Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi Discover Positano - Visit Positano Amalficoast - the ultimate Positano web portal - Tourism in Positano - Positano Amalficoast Holiday

Tu sei qui: SezioniPoliticaElezioni nuova ‘impresa' di Lambiase

Eventi musica live a Le Nereidi di Amalfi - La notte in Costiera Amalfitana dal 12 al 19 agosto 2017 Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Edizione 2017 del Ravello Festival www.ravellofestival.com Aspettando Gusta Minori gli eventi in calendario a Minori in Costiera Amalfitana Offerta pellet a prezzo eccezionale, 15kg a meno di 4 euro al kg. Clicca sul banner per maggiori info Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Elezioni, nuova ‘impresa' di Lambiase

Scritto da (admin), martedì 22 giugno 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 22 giugno 2004 00:00:00

Oltre 700 preferenze per Emilio Lambiase, candidato al Consiglio Provinciale di Salerno nel Collegio Cava 1 nelle liste di Rifondazione Comunista. Emilio Lambiase, sposato, con due figli adolescenti, è un architetto, già recordman mondiale di ciclismo (U.C.I.), famoso per le sue imprese di Sport e Solidarietà in Palestina, Iraq, Siria e Cuba, ed è il segretario dell'Associazione di Amicizia Italia-Cuba. Nelle ultime settimane si è parlato tanto di lui e soprattutto del modo, a dir poco creativo, di condurre la sua campagna elettorale. Durante i primi giorni della tornata elettorale, Cava si è trovata letteralmente inondata di manifesti che ritraevano un simpatico vecchietto nel momento di accendersi un sigaro. Il tutto senza nessuno slogan o didascalia. Di lì sono partite una serie di leggende metropolitane, che andavano da una congiura di estremisti di destra, che avrebbero voluto coprire i manifesti dei candidati più moderati Luigi Napoli ed Edmondo Cirielli, al più ottimistico rilancio in grande stile della Manifattura Tabacchi. Parallelamente, erano stati distribuiti mazzetti di adesivi, con il medesimo soggetto del vecchietto, agli studenti di alcune scuole medie. Inutile dire che in poco tempo gli stessi ragazzini cavesi avevano provveduto ad infestare di stickers ogni bidone dell'immondizia o quadro elettrico della città! A rendere più misterioso il tutto, uno spot televisivo programmato sulle reti locali, che ancora una volta riproponeva il simpatico personaggio intento a fumare il suo sigaro ed a tentare di pronunciare un'improbabile frase in dialetto napoletano. Dallo spot-video, con colonna sonora del noto gruppo salernitano "Il Pozzo di San Patrizio", con la voce di Giovanni Salzano degli "ErbaPipa SoundSystem", si capisce che la location è caraibica e che il simpatico vecchietto, pur potendo ricordare un vecchio contadino delle nostre zone, certamente non è di Salerno. Il tutto nell'ansia e nello stupore di molti candidati cavesi, fin quando, la notte tra il 18 ed il 19 maggio, una ronda di militanti di AN, usciti di proposito per scovare i misteriosi attacchini, richiedono l'intervento dei Carabinieri della Stazione di Nocera, contribuendo a sollevare il polverone mediatico che Lambiase sperava. Svelato il mistero, dai giorni seguenti Lambiase ha iniziato ad affiggere manifesti che ritraevano il simpatico nonnetto intento a fumare con tranquillità il suo sigaro, ma questa volta erano ben chiari, nei manifesti e negli spot televisivi, il nome di Emilio Lambiase ed il simbolo del partito di Rifondazione Comunista. Per il candidato non si è trattato solo di un'operazione per attirare l'attenzione su di sé, ma di una vera e propria azione di guerriglia comunicazionale. «Il tutto è nato - afferma Emilio Lambiase - in risposta alle foto obsolete e finte di molti candidati in giacca e cravatta. Alcuni di loro anche visibilmente ritoccati con il computer per ottenere un effetto ringiovanente. La nostra è stata un'operazione d'equipe che ha visto coinvolto belle menti creative di Cava de'Tirreni. Un'operazione tra il culturale ed il sociale. Il volto del vecchietto cubano richiama ai valori della semplicità, dell'autenticità, della pulizia, del giusto senso della vita che nessun candidato si è degnato di esprimere e che, ahinoi, nella nostra società in generale sembrano ormai persi. Per tutti noi e per molti cittadini cavesi, al di là di chi abbiano votato, è stato certamente un sollievo svegliarsi una mattina e vedere la città ripulita da sguardi falsi e tronfi, sostituiti con la più amabile e dolce faccia di un possibile zio di campagna. Da un punto di vista elettorale, sono felicissimo. Per me, che ero nuovo della politica e che mi sono sempre occupato di associazionismo nel movimento pacifista, vedevo come arduo obiettivo quello di raggiungere le 416 preferenze raccolte da Rifondazione nella passata tornata elettorale provinciale. Invece, in maniera del tutto inaspettata, ho totalizzato 700 preferenze. Sicuramente c'è voglia di cambiamento e molto è merito della risalita di Rifondazione. Ma chissà che il buon Manolo, con il suo sigaro cubano, non abbia sortito i suoi effetti...Scherzi a parte, quello che ci premeva dimostrare è che si può fare politica anche fuori dalle sedi del potere, basta solo un po' di creatività ed un pizzico d'audacia. Sono contento che le preferenze raccolte abbiano comunque favorito il Centrosinistra nella competizione provinciale e, sicuramente, con Angelo Villani continueremo i progetti portati avanti sinora con l'ottima Amministrazione Andria». Da rimarcare che la foto del manifesto è stata scattata durante l'ultima impresa di sport e solidarietà a Cuba, nel 2002. Il personaggio ritratto è il vecchio Manolo, giardiniere, amico di Alberto Granado, il fraterno amico che fece nei primi anni '50, con Ernesto Che Guevara, il viaggio in motocicletta nei Paesi del Sud America. Viaggio che ispirò Che Guevara nei suoi ideali rivoluzionari e da cui è stato tratto il libro "Gitano Sedentario", edito dalla Sperling&Kupfer (dove Emilio Lambiase è citato a pag. 327) ed il film prodotto da Robert Redford "I Diari della Motocicletta", attualmente in distribuzione cinematografica dalla BIM.

