Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaMetelliana Parcheggi il commissario boccia Messina

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Metelliana Parcheggi, il commissario boccia Messina

Scritto da (admin), giovedì 29 settembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 29 settembre 2005 00:00:00

Annullata dal commissario prefettizio la delibera con cui Messina aveva proceduto alla nomina del CdA della Metelliana Parcheggi. Nei giorni scorsi, su iniziativa di "Città Unita" e firmata da tutti i partiti del centrosinistra, era stata presentata la richiesta di annullamento. Annunciato il ricorso al Tar da Messina e dai consiglieri Laudato, Santoriello e Salsano. Dunque, dopo la revoca della nomina del Difensore civico, Pasquale Napolitano, commissario prefettizio reggente il Comune, nell'esercizio del potere di autotutela, ha annullato la delibera con cui Messina, a poche ore dallo scioglimento del Consiglio comunale per le dimissioni di 16 consiglieri, aveva nominato il Consiglio di Amministrazione della Metelliana Parcheggi, società di cui il Comune possiede l'intero capitale sociale, nelle persone degli ex assessori Alfonso Laudato, presidente, Carmine Salsano e Pasquale Santoriello, consiglieri. «Fu un ulteriore atto di arroganza politica, unito ad un errore amministrativo, che denunciammo già all'indomani dell'assunzione della delibera. Oggi il commissario prefettizio, con l'annullamento, sancisce l'illegittimità dell'atto», osserva Giovanni Campanile. E' stato rilevato nell'atto compiuto da Messina un evidente vizio di incompetenza. Spettava al sindaco e non alla Giunta, infatti, il potere di nomina dei rappresentanti dell'Ente, sulla base degli indirizzi stabiliti dal Consiglio. E' stata ravvisata la sussistenza del generale pubblico interesse alla legittimità degli atti amministrativi, interesse concreto nel caso specifico: l'atto impugnato avrebbe potuto esporre l'Ente al rischio di soccombere, e quindi ad oneri di natura finanziaria. Di qui la decisione del commissario. «La fretta fu cattiva consigliera. Pur di assicurarsi la nomina del Consiglio d'Amministrazione nella società con uomini propri, Messina commise l'errore amministrativo», afferma Alfonso Senatore, promotore con il suo movimento politico "Citta Unita", unitamente all'avv. Marco Senatore ed all'ex consigliere Emilio Maddalo, della richiesta di annullamento. Oggi il commissario potrebbe provvedere al rinnovo del Consiglio d'Amministrazione o richiamare l'amministratore unico Carlo Cecconi, titolare dell'intero pacchetto dal 2004 fino all'atto della nomina del Consiglio decaduto. «Qualsiasi sarà la scelta, essa avverrà nel segno della legalità e della trasparenza», aggiunge Alfonso Senatore. Marco Ascoli, segretario diessino, sottolinea il recupero della legalità con l'annullamento della delibera: «Fu un atto inopportuno, oltre che illegittimo». «Messina deve prendere atto - conclude Alfonso Senatore - che il ricorso al Tar avverso allo scioglimento, giustamente respinto, come prima l'annullamento della delibera sulle circoscrizioni, la sfiducia della sua maggioranza, sono il segno di un fallimento politico-amministrativo». Intanto, dal fronte di Messina si apprende che sarà presentato ricorso al Tar e, nel contempo, si sottolinea il clima esasperato di una caccia alle streghe.
Cantieri aperti
Anche in vista della prossima convocazione alle urne, la città non si ferma. Il commissario prefettizio, Pasquale Napolitano, ha rassicurato cittadini ed associazioni che i programmi intrapresi, soprattutto i tanti cantieri aperti, seguiranno il loro normale corso. Insomma, l'ordinaria amministrazione è assicurata.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...

Anche Cava5stelle Libro Bianco contro Servalli: «Città allo sbando, deve dimettersi»

Anche l'associazione Cava5stelle Libro Bianco, insieme ai tre partiti politici Fratelli d'Italia, Forza Italia e Responsabili per Cava (clicca qui per approfondire) chiede le dimissioni del primo cittadino di Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo...

Cava, Servalli risponde all'opposizione: «Miserabili e pagliacci, non mi dimetterò».

«Alla stregua delle dichiarazioni del Procuratore Corrado Lembo, il sindaco Vincenzo Servalli non ha alternativa alle dimissioni». Queste le dichiarazioni delle forze di opposizione al primo cittadino di Cava de' Tirreni (clicca qui per approfondire) dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la...