Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaDenunciati politici costruttori ed uomini dei clan

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Denunciati politici, costruttori ed uomini dei clan

Scritto da (admin), lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Un misterioso intreccio di affari, camorra e politica: denunciati alla Procura antimafia due pregiudicati di Pagani, il delegato a gestire i rapporti con la Se.T.A. al Comune di Cava de'Tirreni e 10 imprenditori. Prosegue a ritmo serrato l'indagine, denominata "Giustiziere 2", avviata nelle scorse settimane dalla Dda di Salerno sui presunti interessi della criminalità organizzata paganese nell'affaire rifiuti. L'intera vicenda è al vaglio dei magistrati salernitani, sollecitati da un rapporto congiunto stilato dai dirigenti della Sezione Criminalità organizzata della Squadra Mobile e dai Carabinieri della Compagnia di Nocera Inferiore. Si indaga a tutto campo per ricostruire tutti i movimenti che, tra l'inverno e la primavera del 2001, avrebbero visto impegnati noti esponenti del "clan dei paganesi", che avevano tentato di entrare a pieno titolo nella gestione dell'emergenza rifiuti scoppiata in tutta la provincia 2 anni fa. Vediamo i nomi contenuti nel rapporto ora al vaglio del sostituto procuratore Luigi D'Alessio, che vede impegnato anche il pm Giancarlo Russo, magistrato della Procura di Nocera Inferiore. Sono stati denunciati i fratelli Antonio e Michele D'Auria Petrosino, giovani pregiudicati paganesi, figli del più noto Gioacchino, alias "spara spara"; Antonio Barbuti, delegato alla gestione dei rapporti con la Se.T.A. per conto dell'Amministrazione comunale di Cava de'Tirreni ed accusato di concorso esterno in associazione a delinquere di stampo camorristico, finalizzata alla gestione illecita dei R.S.U.; gli imprenditori Salvatore e Francesco Marrazzo, titolari della "Torretta Cave" di Pagani; Luigi Amato della "Beton Cave" di Nocera Inferiore; Donato Racina ed Antonio Stoppelli, il primo direttore dei lavori del cantiere aperto lungo la corsia sud della Napoli-Salerno per il consolidamento della collina di San Pantaleone, il secondo incaricato alle indagini di mercato per conto della "G.F.C." di Trento, aggiudicataria dei lavori sul tratto paganese della A3; Michele Faiella, imprenditore di Cava, un tempo ritenuto vicino al clan Bisogno; gli imprenditori Carmine Trezza, Fiore Izzo, Salvatore Patrick Miranda ed una persona ancora in corso d'identificazione. Tutti denunciati nel rapporto inviato alla Procura e, stando alle indiscrezioni trapelate, anche iscritti sul registro degli indagati. Numerosi gli episodi e le ipotesi di reato: si va dalla gestione illecita dei rifiuti solidi urbani a Cava e Vietri sul Mare, che sarebbe stata gestita da Michele Faiella dal febbraio 2001, alla frode nelle pubbliche forniture, dalle estorsioni ai danni delle imprese impegnate nella realizzazione di opere pubbliche al tentativo dei clan di gestire in modo diretto concessioni edilizie, appalti e subappalti, dall'imposizione della fornitura di calcestruzzo, cemento armato e movimento terra fino a giungere a controllare grossi appalti, come quello della risistemazione della collina di San Pantaleone.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...

Anche Cava5stelle Libro Bianco contro Servalli: «Città allo sbando, deve dimettersi»

Anche l'associazione Cava5stelle Libro Bianco, insieme ai tre partiti politici Fratelli d'Italia, Forza Italia e Responsabili per Cava (clicca qui per approfondire) chiede le dimissioni del primo cittadino di Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo...

Cava, Servalli risponde all'opposizione: «Miserabili e pagliacci, non mi dimetterò».

«Alla stregua delle dichiarazioni del Procuratore Corrado Lembo, il sindaco Vincenzo Servalli non ha alternativa alle dimissioni». Queste le dichiarazioni delle forze di opposizione al primo cittadino di Cava de' Tirreni (clicca qui per approfondire) dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la...