Ufficio Stampa Emilio Lambiase

tel. 089 441988 / 335 64212279

e-mail: lumacamaruca@virgilio.it

rank:

comments powered by Disqus

Ultimi articoli in Politica

Brucia ancora Monte S. Angelo, Sindaco Servalli sporge denuncia contro ignoti

Stamattina, mercoledì 16 agosto, il sindaco Vincenzo Servalli, visto il protrarsi dell'incendio che, dopo otto giorni, ancora non è stato spento e sta interessando tutto il versante di Monte Finestra. si è recato in Prefettura e, successivamente, al Comando dei Carabinieri Forestali di Cava de‘ Tirreni....

Incendio Monte S. Angelo, sindaco Servalli: «Indagheremo sull'origine dolosa dei fuochi»

Non dà tregua l'emergenza incendi a Cava de' Tirreni. Dopo giorni di apprensione per quello che ha interessato Monte Sant'Angelo, ieri mattina - intorno alle 11 - ha ripreso vigore l'incendio nei pressi della vetta nord di Monte Finestra, a 900 m circa sul livello del mare. Tempestivi i soccorsi aerei,...

Incendio Monte S. Angelo, ex sindaco Galdi: «Basta polemiche, si passi all’azione!»

In merito alle ultime polemiche sulla mancata rapidità d’intervento dell’Amministrazione comunale sull’incendio di Monte S. Angelo, smentite prontamente dal sindaco Vincenzo Servalli (clicca qui), si esprime l’ex primo cittadino nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, che consiglia caldamente di...

Cava che brucia, Cirielli: «Sindaco lasciato solo»

«Le più belle montagne di Cava dei Tirreni bruciano da tre giorni. Le autorità preposte Regione e Prefettura hanno abbandonato il Comune. Un solo canadair stamane si è visto anche a simboleggiare l'indifferenza dello Stato.Il Sindaco come al solito è solo di fronte ai guai della città». A dirlo, anzi,...

Cava de' Tirreni, attivisti M5S: «Sindaco, non svenda anche San Giovanni!»

Lo scorso 19 luglio, il Complesso Monumentale del Monastero di San Giovanni, riqualificato con i Fondi PIU Europa, è stato riaperto al pubblico. E pochi giorni fa il sindaco Vincenzo Servalli ha annunciato di volerne affidare a un privato la gestione. Gli attivisti del Movimento 5 Stelle di Cava de'...