Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaGaldi ringrazia e va avanti

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Galdi ringrazia e va avanti

Scritto da (admin), mercoledì 14 novembre 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 novembre 2012 00:00:00

“Considerazioni a margine della bocciatura della mozione di sfiducia”: è l’oggetto della lettera che il sindaco Marco Galdi ha indirizzato a tutti i consiglieri comunali di maggioranza per ringraziarli per la fiducia riconfermata alla sua Amministrazione. Un documento importante per le considerazioni politiche e le prospettive amministrative e progettuali nello stesso contenute. Leggiamo insieme:

«Carissimi, desidero ringraziarvi del sostegno che ancora una volta avete inteso dare a me personalmente, come Sindaco della nostra città, e soprattutto al progetto di cambiamento che insieme abbiamo condiviso e stiamo realizzando.

Il documento di fiducia che avete predisposto e sottoscritto evidenzia il grande lavoro svolto dalla nostra squadra, magari senza troppo clamore mediatico, ma certamente con passione: il cambiamento in atto è epocale e si sta realizzando grazie al contributo di tutti voi, al lavoro talvolta oscuro delle commissioni consiliari, dei gruppi di maggioranza, degli incontri al partito, delle chiacchierate appassionate sui molteplici temi che ci impegnano quotidianamente. In questi tempi di profonda crisi economica, che ci vedono fronteggiare situazioni talora drammatiche, con insostenibili riduzioni delle risorse erariali, con una Regione Campania in perenne crisi di liquidità, non è certo facile amministrare.

Eppure abbiamo avuto la possibilità l’altra sera di constatare, nel ribattere ai punti della mozione di sfiducia, i risultati considerevoli da noi ottenuti (rispetto a temi considerati evidentemente dall’opposizione come “punti deboli” della nostra Amministrazione):

1. Un consuntivo 2011 che si chiuderà con circa 12 milioni di attivo, frutto di una corretta e trasparente impostazione del bilancio, mentre la tenuta dei conti è solida e la spesa ben lontana dai limiti del patto di stabilità;

2. Una capacità di programmazione, già manifestatasi con l’accoglimento delle nostre osservazioni al PTCP e con l’avvio a soluzione delle problematiche della zona ASI, premessa indispensabile per riaprire una concreta e operativa stagione di pianificazione urbanistica;

3. La capacità di portare avanti la costruzione delle nuove case per gli occupanti dei prefabbricati leggeri, con la consegna di n.107 alloggi dal nostro insediamento ad oggi ed entro quest’anno di ulteriori 36, nonostante le rimesse regionali arrivino a singhiozzo;

4. Una sostanziale tenuta nei dati della raccolta differenziata, nonostante l’eliminazione delle buste: 66,14% nel 2009; 67,08% nel 2010; 66,27% nel 2011; 65,02% nel 2012 (dato parziale, da implementare con le quantità raccolte presso l’isola ecologica);

5. Un incremento della spesa per il sociale, così importante in questa stagione di crisi economica (l’assestato di competenza per i servizi sociali è per l’anno 2009 pari a € 5.575.869,19; per l’anno 2010 pari a € 6.816.931,84; per l’anno 2011 pari a € 6.333.044,00; per l’anno 2012 pari a € 7.397.487,22), pari a circa 2 milioni di euro fra il 2009 (Amministrazione Gravagnuolo) e il 2012 (Amministrazione Galdi);

