Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaGravagnuolo, 6 in profitto

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Gravagnuolo, 6 in profitto

Scritto da (admin), giovedì 9 novembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 9 novembre 2006 00:00:00

Sotto esame l'operato dell'Amministrazione targata Gravagnuolo. Dopo i primi 4 mesi si incomincia a delineare il quadro dell'operatività del sindaco ed i cittadini sono pronti ad esprimere il loro giudizio. Una verifica, piuttosto che un sondaggio, espressa serenamente, senza alcun pregiudizio, da alcune voci, tra quelle significative della città, su alcuni settori del programma lanciato in campagna elettorale ed avviato in questi mesi di governo di Gravagnuolo. La sua nomina a primo cittadino aveva creato un clima di speranza e di attesa, Gravagnuolo aveva lanciato una sfida e promesso soprattutto cambiamenti. Oggi, a distanza di 4 mesi, rimangono l'attesa e la speranza, ed i primi voti espressi dalle persone ascoltate lo indicano con chiarezza. Non mancano, però, le delusioni.

Insomma, a conti fatti, Gravagnuolo merita la promozione, anche se nella sua "pagella" c'è qualche insufficienza. Si avverte che la macchina comunale è lenta a mettersi in moto, che c'è qualche fibrillazione in più nella maggioranza e che la figura del sindaco si distacca dal resto della squadra, con un ruolo autonomo e fortemente motivato. La gente ha creduto e continua a credere nel sindaco, anche se non ne coglie, o non ne ha percepito ancora lo sforzo di fare di Cava la "città della qualità". L'emergenza rifiuti, il piano del traffico ancora al palo, la lentezza nella realizzazione di alcune opere, come la cittadella sanitaria, cozzano fortemente con il proclama della città della qualità. Resta, tuttavia, un voto di sufficienza complessivo, ma alcune annotazioni dovrebbero far riflettere Gravagnuolo e spingerlo allo scatto in più.

I settori da cui sono state raccolte le voci sono: sanità, solidarietà ed associazionismo, turismo e commercio, sicurezza, cultura ed ambiente. Per quel che riguarda la sanità, accanto al giudizio positivo espresso dal direttore sanitario del "S. Maria dell'Olmo", Vincenzo De Paola, ha fatto riscontro il non voto del presidente dell'associazione dei medici di base, Pasquale Lamberti, e del sindacalista Giovanni Rispoli. Lamberti, a riguardo degli impegni assunti dal sindaco, afferma: «Ora occorre verificare se verranno realizzati». Più analitico e severo Giovanni Rispoli: «Il sindaco si è limitato a difendere l'esistente. Ma da un presidente della conferenza dei sindaci ci aspettiamo molto di più, in termini di programmazione di offerta sanitaria e sul ruolo di Cava nell'ambito dell'Asl Sa1».

Sul versante dei servizi sociali, il presidente dell'associazione "Sordomuti" è soddisfatto. Intanto, sempre nel campo sanitario, resta il bubbone del Poliambulatorio, che rischia di scoppiare. Anche sul piano della sicurezza, ad una sufficienza espressa da Teresa Barba, commerciante storica del Borgo, fa riscontro il voto negativo del presidente di "Ordine e Quiete", Giuseppe Salsano: «I problemi non sono stati risolti, i disagi restano, lo spaccio avviene sotto gli occhi di tutti e le stesse transenne messe sul Corso sono negative. Non c'è controllo».

Nel settore del commercio sia l'imprenditore Della Monica che il presidente Trezza, pur rimproverando i ritardi nella nomina dell'assessore al ramo, promuovono Gravagnuolo. Sufficienza sul tema ambiente, con l'invito ad un maggior controllo dei fenomeni abusivi. Un sì anche per turismo e cultura: bene i progetti avviati, bisogna spingere per i finanziamenti.

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Cava, nuova Giunta: Senatore e Lamberti smentiscono coinvolgimento

Si avvicina sempre di più la nascita della nuova Giunta comunale, dopo che la precedente era stata azzerata dal sindaco Vincenzo Servalli in seguito agli episodi di camorra che avevano coinvolto la politica di Cava de' Tirreni. Stando alle ultime indiscrezioni sembra che il nuovo assetto politico non...

Cava de' Tirreni: CasaPound mette i sigilli al Comune

Continua a fare notizia la situazione comunale a Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto sia la politica e che l'intero capoluogo metelliano. Per contrastare l'infangante vicenda dei presunti rapporti tra membri della giunta comunale e clan malavitosi, questa notte i militanti...

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...