Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaGiunta ancora monca

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Giunta ancora monca

Scritto da (admin), venerdì 7 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 7 luglio 2006 00:00:00

Salta l'interpartitico nella coalizione dell'Unione, previsto nella mattinata di ieri, per la definizione delle deleghe, si allungano i tempi per il completamento della Giunta. Cresce il nervosismo con l'attesa tra le forze politiche. Un nuovo incontro è per stasera. Intanto, nella città e tra le forze politiche continua il commento sui lavori della prima seduta del parlamentino metelliano. Soddisfatti Alfonso Laudato (Fi) ed Antonio Barbuti (Magherita).

Dunque, resta difficile l'avvio della legislatura Gravagnuolo. Dopo l'assegnazione del numero degli assessori, resta ancora in sospeso la distribuzione delle deleghe. È un braccio di ferro tra il sindaco Gravagnuolo e le forze politiche, in particolare con la Margherita. Gravagnuolo rivendica al sindaco la rimodulazione delle deleghe. «È un suo diritto - afferma il commissario del fiorellino, Giancarlo Accarino - ma occorrono nell'assegnazione criteri anche condivisibili. D'altra parte, non dimentichiamo che il sindaco, come capo dell'Amministrazione, dirige, controlla e determina l'attività politico-amministrativa, pur nel rispetto dell'autonomia delle deleghe e della collegialità degli atti. La Margherita, attraverso tutti i suoi uomini, ha dato già prova di grande sensibilità politica». C'è attesa, anche se la situazione rischia di rimanere tesa. C'è chi sussurra che il sindaco tende a prolungare nel tempo la formazione completa della Giunta, qualcuno parla di settembre. «Sono voci infondate», ribatte Marco Ascoli. La seconda tesi è di un clima ostile alla Margherita, quasi responsabile dei ritardi o delle fibrillazioni in corso tra le forze politiche.

Alfonso Laudato, intanto, con il suo comportamento si sta accreditando a capo dell'opposizione. «Occorre, dopo il voto negativo al centrodestra, saper costruire qualcosa di positivo - dice - Dobbiamo controllare e verificare che il progetto Gravagnuolo della qualità sia attuato. Con intelligenza e, soprattutto, vivendo con e tra la gente. È questa l'arma della vittoria di Gravagnuolo e della sconfitta di Messina». Diverso ed articolato l'intervento del capogruppo del fiorellino, Antonio Barbuti. Ha spiegato non solo l'adesione alla Margherita come frutto di un nuovo modo di servizio alla comunità, la rinuncia alla carica di assessore con delega di vicesindaco e della presidenza del Consiglio ed anche il suo ruolo di capogruppo nella coalizione nel Palazzo.

E lo ha voluto spiegare in Consiglio comunale, che considera l'unico luogo deputato per un consigliere comunale. In campagna elettorale i toni della stessa ed il clima infuocato hanno impedito troppo spesso utili confronti. «Abbiamo ritenuto, d'accordo con gli amici del partito, offrire il quadro di una squadra coesa e di un'unica volontà a servizio della città e della coalizione per la quale abbiamo lavorato perché fosse vincente», spiega. Barbuti riafferma la sua piena adesione e quella del partito alla linea Gravagnuolo. «Ma nessuno ci potrà impedire di essere vigili ed attenti al rispetto delle regole e dei programmi», avverte. Di particolare rilievo l'appello al centro moderato: «Cava è una città moderata, lavoriamo tutti perché possa costruirsi nel tempo un polo moderato di centro, utile per la crescita della stessa».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Nasce il “Movimento Cava Attiva”, cittadini in campo per la città

di Patrizia Reso Cava è molto dinamica secondo un'ottica associativa. Sono centinaia le associazioni presenti sul territorio, molte hanno avuto un'esistenza effimera, molte altre invece si sono consolidate nel tempo e radicate nel tessuto sociale e culturale della città. Oggi si è presentata ai media...

Cava de’ Tirreni: Biagio Manzo è il coordinatore cittadino della Lega

Di Antonio Di Giovanni Il segretario provinciale della LEGA Salerno Mariano Falcone ha provveduto a nominare il coordinatore cittadino di Cava De' Tirreni ed il compito è stato affidato a Biagio Manzo. «A Cava de' Tirreni - si legge in una nota a firma di Falcone - Biagio Manzo, imprenditore, avrà il...

Governo, consigliere Galdi contro veto Mattarella: «Democrazia viene prima di tutto»

Si parla tanto, in questi giorni, del veto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sul ministro Paolo Savona. In particolare, si discute sulla costituzionalità o sull'incostituzionalità di questo provvedimento che ha gettato l'Italia in una nuova crisi di governo. Sull'argomento si esprime...

Cava, Narbone delegato alle Partecipate: il commento del gruppo Cavesi5stelle

Il gruppo "comunicazione" Cavesi5stelle, attraverso una lettere aperta al sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, hanno commentato la decisione di quest'ultimo di conferire a Luca Narbone la delega alle società partecipate dal Comune al Luca Narbone. Di seguito la lettera integrale a garanzia...

Cava, Udc contro Fratelli d'Italia: «Da loro solo critiche sterili, l'Amministrazione è con i cittadini»

In una nota diffusa agli organi di stampa, l'Udc di Cava de' Tirreni, nel rinnovare il proprio sostegno al sindaco Vincenzo Servalli, ha parlato dell'allarma sicurezza nel capoluogo metelliano e delle dichiarazioni del Partito Fratelli d'Italia. Di seguito il comunicato integrale a garanzia della completezza...