6. Un impegno per le frazioni, manifestatosi con la previsione della possibilità per i residenti di effettuare un pagamento una tantum all’anno di 50 € per il parcheggio nel centro cittadino, nonché in una serie di interventi:
- S. Lucia: Realizzazione parcheggio vicino la Chiesa; Interventi di manodopera stradale in loc. Costa; Sistemazione via Trara Genoino; Realizzazione nuova strada per decongestionamento traffico; Lavori di sistemazione tetto della scuola elementare; Realizzazione dell’ambulatorio veterinario per il canile;
- S. Anna: Rifacimento tappetino d’asfalto su via Petrellosa; Sistemazione e rifacimento tappetino d’asfalto alla via Caselle Superiore; Rifacimento asfalto al piazzale della scuola vicino la chiesa; Pulizia vallone S. Rosa con apposizione di barriera di protezione;
- Pregiato: Lavori di rifacimento impianto fognario e sistemazione dell’intera rete viaria; Sistemazione II trav. Casaburi (Pregiatello) ancora in corso; Sistemazione piazzale scuola Simonetta Lamberti per utilizzo parcheggio;
- San Giuseppe al Pozzo: Rifacimento fontana monumentale;
- San Giuseppe al Pennino: Rifacimento tappetino d’asfalto per un tratto di strada particolarmente degradato;
- Cappuccini: Lavori di somma urgenza per frana; Lavori di sistemazione mediante rimozione e posa in opera sanpietrini;
- San Lorenzo: Sistemazione tratto di strada fino alla Chiesa del Monte a San Pietro mediante rimozione e nuova posa in opera sanpietrini;
- Passiano - San Martino: Allargamento del primo tratto strada via S. Maria del Rovo (vicino scuola) con rifacimento del tappetino d’asfalto fino all’altezza dell’agriturismo Acqua della Quercia; Rifacimento tappetino d’asfalto in via Carmine Luciano (salita chiesa Passiano); Completamento lavori G6 rete gas (da completare solo l’allaccio in via L. Siani); Realizzazione nuovo marciapiede in via E. Di Marino; Realizzazione di nuovo marciapiede in via Gramsci per collegare il parcheggio a via Spizzichino (completo di impianto di illuminazione);
- San Pietro: Rifacimento strada e piazzale davanti la Chiesa e largo Genovesi; Completamento lavori G6 rete gas per San Pietro e Annunziata; Fogna e muro di Via Di Florio;
- Annunziata: Realizzazione muro in via Seguino per eliminazione pericolo ed allargamento strada;

Inoltre:
- Lavori di somma urgenza a seguito di frana ad Alessia;
- Loc. Casa Costa;
- Via San Cesareo;

1. L’acquisto di un drone (non due come capziosamente detto nella mozione), che opererà in un settore nel quale la nostra amministrazione ha già ottenuto risparmi di oltre 400.000 € l’anno (costi del risarcimento danni per sinistri stradali) e conta così di ridurre ulteriormente la spesa;

2. Una riorganizzazione della macchina burocratica, attraverso il reclutamento delle posizioni organizzative con procedure ad evidenza pubblica e l’introduzione di strumenti informatici avanzati (sistema I-doc);

3. L’incremento impressionante del numero dei Consigli comunali nel rapporto con la precedente amministrazione (Anno 2008: 9 sedute per 71 delibere; Anno 2009: 10 sedute per 91 delibere; Anno 2010: 20 sedute per 137 delibere; Anno 2011: 29 sedute per 149 delibere; Anno 2012: 19 sedute per 151 delibere); nonché il corrispondente incremento della convocazione di Commissioni consiliari;

4. L’ottenimento comunque dei benefici della cessione di spazi finanziari diretti a mitigare gli effetti stringenti del Patto di stabilità con Delibera di Giunta Regionale n. 609 del 19/10/2012, tema per il quale il nostro Assessore Francesco Ruinetti, forse con eccessiva fretta, aveva rassegnato le sue dimissioni dall’incarico;

5. La scelta di un Segretario Generale di altissima professionalità, che di recente ha superato il corso più importante a livello nazionale, c.d. “Sefa”, ottenendo su 222 domande, 168 ammessi agli scritti, 121 ammessi agli orali, 114 idonei, il 19° miglior piazzamento in graduatoria;

6. Un indebitamento del Comune per mutui che, nonostante l’acquisto dell’area ex Cofima, segna un incremento di appena 1.866.947 fra il capitale residuo da pagare al 31.12.2009, pari a 16.946.009, ed il capitale residuo da pagare al 31.12.2012, pari a 18.812.956, somma questa senz’altro suscettibile di estinzione applicando l’avanzo di amministrazione conseguito con il bilancio consuntivo 2011 (pari a 12 milioni. v., retro, punto n. 1).

