Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaMurolo inaugura la sede elettorale: «Ecco il mio programma, in primis c'è la tutela dell’ospedale di Cava»

Ravello Festival 2020 - Musica e spettacolo Costiera AmalfitanaSalerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Politica

Cava de' Tirreni, elezioni, campagna elettorale

Murolo inaugura la sede elettorale: «Ecco il mio programma, in primis c'è la tutela dell’ospedale di Cava»

Sabato sera, all'inaugurazione della sede elettorale a corso Umberto I 264, Murolo ha esposto le linee guida del suo programma elettorale

Scritto da (redazioneip), lunedì 13 luglio 2020 08:09:37

Ultimo aggiornamento lunedì 13 luglio 2020 08:13:29

Passione, razionalità e capacità di realizzazione. Queste, secondo il candidato sindaco civico sostenuto dal centrodestra Marcello Murolo, le tre componenti di un buon programma elettorale «che deve articolarsi in obiettivi concreti e linee di azione da attuare e dietro il quale devono esserci persone che amministrino con competenza e tenacia».

Sabato sera, all'inaugurazione della sede elettorale a corso Umberto I 264, Murolo - insieme agli esponenti dei partiti di centrodestra (Forza Italia, Fratelli D'Italia, Lega e Udc) e della civica Siamo Cavesi - ha esposto le linee guida del suo programma elettorale che si muovono lungo dieci direttrici: Sanità e Politiche Sociali; Sicurezza; Attività Produttive; Cultura; Trasparenza e Legalità dell'azione amministrativa; Infrastrutture; Turismo e Folklore; Igiene urbana e Verde pubblico; Ambiente e Sport. Lo scopo è quello di portare a compimento un rinnovamento della città, garantendo ai cittadini servizi essenziali di qualità e pensando ad una serie di azioni che rendano Cava una città ancora più bella e vivibile. Tra queste la creazione di parchi giochi per bambini e opportunità per il mondo delle diverse abilità.

All'iniziativa erano presenti, tra gli altri, l'onorevole Gigi Casciello, i senatori Antonio Iannone e Vincenzo De Masi e i vertici provinciali dei partiti della coalizione.

«Con l'inaugurazione della sede elettorale entra nel vivo il nostro impegno in vista delle elezioni amministrative - ha spiegato Murolo - Metteremo in campo passione, competenza e voglia di fare per dare un volto nuovo a Cava de' Tirreni, da troppi anni paralizzata da una gestione amministrativa incapace di guardare oltre l'ordinario e di rinnovare metodi e mentalità. È un impegno che nasce con il gruppo civico Siamo Cavesi e che trova il suo compimento in un percorso comune con tutti i partiti di centrodestra che ringrazio per il sostegno alla mia candidatura e con i quali abbiamo elaborato il nostro programma». Murolo non ha mancato di rimarcare il fatto che alcuni esponenti del centrodestra in questa tornata elettorale appoggeranno la candidatura del sindaco uscente Vincenzo Servalli. «Ci conforta il fatto che tanti vecchi volti della politica locale stavolta abbiano pensato bene di abbandonare i loro partiti di appartenenza, spaventati dal rinnovamento e nella speranza di ottenere qualcosa da chi, a differenza nostra, non lesina promesse», ha stigmatizzato. Ha, poi, aggiunto: «La nostra visione di città corre lungo dieci direttrici e si basa su un'analisi concreta che ci dà la sicurezza di poter realizzare quello che in questi mesi illustreremo. Abbiamo in mente grandi opere che faciliteranno la vita ai cittadini, il rilancio dell'economia attraverso, tra l'altro, manifestazioni culturali, ma anche e soprattutto la tutela dei più deboli, ai quali abbiamo il dovere di garantire servizi più efficienti e la salvaguardia dei diritti fondamentali come quello alla salute. Le ambizioni sono tante. Realizzarle richiederà impegno, tenacia e lungimiranza: doti che ci apprestiamo a mettere in campo tenendo sempre gli occhi nel futuro».

In concreto grande attenzione è data alla Sanità e alle Politiche sociali. «La prima battaglia da fare è quella per tutelare l'ospedale "Santa Maria dell'Olmo" - si legge nel volantino con i dieci punti - In programma l'istituzione di una task force Sanità, composta da amministratori ed esperti di settore. I servizi della medicina territoriale dovranno essere potenziati e resi più accessibili. Sarà incentivata la consegna a domicilio dei farmaci e l'istituzione di un numero verde presso i Servizi sociali, al servizio di donne, anziani e minori in difficoltà». L'accento è, poi, posto sulla «sicurezza, messa a repentaglio dalla microcriminalità», che sarà garantita anche grazie ad «una riorganizzazione del Corpo di Polizia locale» e a «protocolli di collaborazione che consentano alle diverse Forze dell'Ordine di fare rete».

