Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniPoliticaIl sindaco al contrattacco

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Il sindaco al contrattacco

Scritto da (admin), martedì 23 giugno 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 23 giugno 2009 00:00:00

Millennio, Meluso e Cirielli sono gli argomenti che hanno tenuto banco nel corso dell’ultima puntata di “Zoom Cava”, in onda ieri pomeriggio su Quarto Canale.

«Finalmente è approdata al Quirinale, per la firma del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, la legge sul Millennio, che andrà alla numerazione progressiva ed alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale - ha così esordito il sindaco Luigi Gravagnuolo nel suo appuntamento settimanale con i cittadini cavesi - La legge Cirielli è una legge bipartisan. Sono felice perché tutte le forze politiche hanno trovato l’accordo per un evento relativo ad un piccolo Comune del Sud Italia. Il prossimo 7 luglio i membri della Commissione Cultura della Camera dei Deputati e la Presidente Valentina Aprea visiteranno l’Abbazia. Nel frattempo, attendiamo che si costituisca un Comitato nazionale, nominato con decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri. I membri di tale organo saranno 8: ci sarà un Presidente scelto tra soggetti che hanno esperienza nella valorizzazione dei beni culturali, un rappresentante del Ministero per l’Ambiente, uno del Dipartimento per lo Sviluppo e del Turismo della Presidenza del Consiglio, il Sindaco di Cava, un rappresentante per la Provincia, uno per la Regione, due esperti dell’Università ed un componentec nominato da padre Abate».

Sollecitato dal giornalista Antonio Di Martino, il primo cittadino metelliano ha poi parlato delle dimissioni del Comandante della Polizia Locale, Filippo Meluso. E' stata anche l'occasione per mettere a tacere tutte quelle voci che hanno individuato nella decisione del Dirigente una scelta indotta da una richiesta di alcuni consiglieri: «Io accetto sempre le dimissioni. In ogni caso, la gestione del personale è una delega che sin dall’inizio ho voluto esercitare personalmente. Ne sono fiero, perché ho garantito al personale serenità, tranquillità e mancata ingerenza della politica sul lavoro».

Riferendosi, poi, ai già turbolenti rapporti con il neo Presidente della Provincia, Edmondo Cirielli, il sindaco Gravagnuolo ha voluto precisare: «La Costituzione dice che lo Stato è ripartito in Comuni, Città Metropolitane, Province e Regioni. Il Comune non è l’ultimo anello, ma siamo sullo stesso piano. Rispetto la Repubblica e Berlusconi, la Regione e Bassolino, quindi anche la Provincia e Cirielli. Penso che loro, allo stesso modo, devono rispettare Cava de'Tirreni e me».

Intanto, l’interrogazione parlamentare presentata dall’on. Cirielli al Ministro della Giustizia, per lamentare la lentezza della magistratura salernitana nei confronti di presunte indagini a carico del sindaco Gravagnuolo, ha provocato la reazione del Pd locale, apertamente schierato al fianco del primo cittadino.

«In qualità di consigliere comunale - ha dichiarato Pasquale Scarlino in una nota stampa - ritengo questo attacco nei confronti del sindaco Gravagnuolo abbastanza strumentale. Dispiace apprendere che ad alimentarlo sia chi in questo momento dovrebbe, e spero lo sia, alquanto “super partes”, considerato che da poco è diventato Presidente della Provincia di Salerno, quindi è il nostro rappresentante istituzionale provinciale. Mi sorge ora un piccolo dubbio. Qualche esponente della minoranza, dopo la vittoria alle provinciali, ha erroneamente pensato che sarebbe stata cosa facile mandare a casa Gravagnuolo. Faccio le mie congratulazioni a colleghi quali l’avv. Messina, il consigliere Salsano ed Assia Landi, i quali, pur ribadendo la loro opposizione a questa Amministrazione, hanno dichiarato che non entreranno mai in una stanza notarile per la sfiducia al Sindaco. Se questa deve arrivare, avvenga attraverso la fase istituzionale del Consiglio Comunale. Evidentemente, questa presa di posizione ha scombussolato un po' il quadro generale, per cui si è pensato bene di aggirare l’ostacolo intraprendendo una strada diversa, che è quella della magistratura. Il mio rammarico è che a farlo non è un consigliere, che nel caso sarebbe cosa normale, ma è il “nostro” Presidente della Provincia. Un’ingerenza inammissibile e fuori luogo».

Ancora più diretto l’intervento del consigliere regionale Ugo Carpinelli: «Cirielli è peggio di Di Pietro. Dismette i panni del gentiluomo ed indossa quelli di inquisitore. È uno spettacolo politicamente indegno da parte di un rappresentate del popolo che dovrebbe garantire il rispetto della democrazia. La magistratura non va tirata per la giacca, né le indagini possono essere strumentalizzate per fini politici. Siamo di fronte a due campi autonomi, indipendenti e separati. L’on. Cirielli ascolti un consiglio: se vuole sapere qualcosa sulla gestione della cosa pubblica a Cava de’Tirreni, incontri il sindaco Gravagnuolo, che potrà dargli ogni utile e trasparente informazione al riguardo più di qualsiasi magistrato».

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Brucia ancora Monte S. Angelo, Sindaco Servalli sporge denuncia contro ignoti

Stamattina, mercoledì 16 agosto, il sindaco Vincenzo Servalli, visto il protrarsi dell'incendio che, dopo otto giorni, ancora non è stato spento e sta interessando tutto il versante di Monte Finestra. si è recato in Prefettura e, successivamente, al Comando dei Carabinieri Forestali di Cava de‘ Tirreni....

Incendio Monte S. Angelo, sindaco Servalli: «Indagheremo sull'origine dolosa dei fuochi»

Non dà tregua l'emergenza incendi a Cava de' Tirreni. Dopo giorni di apprensione per quello che ha interessato Monte Sant'Angelo, ieri mattina - intorno alle 11 - ha ripreso vigore l'incendio nei pressi della vetta nord di Monte Finestra, a 900 m circa sul livello del mare. Tempestivi i soccorsi aerei,...

Incendio Monte S. Angelo, ex sindaco Galdi: «Basta polemiche, si passi all’azione!»

In merito alle ultime polemiche sulla mancata rapidità d’intervento dell’Amministrazione comunale sull’incendio di Monte S. Angelo, smentite prontamente dal sindaco Vincenzo Servalli (clicca qui), si esprime l’ex primo cittadino nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, che consiglia caldamente di...

Cava che brucia, Cirielli: «Sindaco lasciato solo»

«Le più belle montagne di Cava dei Tirreni bruciano da tre giorni. Le autorità preposte Regione e Prefettura hanno abbandonato il Comune. Un solo canadair stamane si è visto anche a simboleggiare l'indifferenza dello Stato.Il Sindaco come al solito è solo di fronte ai guai della città». A dirlo, anzi,...

Cava de' Tirreni, attivisti M5S: «Sindaco, non svenda anche San Giovanni!»

Lo scorso 19 luglio, il Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni, riqualificato con i Fondi PIU Europa, è stato riaperto al pubblico. E pochi giorni fa il sindaco Vincenzo Servalli ha annunciato di volerne affidare a un privato la gestione. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Cava de'...