Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaIncompatibilità nessun pericolo per Messina

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Incompatibilità, nessun pericolo per Messina

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 6 maggio 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 6 maggio 2002 00:00:00

Il sindaco Alfredo Messina (nella foto in alto) non è incompatibile: non per sentenza, ma per legge. Il Parlamento, infatti, ha chiuso definitivamente la vertenza giudiziaria sollevata, per conto di An, dall'onorevole Edmondo Cirielli e dai consiglieri Marco Galdi e Luigi Napoli e, per conto della Quercia, dai consiglieri Antonio Armenante, Michele Coppola, Francesco Musumeci e Pasquale Pisapia, e dall'elettore Adolfo Salsano, difesi tutti dall'avvocato Francesco Lupi. È stato l'articolo 3ter della legge 75 del 24 aprile a confermare nella carica Messina. L'emendamento ha sancito che «la costituzione di parte civile nel processo penale non costituisce causa di incompatibilità» e che «la presente disposizione si applica anche ai procedimenti in corso». La norma ha anche stabilito che la pendenza di una lite in materia tributaria ovvero di una lite promossa con azione popolare da un elettore «non determina incompatibilità». La "novella" è in vigore già da una settimana. Dunque, il Tribunale civile, chiamato a pronunziarsi il 21 maggio, non potrà che prendere atto della volontà del Parlamento. Sempre il 21 maggio si svolgerà il processo del Parco Trapanese a carico di Messina, rinviato a giudizio per il reato di abuso di ufficio. Sotto processo sono anche l'ex sindaco, Raffaele Fiorillo (nella foto al centro), l'ex assessore all'Urbanistica, Alfonso Laudato, l'ex dirigente dell'Utc, Mario Mellino, il tecnico Eugenio Tenneriello ed il titolare dell'impresa che ha realizzato sulla Badia la lottizzazione. Messina, che all'epoca era a capo dell'Ufficio Legale del Comune, ha ottenuto dalla II Sezione penale il rito abbreviato. Nella causa si è costituito parte civile l'elettore Teodoro Iacobucci. Nel frattempo un altro elettore, Mario Colucci, ha citato in giudizio Messina, Laudato (nella foto in basso) e gli altri imputati per ottenere la condanna al risarcimento di tutti i danni provocati al Comune dalle loro azioni od omissioni. Dopo i ricorsi elettorali, l'avvocato Antonio Brancaccio, difensore del sindaco, ha depositato un'ampia memoria in cui sostiene che i ricorsi di An e Ds sono inammissibili ed infondati, perché non sussiste la dedotta incompatibilità. Ad avviso del legale, infatti, il sindaco Messina non ha liti pendenti con il Comune, perché la costituzione, quale parte civile, di un attore popolare (Iacobucci) non sostanzia per la lite che dà luogo alla dichiarazione di decadenza. Per ben due volte, nel 1998 e nel 2001, la Giunta comunale aveva deciso di non costituirsi parte civile. Il 13 gennaio 2000, poi, il Tribunale penale aveva rigettato la richiesta del Pm di nominare un curatore speciale per deliberare, in sostituzione della Giunta, la costituzione di parte civile del Comune. Per gli eventuali danni patrimoniali, comunque, competente a decidere è la Corte dei Conti.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, consigliere Baldi annuncia nuova adesione

Martedì 16 gennaio 2018, il Consigliere Comunale Gerardo Baldi, ha comunicato la sua adesione, alla neonata Federazione Consiliare costituita dai Consiglieri Comunali rappresentanti dei Gruppi CAVA CIVILE, DIREZIONE FUTURO e PSI. Consigliere al quarto mandato consecutivo presso l'amministrazione metelliana,...

Cava de' Tirreni, assessore Moschillo prossima alle dimissioni?

Paola Moschillo, delegata agli Organismi Partecipati e alle Politiche Giovanili, potrebbe lasciare la carica di assessore. Secondo laredazione.eu, l'assessore sarebbe pronta a rimettere le sue deleghe nelle mani del sindaco Vincenzo Servalli. Secondo le ultime indiscrezioni, alla base della decisione...

Ius soli: se ne discute a Cava de' Tirreni

In un periodo storico in cui i giovani sembrano sempre più allontanarsi dalla politica, venerdì sera, 12 gennaio 2018, il circolo GD di Cava de'Tirreni e numerose persone di forze politiche diverse, si sono confrontati a Palazzo di Città sul tema ius soli. Con ius soli si intende che può far richiesta...

Cava, consigliere Baldi lascia l'Udc: «Recupero la mia civicità»

Il consigliere di maggioranza Gerardo Baldi lascia il gruppo consiliare dell'Udc e prosegue il suo percorso di maggioranza. La sua decisione è stata comunicata ieri pomeriggio alla presidente del Consiglio comunale, Lorena Iuliano. «Recupero la mia civicità - ha dichiarato Baldi - per portare avanti...

Attentati dinamitardi a Cava, le indagini proseguono nel massimo riserbo

Ieri pomeriggio la commissione consiliare Mobilità e Sicurezza si è riunita a Palazzo di Città per fare il punto sui recenti episodi criminali a Cava de' Tirreni. Oltre allo squarcio delle gomme della auto del sindaco Servalli e dell'assessore Senatore, la città metelliana è stata colpita da due bombe...