Se questi sono i nostri punti deboli, basta leggere la mozione di fiducia da voi sottoscritta per verificare quante ulteriori azioni virtuose ha posto in essere la nostra squadra. Noi guardiamo avanti: non ci sarà una denuncia per le affermazioni irripetibili che sono state espresse nella mozione di sfiducia: ci è bastato dimostrare che la nostra amministrazione ha più che raddoppiato l’azione di contrasto all’abusivismo edilizio, denunciando nel biennio ottobre 2010-ottobre 2012 ben 203 notizie di reato a fronte delle 95 denunce del biennio 2008-2009.

Noi rimaniamo al nostro posto, in un momento difficile, perché sentiamo la responsabilità del momento: saremo qui per rifinanziare il CSTP; per risolvere il problema dell’igiene urbana; per portare avanti i tanti cantieri aperti e da aprire; per dare attuazione al Contratto di quartiere e riqualificare Pregiato; per avviare una nuova stagione di pianificazione urbanistica; per creare le condizioni della ripresa economica e migliorare la qualità della vita nella nostra città...

Adesso, con la consueta serenità e con l’impegno quotidiano possiamo riprendere il nostro percorso: l’ultimo tentativo di dare una spallata all’amministrazione, prima che voli troppo in alto, è fallito in uno scontro tutto interno alla minoranza che ha evidenziato la fragilità e la mancanza di coesione dell’opposizione. Insieme, sempre insieme, andremo fino alla fine!».

Il Sindaco Prof. Avv. Marco Galdi

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni, 20 settembre convocato il Consiglio Comunale

Il Presidente del Consiglio Comunale Lorena Iuliano ha convocato il Consiglio Comunale per il domani, mercoledì 20 settembre, alle 17.00 nella Sala Consiliare, per la trattazione del seguente ordine del giorno: 1. Comunicazioni del Presidente; 2. Comunicazioni del Sindaco; 3. Approvazione verbale seduta...

Cava, consigliere Di Matteo difende la Minieri «È la migliore espressione di questa amministrazione»

Qualche giorno fa l'ex sindaco di Cava de' Tirreni Marco Galdi aveva attaccato duramente l'assessore all'urbanistica Giovanna Minieri a proposito della mancata approvazione del PUC (piano urbanistico comunale), annunciato come "in dirittura di arrivo" lo scorso settembre. «Chiederò le dimissioni dell'assessore...

Cava de' Tirreni, Minieri: «Stiamo facendo noi quanto non fatto da Galdi»

Il redigendo nuovo Piano Urbanistico Comunale (PUC) ha visto muovere i primi passi nel 2008, con l'Amministrazione Gravagnuolo, ha proseguito in modo inerme per i cinque anni dell'Amministrazione Galdi, l'Amministrazione Servalli, invece, si è assunta l'onere di risolvere questo annoso problema. «Ogni...

Cava de' Tirreni: si dimette Luisa Iannone, assessore alle Attività Produttive

A distanza di pochi mesi dalla sua nomina, Luisa Iannone si è dimessa a sorpresa dalla carica di assessore alle Attività Produttive. La notizia è stata confermata dal sindaco Vincenzo Servalli su ulisseonline.it. Il primo cittadino di Cava de' Tirreni ha assicurato che a breve l'Amministrazione si prodigherà...

Incendi Cava: 14 settembre convocato consiglio monotematico

Il Presidente del Consiglio Comunale, Lorena Iuliano, ha convocato il Consiglio Comunale per giovedì 14 settembre 2017, alle 17.00, in prima convocazione, sessione straordinaria, seduta pubblica, per la trattazione del seguente ordine del giorno: Emergenza Incendi. Discussione Nel caso in cui la trattazione...