Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaMaggioranza vertice bollente

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Maggioranza, vertice bollente

Scritto da (admin), mercoledì 21 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 21 giugno 2006 00:00:00

Stasera, alle ore 18, la proclamazione degli eletti e del sindaco. E così, Luigi Gravagnuolo ufficialmente sarà il 259° sindaco della città. Intanto, il cammino per la formazione della Giunta e per l'assegnazione degli incarichi è irto di difficoltà. Il nodo resta la Margherita, nella quale, tra l'altro, è in atto la resa dei conti tra il nucleo storico del partito ed i nuovi iscritti, che alle votazioni sono risultati i primi eletti ed hanno assicurato un peso notevole nelle trattative. Nella mattinata di ieri si era diffusa la notizia che il fiorellino manteneva fissa la richiesta dei 3 assessori e del presidente del Consiglio e rinunciava al vicesindaco. Una fibrillazione che tiene tesi il resto dei partiti della coalizione. Di qui la convocazione per la tarda serata di ieri di un interpartitico dell'Unione, su iniziativa d Rifondazione Comunista. «I segnali giuntici ci preoccupano, eppure nel corso della campagna elettorale ci eravamo distinti per la coesione e per la volontà di amministrare. Vogliamo capire le difficoltà ed avviare una proposta condividibile», afferma Franco Lupi, segretario di Rifondazione Comunista.

Gravagnuolo attende, ma segue con attenzione l'evolversi della situazione. Sa che non sono possibili fughe in avanti, né prevaricazioni, né ricatti. «I numeri non sono un'opinione. Le regole stabilite, condivise e sottoscritte sottendono calcoli precisi, per cui siamo sicuri che si troverà la via maestra», afferma il segretario dei DS, Marco Ascoli, particolarmente prudente ed attento alle vicende salernitane dei diessini e della Margherita. «Abbiamo dimostrato ampiamente che la vicenda cavese è e resta tale», afferma Fasano. Nella Margherita le contraddizioni e le ambiguità non chiarite nei mesi scorsi prima della formazioni della lista, ma sottaciute, ora esplodono, rompendo quegli equilibri che faticosamente si erano costruiti. Di qui lo scontro tra gli storici del partito, De Filippis, Galdo, ed i nuovi iscritti Barbuti, De Rosa, Baldi, Fasano, questi ultimi tutti eletti con notevoli suffragi, i veri vincitori delle elezioni.

«Stiamo lavorando per l'unità, non per l'esclusione, altrimenti è anarchia. E' il partito che ha vinto. I colpi a sorpresa ed i blitz non giovano alla causa comune. La città va amministrata, ma nel rispetto dei ruoli e del peso che il partito ha», afferma Gianpio De Rosa. Intanto, Gravagnuolo è impegnato su due fronti. Circa l'organizzazione del Comune, già i primi atti: ha chiesto la disponibilità per due mesi ai dirigenti Durante, Avagliano ed Attanasio. Avagliano andrà via a fine mese per motivi professionali. Sul fronte partiti, la caccia agli assessorati ed alle deleghe è un continuo balletto. Chi sale e chi scende, chi entra e chi esce. Gli assessori saranno 8, di cui 1 a disposizione del sindaco. Nelle prossime ore il caso Margherita potrebbe essere sottoposto alla segreteria provinciale del partito.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...

Anche Cava5stelle Libro Bianco contro Servalli: «Città allo sbando, deve dimettersi»

Anche l'associazione Cava5stelle Libro Bianco, insieme ai tre partiti politici Fratelli d'Italia, Forza Italia e Responsabili per Cava (clicca qui per approfondire) chiede le dimissioni del primo cittadino di Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo...

Cava, Servalli risponde all'opposizione: «Miserabili e pagliacci, non mi dimetterò».

«Alla stregua delle dichiarazioni del Procuratore Corrado Lembo, il sindaco Vincenzo Servalli non ha alternativa alle dimissioni». Queste le dichiarazioni delle forze di opposizione al primo cittadino di Cava de' Tirreni (clicca qui per approfondire) dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la...