Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaConsiglio ad alta tensione

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Consiglio ad alta tensione

Scritto da (admin), mercoledì 22 dicembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 22 dicembre 2004 00:00:00

Domani nuova seduta del Consiglio comunale. Il clima è teso, non solo per gli argomenti all'ordine del giorno (situazione occupazionale alla "Di Mauro", variante del trincerone, piano finanziario, regolamento e schema d'intesa per la convenzione della gestione della tariffa dei rifiuti solidi urbani), ma soprattutto per lo scollamento che si avverte nella maggioranza, in particolare in Forza Italia e nell'Udc. Per il "Messina bis" non c'è pace. L'ex capogruppo dimissionario di Forza Italia, Renato Salerno, in un comunicato stampa, dopo le nomine del capogruppo e del delegato cittadino, ha avuto parole durissime nei confronti del coordinatore provinciale Antonio Cuomo ed ha preso le distanze dal gruppo. «E' stato un incontro farsa, con il solo risultato di schiacciare le regole e la collegialità. Maestro di musica, tra l'altro stonato, il coordinatore provinciale Tonino Cuomo. E' iniziata la fase della spartizione, ne seguiranno altre, basta attendere pochi giorni. Sono di Fi e tale rimarrò, ma in Consiglio comunale voterò secondo scienza e coscienza», ha scritto Renato Salerno. Un documento che segue di poche ore quello stilato da Silvio Mosca, che aveva stigmatizzato la decisione di poche persone, con l'avallo di Tonino Cuomo. «E' stata un'offesa alla dignità del consigliere comunale», ha aggiunto Silvio Mosca. La pace siglata poche settimane fa, dunque, rischia di affondare. Il fuoco cova sotto la cenere e potrebbe esplodere da un momento all'altro, specialmente se non saranno rispettate certe promesse fatte. Anche nell'Udc le acque non sono calme. Qualche consigliere si agita, non accetta la conclusione della crisi e contesta l'accordo firmato. Si accentua lo scontro con il segretario cittadino Eligio Canna, che lancia precise accuse al suo gruppo, alla politica passata del centrosinistra ed allo stesso Messina. Prima contesta l'accordo ed il flop fatto registrare nella battaglia portata avanti da An ed Udc: «I firmatari del documento hanno tradito le richieste avanzate. Si sono accontentati del solo potere, ma la gente saprà giudicare». Ma è preoccupato soprattuto per la crisi dell'industrializzazione: «E' il momento di capire in quale direzione si muove la creazione del polo industriale. La "Di Mauro" smantella, non si comprende con quali obiettivi immediati, per poi espandersi in una frazione che paga un durissimo scotto al degrado ambientale ed alla vivibilità. Dovrebbero fornirne una prima risposta i fautori e gli esaltatori dei Patti Territoriali e poi anche il centrodestra, che con la sua politica poco attenta ha messo la ciliegina ad una torta indigesta a tutta la città. Il governo non può ripianare errori di presunzione e di cattiva politica del centrosinistra», conclude Canna. Le posizioni di Mosca, di Salerno e del segretario cittadino dell'Udc sono destinate ad infiammare il dibattito politico.

In crisi l'azienda "Di Mauro"

La "Di Mauro" fa parte della storia economica della città. Ora è in crisi: 47 operai in esubero, 12 in pre-pensionamento e 35 in mobilità. L'azienda tipografica fu fondata nel 1899 da Emilio Di Mauro, ma è sotto la gestione dei figli Antonio ed Armando che ha conosciuto il maggior successo.

rank:

Ultimi articoli in Politica

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...

Sicurezza a Cava de' Tirreni, Cirielli: «Chiederò con un'interrogazione al ministro dell'Interno»

«È ormai chiaro che la città di Cava de' Tirreni sia sotto attacco della criminalità organizzata. Il problema sicurezza nella cittadina della provincia di Salerno è un'emergenza nazionale». È quanto dichiara Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e presidente della direzione nazionale di...