Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaFoscari: "Un Bilancio ragionato e ragionevole"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Foscari: "Un Bilancio ragionato e ragionevole"

Scritto da Mariangela Chiagano (admin), martedì 7 giugno 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 7 giugno 2005 00:00:00

Si è conclusa senza traumi e senza eccessivi cambiamenti, eludendo tutte le aspettative della vigilia, la riunione, quest'anno a più tappe, per la definizione del Bilancio dell'Ente Provincia. Attenzione rivolta, come sempre, alle strutture scolastiche, alla sicurezza stradale, ai beni culturali ed archeologici presenti sul nostro territorio, e quant'altro. Un maxi-emendamento, però, che così maxi non è stato, visto che pochi sono stati i cambiamenti apportati, in ordine agli obiettivi pensati. Intanto, l'intervento attivo dei consiglieri di maggioranza è stato il primo risultato positivo. Ciò ha significato che lo stesso Consiglio provinciale si è appropriato della funzione dell'emendabilità del Bilancio. Giuseppe Foscari, Presidente della Commissione Bilancio, consigliere provinciale, nonché capogruppo di Rifondazione Comunista in seno alla Giunta Villani, commenta: «Non si può ancora parlare di grande agibilità. Sulle spese correnti, ad esempio, gli stessi consiglieri non sono stati affatto presi in considerazione. Calcolando che l'Ente Provincia consta di 2 spese, quelle di investimento e quelle correnti, considerando, inoltre, che quelle relative agli investimenti sono state modificate, ritengo che avrebbero dovuto subire una sorta di modifica anche quelle correnti». L'altro elemento di cambiamento riguarda la tipologia del Bilancio 2005. Allo stato attuale, può essere ancora definito un Bilancio di spese e non di investimenti, nonostante non sia da sottovalutare che i nuovi parametri stabiliti seguono la decisione finanziaria di dicembre 2004, quella, cioè, di investire ben 70 milioni di euro. 40 destinati all'edilizia scolastica (acquisto e riattazione di vecchi e nuovi edifici scolastici) e 30 per la messa in sicurezza di tutte le strade provinciali. «Malgrado tutto - aggiunge Foscari - non è un Bilancio soddisfacente, ma ragionevole e ragionato. Poco partecipativo, malgrado le intenzioni della vigilia. Un Bilancio che ha tenuto conto delle ragioni della ragione e non di quelle del cuore, intendendo per ragioni del cuore interventi ancora più netti e mirati in settori quali lavoro, disagio sociale, ambiente. Un Bilancio, aggiungo, costituito da maxi-capitoli privi di tutti i contenuti. In sostanza, è come se il Consiglio provinciale avesse approvato lo scheletro (inteso come organismo umano) senza gli organi vitali. Questo, di fatto, potrebbe tradursi in una forma di esproprio dei poteri del Consiglio, a favore della Giunta. Un bilancio complessivo di 75 milioni di euro di spese che sono stati fissati dal Patto di stabilità, dalla legge finanziaria e dalla complessiva riduzione dei trasferimenti statali presso la Provincia». Accanto alla nuova figura del direttore generale, altre sostanziali novità: una quota per la Protezione Civile, pari a 140mila euro; il parziale rimborso dei tassi di interesse sui mutui, per l'acquisto della nuova casa da parte di giovani coppie; il riassetto del piano delle opere triennali, che va dall'acquisto di beni artistico-architettonici alle opere di ristrutturazione degli stessi; investimenti su edifici scolastici coadiuvati dalla Regione, mediante ulteriori finanziamenti; numerosi interventi di messa in sicurezza sulle strade.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Dimissioni Bastolla, sindaco Servalli: «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali»

Dopo le dimissioni di Enrico Bastolla, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, non sembra intenzionato a cercare un sostituto. «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali e lavoreremo tutti insieme con il personale del Piano di Zona e dei Servizi Sociali comunali in un continuo dialogo...

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...