Tra le priorità, procedure amministrative certe e snelle, agevolazioni fiscali e attività promozionali che migliorino l'immagine della città. La riperimetrazione della zona Asi, la possibilità di creare "condomini" produttivi e la destinazione dell'area anche a opifici per piccole attività artigiane saranno le azioni intraprese a favore delle attività produttive, mentre per il rilancio della cultura si pensa alla realizzazione di «un polo musicale a Villa Rende, alla valorizzazione dei cosiddetti contenitori culturali che passerà anche attraverso il lavoro di un direttore artistico e alla digitalizzazione della biblioteca, dell'archivio storico e di tutte le biblioteche della città». Grande attenzione, inoltre, alla trasparenza dell'azione amministrativa, che «passerà essenzialmente da una riorganizzazione del sito web istituzionale e un aggiornamento dei siti delle partecipate»; va lanciato, inoltre, un modello di amministrazione digitale che eviti al cittadino di doversi recare presso le sedi comunali, dandogli la possibilità di interloquire con gli uffici e con gli amministratori per via telematica.

Un capitolo a parte merita il discorso delle infrastrutture con, tra gli altri, gli ambiziosi progetti «della Metropolitana leggera di Salerno, con la realizzazione di due stazioni metro a piazza San Francesco e Santa Lucia, del parco urbano a corso Principe Amedeo e con la predisposizione di aree di sosta gratuite per auto "green"». E poi, ancora, rilancio del turismo con un "booking" cittadino e un moderno info point turistico; parchi giochi per bambini, spazi verdi e di aggregazione dei villaggi di Cava de' Tirreni e restyling del centro storico. Sul fronte della tutela ambientale si punta sul risanamento del territorio e sulla difesa dal dissesto idrogeologico, oltre che sulla lotta ai conferimenti abusivi. Per il rilancio delle attività sportive sarà assicurata la costante manutenzione degli impianti sportivi comunali e sarà offerta alle associazioni sportive dilettantistiche pari opportunità di accesso alle strutture.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Elezioni di Cava, l'attacco di Murolo: «Nelle frazioni niente manutenzione, solo rattoppi»

«Un piano di interventi di manutenzione pubblico, trasparente. I cittadini devono sapere come, quando e dove prevediamo di intervenire. Rispondo così a Massimo Ferrara che mi chiedeva perché alla Petrellosa, come in altre frazioni, non si fa manutenzione, ma solo rattoppi». Queste le parole, affidate...

Dall'addio al saio all'ingresso in politica, Luigi Petrone si racconta: «A 50 anni ho fatto la svolta» [VIDEO]

«Potete chiamarmi Fra Gigino, ma è un capitolo chiuso. Feci una lettera che mandai ai vescovi di Nocera e di Cava. Ringrazio il Signore, ma è un capitolo che fa parte del passato. A 50 anni ho fatto la svolta». Queste le parole di Luigi Petrone, candidato Sindaco di Cava de' Tirreni con la lista civica...

Polichetti si candida con Luigi Petrone, arriva la smentita dell'ex vice sindaco di Cava de' Tirreni

Attraverso una nota stampa ufficiale, Enrico Polichetti, ex vicesindaco di Cava de' Tirreni, smentisce la sua candidatura alla prossima campagna elettorale per il rinnovo del parlamentino cittadino. Dopo essere stato giudicato non colpevole dal tribunale di Nocera Inferiore, Polichetti ha deciso di sciogliere...

Fondi all'Ospedale di Cava, il commento di Murolo: «Merce di scambio elettorale»

Non si è fatto attendere il commento di Marcello Murolo, dopo la notizia del finanziamento di oltre 4 milioni per l'Ospedale di Cava de' Tirreni. Il candidato sindaco civico sostenuto dal centrodestra, attraverso i social, ha espresso così il suo pensiero sulla faccenda: «Si chiamano "finanziamenti a...

Randagismo felino e pensioni per gli animali da compagnia, le proposte del candidato sindaco Bastolla

Per Enrico Bastolla, candidato sindaco per il movimento civico "Liberi di...", sostenuto dalla lista civica "Cava per Cava", è importante che in futuro si metta in campo un'azione integrata per contenere il fenomeno del randagismo felino. Ecco perché, tra i punti del proprio programma elettorale, Bastolla...