantirci ciò che avevamo richiesto per i cittadini. A tempi brevissimi noi faremo conoscere il nostro orientamento, la nostra partecipazione e colui, o la coalizione, che potranno salvaguardare nel modo migliore gli interessi dei cittadini, che per noi sono prioritari rispetto a tutto».

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Incendio Cava de' Tirreni: Sindaco Servalli chiede convocazione Comitato per l'ordine e la sicurezza

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha chiesto la convocazione al Prefetto del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza pubblica, per la valutazione della sussistenza di piani criminosi messi in atto a danno del territorio cavese, del patrimonio boschivo duramente colpito, in correlazione...

Brucia ancora Monte Sant' Angelo, da Sindaco Servalli denuncia contro ignoti

Stamattina, mercoledì 16 agosto, il sindaco Vincenzo Servalli, visto il protrarsi dell'incendio che, dopo otto giorni, ancora non è stato spento e sta interessando tutto il versante di Monte Finestra. si è recato in Prefettura e, successivamente, al Comando dei Carabinieri Forestali di Cava de‘ Tirreni....

Incendio Monte S. Angelo, sindaco Servalli: «Indagheremo sull'origine dolosa dei fuochi»

Non dà tregua l'emergenza incendi a Cava de' Tirreni. Dopo giorni di apprensione per quello che ha interessato Monte Sant'Angelo, ieri mattina - intorno alle 11 - ha ripreso vigore l'incendio nei pressi della vetta nord di Monte Finestra, a 900 m circa sul livello del mare. Tempestivi i soccorsi aerei,...

Incendio Monte S. Angelo, ex sindaco Galdi: «Basta polemiche, si passi all’azione!»

In merito alle ultime polemiche sulla mancata rapidità d’intervento dell’Amministrazione comunale sull’incendio di Monte S. Angelo, smentite prontamente dal sindaco Vincenzo Servalli (clicca qui), si esprime l’ex primo cittadino nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, che consiglia caldamente di...

Cava che brucia, Cirielli: «Sindaco lasciato solo»

«Le più belle montagne di Cava dei Tirreni bruciano da tre giorni. Le autorità preposte Regione e Prefettura hanno abbandonato il Comune. Un solo canadair stamane si è visto anche a simboleggiare l'indifferenza dello Stato.Il Sindaco come al solito è solo di fronte ai guai della città». A dirlo, anzi,...