Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 32 minuti fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaIn arrivo il decreto salva-sindaco

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

In arrivo il decreto salva-sindaco

Scritto da Il Mattino (admin), giovedì 18 aprile 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 18 aprile 2002 00:00:00

Mentre il sindaco Messina (nella foto in alto) in tribunale chiede il rito abbreviato, dal Parlamento arriva il «salva-incompabilità». Il senatore Roberto Manzione della Margherita si indigna e scrive al Presidente della Repubblica perché non venga promulgato il decreto legislativo, mentre quello di Mario Colucci diventa un caso nazionale. Un semplice emendamento, «La costituzione di parte civile nel processo penale non costituisce causa di incompatibilità. La presente disposizione si applica anche ai procedimenti in corso», inserito nel corso della discussione in Parlamento ed approvato a maggioranza bulgara, 405 su 408, con due voti contrari ed un astenuto, di botto mette al sicuro tanti amministratori comunali. Un provvedimento presentato dal centrodestra, ma sponsorizzato e licenziato da tutti. E così Alfredo Messina ed Alfonso Laudato potranno affrontare con maggiore tranquillità il procedimento penale, mentre la seduta del 23 aprile davanti al tribunale elettorale, per l'esame dei ricorsi di incompatibilità presentati dai diessini e da An (Cirielli, Napoli, Galdi), cadrà nel vuoto. Ma l'azione del senatore Roberto Manzione (nella foto al centro), con la lettera al Presidente della Repubblica, rappresenta l'estrema difesa della rocca di un fortino già in gran parte occupato. E così il senatore della Margherita, dopo aver fatto presente al Senato le incongruenze dell'emendamento e votato inutilmente contro, ha ritenuto opportuno un estremo tentativo: scrivere a Ciampi, invitandolo a non promulgare il provvedimento. «Nel corso dell'esame del provvedimento risultano essere state aggiunte - così scrive - numerose norme nuove, sia ad iniziativa del Governo, sia per emendamenti parlamentari». Norme che non avrebbero i requisiti dell'urgenza, della necessità, come richiesti dall'articolo 77 della Costituzione, e soprattutto l'effettiva attinenza con le disposizioni contenute nell'atto originario. Di qui l'invito a non promulgare il provvedimento. Intanto, il caso di Mario Colucci, il dirigente di An che si era costituito parte civile nel procedimento penale per il Parco Trapanese e che, in seguito ad una lettera anonima, ha subito la perquisizione dell'abitazione da parte della Polizia, non è più soltanto un caso cittadino, essendo stato portato all'attenzione degli organi nazionali.

ASSESSORI SOTTO ACCUSA

«Risultati scarsi»: il sindaco li richiama ad un maggiore impegno

Messina bacchetta gli assessori, riafferma il suo ruolo di guida e di indirizzo ed esige maggiore impegno. Il sindaco è preoccupato per la scarsezza dei risultati nell'attività gestionale dell'Ente e nell'azione politica del Governo municipale, di qui il suo richiamo. «Debbo constatare - afferma nella lettera inviata ai singoli assessori - che non sempre l'azione politico-amministrativa è risultata all'altezza delle aspettative. In diverse occasioni la nostra azione appare confusa, scoordinata, in evidente ed antipatico ritardo». Un invito pressante a relazionare sugli obiettivi del programma politico-amministrativo da raggiungere nel 2002, precisando per ciascuno di essi modalità e tempi certi di realizzazione. Ed è su questa nota che il servizio di staff preparerà schede sintetiche, che dovranno costituire la guida e la verifica continua.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Dimissioni Bastolla, sindaco Servalli: «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali»

Dopo le dimissioni di Enrico Bastolla, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, non sembra intenzionato a cercare un sostituto. «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali e lavoreremo tutti insieme con il personale del Piano di Zona e dei Servizi Sociali comunali in un continuo dialogo...

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...