Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaClamoroso a Palazzo Messina si è dimesso

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Clamoroso a Palazzo, Messina si è dimesso

Scritto da Il Salernitano (admin), mercoledì 17 novembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 novembre 2004 00:00:00

Il sindaco Alfredo Messina ha rassegnato le proprie dimissioni, stanco dei partiti che non hanno fornito una soluzione concreta e seria alla crisi di maggioranza. Questa l'amara decisione del primo cittadino, che stamani ha comunicato le dimissioni dalla carica per tentare di dare un'ennesima svolta ad un ambiente politicamente rarefatto, che ha costruito solo favole, a detta dello stesso Messina, non arrivando ad una pronta risoluzione della perenne crisi. Con questo gesto clamoroso il sindaco ha posto i partiti di fronte alle loro responsabilità: andare avanti o mettere tutto nelle mani di un Commissario prefettizio, ridando la parola agli elettori a giugno del 2005. An, Fi, Udc e Pdc sono chiamati a decidere in fretta, perché mancano solo 20 giorni alla venuta del Commissario prefettizio. A chiarire il motivo della decisione è lo stesso sindaco Messina: «Le mie dimissioni rappresentano il punto di conclusione della fase di verifica da tempo attuata e che non ha portato a nulla di concreto. Non è possibile continuare ad amministrare una città, la seconda della Provincia, con una Giunta ridotta all'osso, una maggioranza ondivaga, che varia in Consiglio da seduta a seduta, soprattutto in un momento in cui bisogna raccogliere i frutti del mio intenso lavoro di tre anni e mezzo». Questo il duro sfogo del sindaco, che richiama ed ammonisce i partiti della maggioranza, che finora hanno solo discusso, senza produrre o sottoscrivere alcun atto concreto per la risoluzione della crisi. Si è parlato di incarichi, deleghe già fatte, del reintegro in Giunta di An, ma non è stata chiarita la volontà di continuare o meno, né tantomeno è stato formulato qualcosa di scritto e di concreto. Il sindaco, intanto, mastica amaro ed attende i partiti: «Penso che a questo punto mi devono chiarire le loro posizioni, se intendono continuare o meno l'avventura. La decisione deve essere seria e democratica. Non mi importa delle scelte degli uomini, ma che almeno si assumano la responsabilità delle proprie azioni verso la città ed i nostri elettori». E se l'accordo non arriva, il Commissario prefettizio si occuperà del destino della città, assumendo poteri decisionali ordinari e straordinari fino alle elezioni anticipate. E Messina aggiunge: «E' meglio avere un buon Commissario che una pessima Amministrazione. Ma con una differenza: mentre il Commissario avrebbe un ruolo di impiegato, Cava non avrà più un sindaco che con 35 anni di esperienza avrebbe seguito progetti di sviluppo complicati, fondamentali per il decollo della città. Se ciò non dovesse accadere, i partiti dovrebbero dare spiegazioni alla città». Il primo cittadino si sofferma poi sul suo gruppo consiliare, che non lo appoggia in pieno e che addirittura gli vota contro, ed attacca soprattutto chi, come Renato Salerno, lo ha sempre accusato di essere un uomo di Confronto e non di Forza Italia: «Il consigliere Salerno non deve riprendere sempre questa storiella. Io sono sempre stato di Forza Italia e continuerò ad esserlo. D'altronde, sono stato sempre del centrodestra e continuerò a lavorare per la città». Messina ora attende la decisione finale dei partiti, che si sono subito incontrati per presentare un progetto concreto per la conclusione del mandato. Il futuro del progetto Messina è ora nelle mani dei partiti, che dalle favole e dalle parole adesso dovranno passare ai fatti.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni, 20 settembre convocato il Consiglio Comunale

Il Presidente del Consiglio Comunale Lorena Iuliano ha convocato il Consiglio Comunale per il domani, mercoledì 20 settembre, alle 17.00 nella Sala Consiliare, per la trattazione del seguente ordine del giorno: 1. Comunicazioni del Presidente; 2. Comunicazioni del Sindaco; 3. Approvazione verbale seduta...

Cava, consigliere Di Matteo difende la Minieri «È la migliore espressione di questa amministrazione»

Qualche giorno fa l'ex sindaco di Cava de' Tirreni Marco Galdi aveva attaccato duramente l'assessore all'urbanistica Giovanna Minieri a proposito della mancata approvazione del PUC (piano urbanistico comunale), annunciato come "in dirittura di arrivo" lo scorso settembre. «Chiederò le dimissioni dell'assessore...

Cava de' Tirreni, Minieri: «Stiamo facendo noi quanto non fatto da Galdi»

Il redigendo nuovo Piano Urbanistico Comunale (PUC) ha visto muovere i primi passi nel 2008, con l'Amministrazione Gravagnuolo, ha proseguito in modo inerme per i cinque anni dell'Amministrazione Galdi, l'Amministrazione Servalli, invece, si è assunta l'onere di risolvere questo annoso problema. «Ogni...

Cava de' Tirreni: si dimette Luisa Iannone, assessore alle Attività Produttive

A distanza di pochi mesi dalla sua nomina, Luisa Iannone si è dimessa a sorpresa dalla carica di assessore alle Attività Produttive. La notizia è stata confermata dal sindaco Vincenzo Servalli su ulisseonline.it. Il primo cittadino di Cava de' Tirreni ha assicurato che a breve l'Amministrazione si prodigherà...

Incendi Cava: 14 settembre convocato consiglio monotematico

Il Presidente del Consiglio Comunale, Lorena Iuliano, ha convocato il Consiglio Comunale per giovedì 14 settembre 2017, alle 17.00, in prima convocazione, sessione straordinaria, seduta pubblica, per la trattazione del seguente ordine del giorno: Emergenza Incendi. Discussione Nel caso in cui la trattazione...