Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 51 minuti fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaDebutto in Consiglio per il ‘Messina bis'

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Debutto in Consiglio per il ‘Messina bis'

Scritto da (admin), mercoledì 1 dicembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 1 dicembre 2004 00:00:00

Varato il "Messina bis". Volti nuovi in Giunta, deleghe piene agli assessori. La maggioranza del centrodestra ritrova il suo sindaco e conferma il pieno appoggio al suo progetto. Permangono, tuttavia, svolazzi di nubi, mentre l'opposizione è duramente critica. Il centrosinistra avanza dubbi di legittimità sugli atti del Consiglio comunale, per la mancata trascrizione all'ordine del giorno della surroga dei consiglieri nominati assessori: Luigi D'Amore per An ed Antonio Pesante di Forza Italia. Dunque, Messina ritira le dimissioni e dà vita al suo secondo governo della città. Ha verificato che esiste la volontà tra i partiti della coalizione di proseguire nel programma politico-amministrativo che determinò la vittoria del centrodestra e la necessità di adeguare l'esecutivo cittadino e le strutture burocratiche al maggiore impegno da profondere per il completamento del progetto. «Le dimissioni non erano un bluff. Avrei lasciato - spiega il sindaco - se non fossi stato convinto non tanto dai partiti o dalle loro insistenze, quanto dalle richieste che mi sono venute sia dai politici che dalla gente comune e dalla coscienza di dover rendere un servizio alla città. Non sono un sindaco ingessato, ma attento al rispetto del ruolo dei partiti, degli assessori e dei consiglieri, soprattutto geloso delle competenze che la legge assegna al sindaco. Ora non esistono più alibi per alcuno». Un messaggio che lancia senza timore ai vari padrini del documento politico di intesa. Ed è proprio su questo accordo che il centrosinistra ha lanciato strali forti e violenti. Sul banco degli imputati soprattutto An ed Udc. Passa e Ragni: «An si è rimangiato tutto in nome di un piatto di lenticchie». «Eppure, solo nelle settimane scorse aveva ammesso ciò che noi avevamo criticato da sempre, mentre ora tutto è normale», aggiunge Adolfo Salsano (i commenti dei diessini per esteso nell'articolo successivo). «Sono cose che avevamo previsto già nel 2001 ed ora si verificano puntualmente», osserva Michele Coppola. «Un accordo che segna la sconfitta della città e che non reggerà. Già oggi la lettura da parte di Campanile (FI) del documento politico firmato è un segnale di continuo richiamo a Messina. Il ricorso al voto avrebbe segnato la fine della telenovela», lamenta Musumeci. Cannavacciuolo di An difende le posizioni assunte dal partito: «Il documento è un segnale di rinnovamento e di cambiamento. Sta a noi, ed anche alla stessa opposizione, farlo diventare realtà. Noi abbiamo giocato la nostra carta». Sull'ordine del giorno della seduta consiliare di ieri - assestamento generale Bilancio esercizio 2004 e variante alle norme del Piano regolatore - compatta la maggioranza, mentre l'opposizione non ha votato, uscendo dall'aula.

LA NUOVA GIUNTA

Antonio Barbuti, Personale, Contenzioso, Patrimonio, Cimitero;

Giovanni Carleo, Commercio, Attività produttive;

Bruno D'Elia, Manutenzione, Decentramento;

Antonella Gaeta, Sport, Turismo, Spettacolo e Tradizioni popolari;

Giuseppe Gigantino, Città sicura;

Alfonso Laudato, Finanze;

Luigi Napoli, vicesindaco, Urbanistica, Programmazione del territorio;

Carmine Salsano, Lavori pubblici;

Pasquale Santoriello, Cultura e Comunicazione istituzionale; Alessandro Franza Schillaci, Servizi alla persona.

Volti nuovi, Antonella Gaeta ed Alessandro Schillaci. «Lavoreremo uniti per la città», assicura la prima. «Onorerò l'incarico con il servizio e l'entusiasmo dei neofiti», afferma il secondo.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...

Emma Bonino a Cava de' Tirreni: inaugurerà la mostra su Andy Wahrol

Sabato 17 febbraio, alle 16:30, presso il Marte Mediateca Arte Eventi di Cava de' Tirreni, Emma Bonino incontrerà i rappresentanti del mondo imprenditoriale e dei lavoratori per un confronto sulle proposte di "+Europa" in materia di economia, sviluppo e crescita. La leader di "+Europa" sarà accompagnata...