Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Agostino v. di Canterbury

Date rapide

Oggi: 27 maggio

Ieri: 26 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaLa Margherita perde i petali

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

La Margherita perde i petali

Scritto da (admin), giovedì 29 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 29 giugno 2006 00:00:00

Terremoto nella Margherita. Il consiglio direttivo si dimette per protestare contro l'intervento della dirigenza provinciale nella trattativa in corso al tavolo del centrosinistra. Intanto Gravagnuolo, dopo aver varato la Giunta a 5 con l'esclusione della Margherita ed assegnate le deleghe, convoca per il 5 luglio, alle 18, il primo Consiglio comunale, con all'ordine del giorno la surroga dei consiglieri nominati assessori e l'elezione del presidente del Consiglio.

Nella coalizione il clima è pesante, nonostante l'ostentata sicurezza mostrata dai segretari di partito e dallo stesso sindaco. Tuttavia, da più parti si precisa che l'accordo deve essere ratificato nella sua interezza e deve essere una mappa precisa degli incarichi, degli impegni, delle nomine. Si chiede che ci sia nero su bianco su tutto e su tutti. «Altrimenti si rischia di partire con il piede sbagliato», si sussurra tra le quinte del Palazzo. Ma è dalla Margherita, già scossa dal dissenso interno, che si invoca un'azione forte e chiarificatrice: «Ora l'iniziativa deve passare al sindaco ed alla delegazione provinciale della Margherita. Occorre fare chiarezza, restituire serenità alla vita politica del partito e della coalizione. Bisogna dare seguito al documento fatto recapitare al sindaco al momento della presentazione della Giunta a 5. Il partito, i consiglieri comunali della Margherita, esigono rispetto indipendentemente dalla questione interna, per la quale è già in corso un chiarimento richiesto e sentito da tutti», afferma Gianpio De Rosa. E la soluzione deve avvenire prima della seduta del Consiglio comunale.

Dunque, chiamati in causa sia il sindaco Gravagnuolo che il coordinatore provinciale Villani. Ma è il malessere che attraversa la Margherita che preoccupa. Nella tarda serata di ieri il direttivo del fiorellino, composto dal segretario Francesco Ragni, da Gennaro Galdo, Pierfederco De Filippis (quest'ultimo ha rimesso anche l'incarico di dirigente provinciale), Alfonsina De Filippis, Carmine Adinolfi, Alfredo Venosi, Costabile Virtuoso, Francesco Petruzzelli, si è dimesso ed ha inviato a Rutelli, De Mita, Scalera e Villani un documento in cui si stigmatizza il comportamento avuto dai dirigenti provinciali nella soluzione del caso Cava.

«Si dimettono - così si legge nella nota emessa - a difesa della loro dignità di persone non rispettate, dissentono e protestano per un immotivato intervento della dirigenza provinciale». Difendono, inoltre, l'impegno profuso per la costruzione e la difesa di un'alleanza per la stesura del programma e per la formazione della lista. Ma denunciano senza veli che la trattativa è stata condotta con i soli consiglieri comunali, esautorando completamente l'autonomia degli organi di base. Infine, la delusione e l'amarezza nei confronti dei partiti alleati: «Non hanno chiesto che l'accordo venisse chiuso al tavolo politico, come è sempre avvenuto nel rispetto geloso delle prerogative di una comunità locale, che vanno difese nei fatti e non solo proclamate nei programmi». Ce n'è per tutti.

Intanto, dopo l'assegnazione delle deleghe (a Rossana Lamberti disegno urbano e contenzioso; a Michele Coppola il turismo; a Rosella Mastroroberto, assessore esterno, sicurezza e viabilità; a Germano Baldi l'ambiente; a Francesco Musumeci sviluppo e lavoro), ora l'attenzione del sindaco è rivolta a completare il lavoro iniziato nei giorni scorsi. Sa che i problemi sul tappeto non sono pochi e non tutti facili. Gravagnuolo è chiamato a fare uso delle sue capacità mediatrici, ma anche del suo intelligente decisionismo. La confusione di questi giorni al Palazzo dovrà cedere il posto all'organizzazione, all'efficienza ed alla produttività. Ma quanto prima lo stesso sindaco, per l'impegno assunto in prima persona, inizierà a mettere ordine ed avviare il processo di ottimizzazione della macchina comunale. «È una delle prime qualità a cui miriamo», conclude.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Udc contro Fratelli d'Italia: «Da loro solo critiche sterili, l'Amministrazione è con i cittadini»

In una nota diffusa agli organi di stampa, l'Udc di Cava de' Tirreni, nel rinnovare il proprio sostegno al sindaco Vincenzo Servalli, ha parlato dell'allarma sicurezza nel capoluogo metelliano e delle dichiarazioni del Partito Fratelli d'Italia. Di seguito il comunicato integrale a garanzia della completezza...

Incendi sul Monte Faito, Cimmino: «Rischio idrogeologico, intervenire prima della tragedia»

«Sul centro antico pende la mannaia del rischio idrogeologico. Bisogna sbrigarsi ad intervenire prima che accada una tragedia». Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco del centrodestra alle elezioni amministrative del 10 giugno. «Gli incendi che hanno messo in ginocchio il Monte Faito durante la scorsa...

Forza Italia, domenica 20 gazebo informativo sul Lungomare di Maiori

Domenica 20 maggio, dalle 9 alle 18, presso il Lungomare di Maiori all'altezza della zona antistante il lido "Reghinna" il coordinamento cittadino di Forza Italia Giovani col coordinamento di Forza Italia per la Costa d'Amalfi pronuoverà un gazebo informativo. Saranno illustrate le attività del movimento...

Allarme sicurezza a Cava,"Responsabili per Cava" contro la maggioranza: «Non si può vivere in una perenne sensazione di pericolo»

Dopo l'ennesimo furto a Cava de' Tirreni, avvenuto domenica scorsa in un'abitazione nella zona dell’ex mattatoio, vicino al parcheggio del trincerone, Marcello Murolo, portavoce del gruppo civico "Responsabili per Cava "ed ex assessore comunale, è intervenuto a proposito del problema sicurezza nel capoluogo...

Udc sulle dimissioni di Ida Damiani: «Ha operato con dedizione e professionalità»

In una nota diffusa agli organi di stampa, l'Udc di Cava de' Tirreni, nel rinnovare il proprio sostegno al sindaco Vincenzo Servalli, ha parlato delle dimissioni a ciel sereno di Ida Damiani che, questa mattina, ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di assessore con delega alle Politiche Giovanili e...