Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaFirme false, a rischio i risultati delle elezioni

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Firme false, a rischio i risultati delle elezioni

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 8 maggio 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 8 maggio 2002 00:00:00

Continua a far discutere l'inchiesta sulla falsificazione di alcune firme per la presentazione delle liste nella consultazione elettorale dello scorso anno, che ha portato all'elezione del sindaco Messina (nella foto in alto) e dell'attuale Consiglio comunale. Negli ambienti politici si mette sotto accusa l'attuale sistema, che può indurre in errori e che quindi va rivisto, e, in attesa delle decisioni della magistratura, sostanzialmente si «assolvono» i tre colleghi finiti nel mirino della Procura. Tacciono Francesco Sorrentino, ex consigliere dei Democratici di Prodi, Luigi Napoli (nella foto al centro), attuale capogruppo di Alleanza Nazionale, e Germano Baldi, ex consigliere dell'Udeur, a cui il sostituto procuratore Filippo Spiezia ha contestato il falso in atto pubblico. Ora le discussioni travalicano l'ambito penale e si soffermano sulle possibili conseguenze che l'inchiesta può produrre sulle trascorse elezioni. L'accertamento della falsificazione di alcune firme necessarie per la presentazione delle liste può invalidare il risultato elettorale? Il comune cittadino si pone questa domanda, che rivolgiamo ad un esperto del settore, l'avvocato Lorenzo Lentini. L'amministrativista afferma che il problema è complesso, ma soprattutto che è prematuro fare ipotesi in questo momento. Comunque, prescindendo dal caso specifico ed affrontando la questione dal punto di vista teorico delle possibili conseguenze che potrebbero prospettarsi, l'avv. Lentini afferma: «Premetto che l'accertamento penale non ha effetti automatici sul risultato elettorale, che si è stabilizzato. Infatti, il giudice penale non è competente ad annullarlo. Comunque, si dovrà attendere che l'illecito sia accertato con sentenza di condanna passata in giudicato». Ed a questo punto? «Si dovrà verificare se i fatti accertati come illeciti siano in grado di produrre effetti invalidanti sulla presentazione delle liste e, dunque, sui risultati elettorali». In pratica, sarà necessario capire se, nonostante le firme false, si sia in ogni caso raggiunto il numero minimo di sottoscrizioni richiesto dalla legge per le liste: in questo caso non vi sarebbe pericolo di annullamenti. In altre parole, sarà necessaria quella che gli addetti ai lavori chiamano «la prova di resistenza». Intanto, mentre in piazza si discute delle possibili conseguenze sulla validità dei risultati elettorali, gli avvocati Alfonso Senatore, Pierfederico De Filippis e Maurizio Mastrogiovanni attendono di ottenere le copie degli atti per studiare le strategie difensive, capire quali elementi abbia in mano l'accusa e cosa abbiano dichiarato le persone che siano state sentite come persone informate sui fatti.

rank:

Politica

Botta e risposta tra Pd e CasaPound, Di Domenico: «Loro censurano il nostro "squadrismo"? Noi il loro squallidismo»

Alcune notti fa i militanti di CasaPound, per contrastare l'infangante vicenda dei presunti rapporti tra membri della giunta comunale di Cava de' Tirreni e clan malavitosi, si sono resi protagonisti di un gesto insolito, mettendo i sigilli all'ingresso di Palazzo di Città. Per Antonio Di Domenico, responsabile...

Sigilli al Comune di Cava, Pd attacca militanti di CasaPound: «Atto di squadrismo»

«Fare politica è ben lontano da squallide azioni come quella di CasaPound». Queste le parole di Massimiliano De Rosa, segretario cittadino del Pd, dopo il blitz condotto nella notte tra sabato e domenica dai militanti di CasaPound all'ingresso principale di Palazzo di Città (clicca qui per approfondire)....

Cava, nuova Giunta: Senatore e Lamberti smentiscono coinvolgimento

Si avvicina sempre di più la nascita della nuova Giunta comunale, dopo che la precedente era stata azzerata dal sindaco Vincenzo Servalli in seguito agli episodi di camorra che avevano coinvolto la politica di Cava de' Tirreni. Stando alle ultime indiscrezioni sembra che il nuovo assetto politico non...

Cava de' Tirreni: CasaPound mette i sigilli al Comune

Continua a fare notizia la situazione comunale a Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto sia la politica e che l'intero capoluogo metelliano. Per contrastare l'infangante vicenda dei presunti rapporti tra membri della giunta comunale e clan malavitosi, questa notte i militanti...

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...