Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Fausta martire

Date rapide

Oggi: 19 dicembre

Ieri: 18 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2018 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle festeDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaElezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Politica

Elezioni provinciali, per Centrodestra è Roberto Monaco il candidato presidente

Scritto da (Redazione), giovedì 11 ottobre 2018 09:12:17

Ultimo aggiornamento giovedì 11 ottobre 2018 09:32:07

A poche ore dalla scadenza del termine per la presentazione delle candidature, il centrodestra salernitano trova la quadra sul nome del candidato che andrà a sfidare il dem Michele Strianese, sindaco di San Valentino Torio, per la presidenza della Provincia di Salerno. Si tratta di Roberto Monaco, primo cittadino di Campagna, che per le elezioni del il 31 ottobre prossimo godrà del sostegno di sindaci e consiglieri comunali (unici ad avere diritto di voto) di Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia.

Cinquantatrè anni, architetto, Monaco è sindaco di Campagna dalla scorsa tornata elettorale. Prerogativa fondamentale per la sua candidatura alla Provincia considerato che il presidente, come in consiglieri, rimangono in carica a Palazzo Sant'Agostino fino alla fine del mandato comunale. A gennaio, invece, l'elezione dei nuovi consiglieri provinciali.

In una nota congiunta gli esponenti dei partiti hanno dichiarato: «I partiti del centro destra - raccogliendo la disponibilità del Sindaco di Campagna, Roberto Monaco - hanno deciso di sostenere la sua candidatura alla Presidenza della Provincia di Salerno. Siamo certi che le capacità amministrative e politiche del Sindaco Monaco potranno dare un futuro diverso all'Ente Provincia che, pur distrutto dalla pessima legge Delrio voluta da Renzi e dal PD, svolge una funzione importante per il territorio. L'appello a sostenere Monaco va anche a tutti quegli amministratori liberi di ogni estrazione politica che ritengano che l'esperienza amministrativa di Canfora e del PD sia stata un fallimento totale».

La scelta non ha lasciato, però, qualche malumore tra gli amministratori locali che avevano offerto la propria disponibilità alla candidatura. Il passo indietro del sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli, è stato dettato, come lui stesso ha affermato, da una prevalenza di «personalismi e divisioni».

«Dopo l'ufficializzazione della candidatura a presidente della Provincia di Salerno del sindaco di Campagna, l'architetto Roberto Monaco, nell'esprimere soddisfazione per la raggiunta unità del centrodestra nel Salernitano, avverto la necessità di ringraziare la classe dirigente di Forza Italia, dai parlamentari ai sindaci e ai militanti per la significativa mobilitazione prodotta. In particolare mi preme sottolineare il gesto di responsabilità del sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli che con un passo indietro ha consentito all'intera coalizione di fare un passo in avanti verso una sfida che ci vedrà protagonisti». A dirlo è il coordinatore provinciale di Forza Italia Salerno, Enzo Fasano.

Nunzio Carpentieri, sindaco di Sant'Egidio del Monte Albino: «Da uomo di partito e da uomo delle Istituzioni, ho immediatamente risposto positivamente all'invito di Fratelli d'Italia, il partito nel quale orgogliosamente e con coerenza milito, a mettere a disposizione il mio nome per la candidatura alla Presidenza della Provincia di Salerno. Ho colto questa richiesta con il senso di responsabilità e l'orgoglio che hanno sempre accompagnato il mio percorso politico. L'ho fatto nella convinzione di poter mettere a disposizione del centro destra e dell'intera provincia la mia esperienza di amministratore pubblico, da sempre attento e vicino alle esigenze e ai bisogni del territorio e della gente. È l'esperienza che deriva dal mio lavoro quotidiano di Sindaco e, qualche tempo fa, di Assessore provinciale.
Capisco perfettamente come la politica abbia le sue regole e i suoi meccanismi. Dunque, ritengo che la soluzione individuata di investire della candidatura il collega Sindaco di Campagna Roberto Monaco sia quella migliore per tutti. Una scelta in grado di unire il centro destra e di garantire tutti, rispetto alla quale, senza remore, ho compiuto il mio passo indietro. Sarò accanto al nostro candidato Presidente con convinzione e determinazione, in una battaglia difficile ma estremamente importante. Lo farò per il mio partito, per il centro destra e, prima ancora, per tutta la Provincia di Salerno, mortificata da un governo del PD e del centro sinistra superficiale e inadeguato, che ha guardato solo ai posti di potere dimenticando completamente di dare risposte concrete al territorio».

>Leggi anche:

Elezioni provinciali 31 ottobre: PD candida Michele Strianese a presidenza

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Edmondo Cirielli nell’assemblea parlamentare Nato: «Guerra a terrorismo impone ammodernamento e rafforzamento apparati militari»

Il deputato salernitano Edmondo Cirielli nella delegazione italiana presso l'assemblea parlamentare della Nato. Il presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico ha nominato Cirielli (già Questore della Camera) in rappresentanza di Fratelli d'Italia. L'assemblea parlamentare della NATO è un'organizzazione...

Cava, Servalli incontra i socialisti: «A breve il sostituto dell'assessore Trapanese»

A seguito delle dimissioni dell'assessore Raffaelina Trapanese (clicca qui per approfondire), il sindaco Vincenzo Servalli, stamattina, sabato 6 ottobre, ha incontrato la delegazione del Psi, formata dal Segretario Cittadino, Enrico Alfano e dal Consigliere comunale Enrico Farano. Il Partito Socialista...

Casapound sulla riconferma della Giunta: «Tutta una sceneggiata»

Casapound torna a farsi sentire a Cava de' Tirreni. Ieri, infatti, in occasione del primo consiglio comunale, il partito, insieme all'associazione Nazionale Partigiani d'Italia, si è recato sotto Palazzo di Città per manifestare la sua opinione. I militanti di Casapound, ricordiamo, si erano resi protagonisti...

Elezioni provinciali, Torquato candida Servalli: «Persona giusta»

Ad inizio settembre si era speculato su una possibile candidatura del sindaco Vincenzo Servalli alla guida della Provincia di Salerno. Già allora, ai microfoni di laredazione.eu, il primo cittadino cavese smentì la cosa, ma adesso è il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, a tornare sull'episodio....

L'opposizione critica Servalli, lui risponde: «Bramano il mio posto, non mi dimetterò»

In occasione del Consiglio comunale convocato ieri a Cava de' Tirreni, i partiti e i movimenti di centro-destra hanno chiesto, ancora una volta, le dimissioni del sindaco cavese, Vincenzo Servalli a seguito degli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica metelliana e della successiva decisione...