Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Adalberto vescovo

Date rapide

Oggi: 23 aprile

Ieri: 22 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Tutto il gusto di un panino d'Autore con la possibilità di abbinare un grande vino italiano. Divin Baguette apre prossimamente a Maiori in Costiera Amalfitana Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaMaggioranza compatta con Galdi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Maggioranza compatta con Galdi

Scritto da Michele Lanzetta (admin), martedì 6 novembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 6 novembre 2012 00:00:00

Marco Galdi può contare sulla piena fiducia di tutti i componenti della sua squadra di governo. 16 consiglieri comunali hanno garantito totale sostegno alla sua attività amministrativa, ritenendolo «la migliore energia politica ed amministrativa di cui la città può disporre in questo difficile momento della sua storia». Così recita la mozione di fiducia al primo cittadino metelliano preparata e sottoscritta dagli esponenti politici di maggioranza, i quali hanno inoltre preannunciato la volontà di smontare nel prossimo Consiglio comunale punto per punto le accuse segnalate dalla minoranza in un precedente documento protocollato a Palazzo di Città.

Lo stringersi intorno al sindaco Galdi da parte dei consiglieri di maggioranza segue, infatti, la mozione di sfiducia preparata alcuni giorni fa dall’opposizione ed in cui l’attuale governo cittadino veniva accusato di essere «politicamente sostenuto da forze lobbistiche portatrici di interessi contraddittori con il bene pubblico, tra gli altri quelli legati alla cementificazione illegale, e di non avere mai contrastato questo gravissimo fenomeno di scempio urbanistico e di illegalità diffusa». Un’affermazione, questa, che non è andata affatto giù al sindaco Marco Galdi, che ha manifestato l’intenzione di querelare per diffamazione e calunnia i 13 firmatari qualora il testo di sfiducia non venga rivisto nel punto indicato.

«L’atto di sfiducia preparato nei miei confronti dai consiglieri di minoranza è di una gravità inaudita - ha affermato Galdi - Il solo ipotizzare un terzo commissariamento del governo cittadino nel giro di 8 anni è una cosa inimmaginabile. Per questo ritengo sia stato fatto con pura cattiveria». A dimostrazione del suo legittimo operato, infatti, il primo cittadino ha presentato una serie di numeri. «Prendendo a campione due anni dell’Amministrazione Gravagnuolo (2008 e 2009) e due anni della mia Amministrazione (da ottobre 2010 a ottobre 2012) - ha continuato - abbiamo certificato un raddoppio di notizie di reato denunciate. Si è passati, infatti, dalle 95 segnalazioni nel precedente biennio alle 203 denunciate sotto l’attuale gestione dell’antiabusivismo, le quali si riferivano in larga misura ad opere realizzate nel passato».

Ritenendo la mozione di sfiducia protocollata dai consiglieri d’opposizione «pretestuosa e finalizzata a contribuire ad un clima di insicurezza nell’opinione pubblica», all’interno dell’“atto di fede” nei confronti del sindaco Galdi la maggioranza ha altresì illustrato tutte le iniziative messe in campo dall’attuale governo cittadino e quelle in rampa di lancio: dal salvataggio dell’Ospedale alla gestione del Millennio dell’Abbazia della SS. Trinità, dal risanamento della Metellia alla gestione della vicenda Se.T.A., dal superamento del trentennale fenomeno degli animali vaganti all’ultimazione della procedura per il finanziamento del contratto di quartiere, dall’introduzione negli uffici comunali del sistema informatico I-doc alla riduzione di oltre il 75% della spesa per il risarcimento danni per sinistri. Tutto ciò senza dimenticare l’apertura della Mediateca cittadina, l’avvio di nuove politiche di selezione del personale mediante la formula dello stage formativo, la proroga degli ammortizzatori sociali agli Lsu, l’introduzione dei voucher lavoro, l’avvio di politiche a sostegno del lavoro giovanile (come ad esempio il progetto “Cava città albergo”) ed il completamento dei lavori per l’abbattimento dei ponti e la copertura del trincerone ferroviario.

Tra le opere in dirittura d’arrivo, invece, i consiglieri di maggioranza hanno segnalato il completamento del procedimento di adozione del PAES («con il Comune di Cava de’ Tirreni tra i primi in Campania ad adottare questo fondamentale strumento di tutela ambientale»), la riperimetrazione dell’area industriale, l’ultimazione della terza corsia e la ristrutturazione di Villa Rende e di altri immobili comunali. «Alla luce di tutto ciò - hanno concluso - richiediamo un’Amministrazione autorevole e nel pieno delle sue facoltà, come l’Amministrazione guidata dal sindaco Galdi ha dimostrato fino ad oggi di essere».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Potere al Popolo a Cava, in programma importanti manifestazioni

Giovedì 19 aprile si è tenuta l'assemblea di Potere al Popolo a Cava de' Tirreni. Dopo il buon risultato ottenuto alle ultime elezioni politiche a Cava si apre un percorso, in linea con il movimento in crescita in tutto il paese, che metterà gli interessi delle classi popolari della città al centro di...

Cava, 13 aprile incontro pubblico con gli eletti del Movimento 5 Stelle

Venerdì 13 aprile, alle 18.30, presso la sala consiliare del comune di Cava de' Tirreni, si terrà l'incontro pubblico con gli eletti del Movimento 5 Stelle. A Cava de' Tirreni è ben nota la situazione di confusione che ruota attorno al Movimento 5 Stelle, ma molti attivisti si sono organizzati in un...

Ex assessore Bastolla contro PD cavese: «Con UDC è alleanza di poltrone, priva di coerenza politica»

All'indomani del conferimento della nomina assessoriale alla Sicurezza, Polizia Locale e Mobilità al consigliere Giovanni Del Vecchio, non si è fatta attendere la replica dell'ex assessore Enrico Bastolla, il quale, dopo aver polemicamente rinunciato al suo incarico un paio di mesi orsono, è divenuto...

Cava, Matteo Monetta torna in Consiglio Comunale: «Il mio impegno continua per il dramma degli abbattimenti»

Come vi avevano anticipato (clicca qui per approfondire) è Matteo Monetta (Amiamo Cava) il sostituto del dimissionario Consigliere Comunale Massimiliano Di Matteo. Nel corso del Consiglio Comunale di ieri pomeriggio, Monetta ha speso alcune parole sulla sua nuova carica ed ha voluto ricordare l'ex assessore...

Cava, Circolo PD "25 aprile": «Siamo la seconda forza politica sul territorio»

Il tracollo del Pd nella città metelliana è stata una delle sorprese alle elezioni politiche 2018. Dopo i risultati, il sindaco Vincenzo Servalli, considerando l'ottima performance dei penta stellati a Cava de' Tirreni, che in consiglio comunale non hanno alcun rappresentante, ha aperto ad una collaborazione...