Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniPoliticaGaldi: "Agricoltura una risorsa da valorizzare"

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Galdi: "Agricoltura, una risorsa da valorizzare"

Scritto da (admin), martedì 9 marzo 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 9 marzo 2010 00:00:00

Il programma elettorale presentato da Gravagnuolo ai cittadini cavesi sorprende per le tante e gravi dimenticanze. Una di queste è sicuramente rappresentata dalla totale assenza di alcun riferimento al rilancio del comparto agricolo, che, come è noto, ha costituito in passato il settore trainante dell’economia cittadina. Le aspettative dei coltivatori cavesi sono tante e legittime. Noi abbiamo voluto ascoltare le esigenze di questa grande comunità di lavoratori, dimenticata dalla precedente Amministrazione, e siamo pronti a dare loro risposte concrete: l’espansione della floricoltura e del vivaismo, lo sviluppo multifunzionale delle aziende agricole (rifornimento dei mercati, lavorazione dei prodotti, implementazione di agriturismi, fattorie didattiche, orti sociali) e la valorizzazione di una filiera breve tra produttori agricoli e ristoratori, sono solo alcuni degli obiettivi che ci siamo posti per risollevare le sorti dell’agricoltura cavese, nell’ottica della nostra scelta forte di far uscire Cava dall’Area di Sviluppo Industriale per ripensare la destinazione d’uso dei terreni agricoli di cui disponiamo.

Gravagnuolo ha dimostrato con il suo programma di non avere assolutamente a cuore le sorti dell’economia agricola della città (su cui tace completamente), pur vantandosi di mostrare attenzione per le frazioni, dove, ovviamente, si concentra l’interesse e l’attività lavorativa dei coltivatori cavesi. Nonostante ciò, in alcuni interventi televisivi, resosi conto di come fosse manchevole il suo programma in relazioni a tali tematiche, ha fatto cenno alle realtà del vivaismo e della floricoltura, ponendo così in evidenza una preoccupante pochezza di idee alla quale cerca di porre rimedio, tardivamente, pescando a piene mani dal nostro programma elettorale.

Marco Galdi

Le Mistificazioni di un Gravagnuolo ormai “alla frutta”

Il Sindaco in fuga, dimessosi pur vantando 17 voti su 30 in Consiglio comunale, consapevole che l’unità del centrodestra lo ha messo all’angolo, non perde l’occasione per mistificare ed attribuire al suo antagonista, prof. Marco Galdi, scelte programmatiche non rispondenti al suo programma politico ufficiale, presentato al Comune.

Procediamo per temi:

A. La delocalizzazione dello stadio in località Sgobbo (Santa Lucia), per renderlo moderno e funzionale, avverrà:
1. Per realizzare un grande parco urbano all’ingresso nord di Cava, con annessi parcheggi sotterranei, e non certo, come si va insinuando, per operare lottizzazioni edilizie.
2. Il nuovo stadio, realizzato sul modello inglese, con negozi, punti di ristoro e servizi, sarà costruito con il finanziamento dei privati, attraverso gli istituti della finanza di progetto.
3. Il vecchio stadio sarà abbattuto solo dopo la realizzazione del nuovo.
4. Saranno conservate ed implementate all’interno del parco le attrezzature necessarie per la pratica dell’Atletica Leggera.

B. Si insinua che il prof. Galdi intende spostare il mercato del mercoledì sotto i portici del Centro storico.
Il programma ufficiale del centrodestra prevede solo l’istituzione di mercatini rionali nelle frazioni e nient’altro a riguardo.

C. Si insinua che ci sarà un ridimensionamento delle attività di intrattenimento del by-night cavese.
Nel programma, invece, si sostiene l’opportunità di valorizzare ulteriormente questo segmento economico, anche attraverso la realizzazione della “Città della Notte”, che in ogni caso non dovrà porsi come alternativa logistica dei locali attualmente in essere.

D. Si insinua che nel programma del centrodestra ci sarebbe disattenzione per gli animali. … Certi “politici animali” andrebbero effettivamente ridimensionati!
Ma ci penserà il popolo di Cava il 28 ed il 29 marzo a farlo!

Comitato Elettorale Marco Galdi Sindaco

De Luca a Cava: un flop

Questa la dichiarazione del candidato sindaco del centrodestra cavese, prof. Marco Galdi:

“Quanto ai contenuti fa sorridere che Gravagnuolo chieda con forza che Cava sia liberata dal Put. Continua, così, a copiare il nostro programma elettorale. La legge 35/87 è stato il più brutto regalo che mai sia stato fatto alla città dalla “sua sinistra”, imbalsamandone il territorio, e Gravagnuolo ha speso fior di milioni di euro per adattare un Puc conforme al Put della Costiera Amalfitana. Oggi Gravagnuolo si sveglia e chiede che ci si liberi dal Put… Una conversione tardiva la sua, che testimonia come ormai sia programmaticamente al traino della nostra iniziativa politica”.

Galleria Fotografica

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Brucia ancora Monte S. Angelo, Sindaco Servalli sporge denuncia contro ignoti

Stamattina, mercoledì 16 agosto, il sindaco Vincenzo Servalli, visto il protrarsi dell'incendio che, dopo otto giorni, ancora non è stato spento e sta interessando tutto il versante di Monte Finestra. si è recato in Prefettura e, successivamente, al Comando dei Carabinieri Forestali di Cava de‘ Tirreni....

Incendio Monte S. Angelo, sindaco Servalli: «Indagheremo sull'origine dolosa dei fuochi»

Non dà tregua l'emergenza incendi a Cava de' Tirreni. Dopo giorni di apprensione per quello che ha interessato Monte Sant'Angelo, ieri mattina - intorno alle 11 - ha ripreso vigore l'incendio nei pressi della vetta nord di Monte Finestra, a 900 m circa sul livello del mare. Tempestivi i soccorsi aerei,...

Incendio Monte S. Angelo, ex sindaco Galdi: «Basta polemiche, si passi all’azione!»

In merito alle ultime polemiche sulla mancata rapidità d’intervento dell’Amministrazione comunale sull’incendio di Monte S. Angelo, smentite prontamente dal sindaco Vincenzo Servalli (clicca qui), si esprime l’ex primo cittadino nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, che consiglia caldamente di...

Cava che brucia, Cirielli: «Sindaco lasciato solo»

«Le più belle montagne di Cava dei Tirreni bruciano da tre giorni. Le autorità preposte Regione e Prefettura hanno abbandonato il Comune. Un solo canadair stamane si è visto anche a simboleggiare l'indifferenza dello Stato.Il Sindaco come al solito è solo di fronte ai guai della città». A dirlo, anzi,...

Cava de' Tirreni, attivisti M5S: «Sindaco, non svenda anche San Giovanni!»

Lo scorso 19 luglio, il Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni, riqualificato con i Fondi PIU Europa, è stato riaperto al pubblico. E pochi giorni fa il sindaco Vincenzo Servalli ha annunciato di volerne affidare a un privato la gestione. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Cava de'...