Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Priscilla martire

Date rapide

Oggi: 16 gennaio

Ieri: 15 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaLambiase querela Messina

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Lambiase querela Messina

Scritto da Il Salernitano (admin), lunedì 3 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 3 novembre 2003 00:00:00

«Ognuno è libero di scegliere la linea difensiva che ritiene più opportuna. C'è chi si difende alla Andreotti e chi sceglie la linea del complotto. Messina farebbe bene a stare zitto ed a non dire che Vincenzo Lambiase è un pregiudicato, pensando ai suoi precedenti. Comunque, parlando a nome del poule di avvocati, dico che presenteremo una querela contro il primo cittadino Messina per diffamazione»: queste le dichiarazioni dell'avv. Roberto Clarizia - uno dei legali del dipendente comunale Vincenzo Lambiase - dopo le frasi, scorrette a detta dello stesso penalista, pronunciate dal sindaco Messina durante la conferenza stampa di venerdì scorso a Palazzo di Città. Un incontro, cui hanno preso parte giornalisti e direttori dei maggiori organi di stampa della provincia di Salerno, convocato per chiarire la posizione del sindaco Messina e quella del capo staff Petrillo in merito alla "vicenda Baldi". La frase di Messina "Lambiase è lo scemo del villaggio" ha fatto andare su tutte le furie il poule di avvocati che difende Vincenzo Lambiase. «Voglio solo ricordare - prosegue Clarizia - che l'avv. Alfredo Messina, con la sentenza 11/25 del 13 novembre del lontano 1996, veniva condannato ad 1 anno e 6 mesi di reclusione, con pagamento delle spese processuali ed inibizione dagli uffici pubblici pari alla pena principale. Poi, il 24 febbraio del '98, la Corte d'Appello di Salerno riformava la sentenza per intervenuta prescrizione, che comunque confermava la declaratoria della falsità del certificato del corpo di reato. Un ricorso dello stesso Messina veniva rigettato in data 24 novembre 1998, con la condanna alle spese processuali ed alla refusione delle stesse in favore della parte civile. Le indagini - conclude Clarizia - faranno il loro corso e poi vedremo chi è lo scemo del villaggio». Parole dure, che alimentano sempre più il "caso Lambiase". Dal canto suo, Alfredo Messina, ai microfoni di "Sindaco in Diretta", trasmissione in onda su Quarta Rete, oltre a rassicurare la cittadinanza cavese, ha commentato: «Quello che è accaduto è vergognoso per la politica cavese ed allo stesso tempo poco produttivo. Ricordo che, all'epoca delle elezioni amministrative, tentammo di convincere Giovanni Baldi a non ritirare la sua candidatura a sindaco, ma non ci fu verso. Allora, i vertici scelsero me come candidato a sindaco ed io, anche se non avrei mai voluti candidarmi, decisi che l'avrei fatto per mettermi di nuovo alla prova. Penso che fino ad ora i risultati si stiano notando. Non c'è un briciolo di verità in quello che sostiene Lambiase, come comprovano le numerose tavole rotonde organizzate prima delle elezioni amministrative. Credo che, leggendo il dossier presentato da Lambiase, il procuratore Lo Mastro capirà come vi siano scritte cose inesatte. Sono tranquillo». A questo punto, è lecito interrogarsi come sia possibile che alcuni organi abbiano anticipato la notizia prima che fosse notificato qualche atto. Notifica che poi, come sottolinea Messina, non è mai arrivata. La prova evidente di una strumentalizzazione?

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni, assessore Moschillo prossima alle dimissioni?

Paola Moschillo, delegata agli Organismi Partecipati e alle Politiche Giovanili, potrebbe lasciare la carica di assessore. Secondo laredazione.eu, l'assessore sarebbe pronta a rimettere le sue deleghe nelle mani del sindaco Vincenzo Servalli. Secondo le ultime indiscrezioni, alla base della decisione...

Ius soli: se ne discute a Cava de' Tirreni

In un periodo storico in cui i giovani sembrano sempre più allontanarsi dalla politica, venerdì sera, 12 gennaio 2018, il circolo GD di Cava de'Tirreni e numerose persone di forze politiche diverse, si sono confrontati a Palazzo di Città sul tema ius soli. Con ius soli si intende che può far richiesta...

Cava, consigliere Baldi lascia l'Udc: «Recupero la mia civicità»

Il consigliere di maggioranza Gerardo Baldi lascia il gruppo consiliare dell'Udc e prosegue il suo percorso di maggioranza. La sua decisione è stata comunicata ieri pomeriggio alla presidente del Consiglio comunale, Lorena Iuliano. «Recupero la mia civicità - ha dichiarato Baldi - per portare avanti...

Attentati dinamitardi a Cava, le indagini proseguono nel massimo riserbo

Ieri pomeriggio la commissione consiliare Mobilità e Sicurezza si è riunita a Palazzo di Città per fare il punto sui recenti episodi criminali a Cava de' Tirreni. Oltre allo squarcio delle gomme della auto del sindaco Servalli e dell'assessore Senatore, la città metelliana è stata colpita da due bombe...

Atti vandalici a Cava, consigliere Galdi: «Bisogna convocare un tavolo per sicurezza»

Durante le festività natalizie e non solo, Cava de' Tirreni è stata vittima di molti episodi di vandalismo. Dall'episodio dell'albero di Natale, danneggiato lo scorso 29 novembre da ignoti, fino agli episodi di vandalismo che hanno coinvolto, qualche giorno fa, le auto del sindaco Servalli e dell'assessore...