Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Messalina vergine

Date rapide

Oggi: 23 gennaio

Ieri: 22 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniPoliticaChiusura mediateca Marte, Bastolla attacca l'amministrazione: «Perché non è intervenuta prima?»

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Politica

Cava de' Tirreni, politica, chiusura

Chiusura mediateca Marte, Bastolla attacca l'amministrazione: «Perché non è intervenuta prima?»

Il presidente di Cava Civile è intervenuto sui fatti verificatesi durante la notte di San Silvestro

Scritto da (redazioneip), domenica 5 gennaio 2020 17:01:41

Ultimo aggiornamento domenica 5 gennaio 2020 17:01:41

Anche Enrico Bastolla interviene sulla mediateca Marte, chiusa dall'amministrazione comunale all'indomani dei gravissimi fatti verificatesi nell'area antistante alla struttura durante la notte di San Silvestro: 2000 persone circa erano accavallate in attesa di entrare nel locale, generando un vero e proprio muro umano e mettendo a repentaglio la vita delle persone.

«Le voci che si rincorrono, gli articoli pubblicati sui quotidiani, le affermazioni postate sui social -spiega Bastolla, ex assessore e presidente di Cava Civile - hanno parzialmente descritto l'accaduto la notte di Capodanno presso la struttura Mediateca Marte, sviando alcuni punti sui quali focalizzare l'attenzione, soprattutto per evitare il verificarsi di analoghe situazioni incresciose. Sono interrogativi che giriamo volentieri al sindaco, Vincenzo Servalli, e all'assessore al ramo, Giovanni Del Vecchio. A parziale difesa dell'Amministrazione, è stata confermata l'emanazione di una diffida. Necessaria ed indispensabile, una volta resisi conto che stava per organizzarsi un evento di pubblico esercizio, ovvero un veglione, lontano un miglio dai canoni delle regole pattuite a suo tempo dalla gestione del "Marte" e l'Amministrazione Comunale».

«A dispetto di questa fondamentale caratteristica del "Marte"- prosegue Bastolla -si è assistito in questi anni a uno stravolgimento delle regole, fino ad arrivare, nell'ultimo periodo, a tramutare l'immobile, che si sviluppa su tre piani, in un punto di ritrovo per musica, aperitivi, intrattenimento, insomma un locale alla stregua di tutti gli altri, presenti al Borgo di Cava de' Tirreni, esercitando una concorrenza sleale, a dispetto di tutti gli altri adibiti già di per se' a fare questo tipo di attività».

Entrando nel merito dell'episodio di San Silvestro, Bastolla pone una serie di quesiti e chiede: «Ebbene, se diffida era stata trasmessa ai responsabili della struttura, per quale motivo non era presente nessun componente del Comune, ivi compresa una squadra di vigili, per assicurarsi che fosse rispettato il dettame del Sindaco? Ricorderà Servalli che deteneva la delega alla cultura, che durante il mio mandato assessoriale in qualità di preposto alle Attività Produttive, pur non rientrando nella delega di competenza, gli avevo segnalato simile incongruenza della struttura Marte, passata come tante altre indicazioni, nel dimenticatoio, abitudine protrattasi anche negli anni a seguire (assessore ai Lavori Pubblici, assessore ai Sevizi Sociali) da parte del Primo cittadino».

«Mi chiedo- conclude il presidente di Cava Civile -e rigiro la domanda sempre al Sindaco: a cosa serve imporre la chiusura per cinque giorni, quando, in tema di sicurezza, l'importante è prevenire e non apporre sigilli "post", dovendo elevare la contravvenzione a tempo debito? E' legittimo chiedere se l'organizzazione della serata sia stata in capo all'ente gestore affidatario oppure sia stata affidata tout court ad altre persone, che risulterebbero, secondo voci di corridoio, i nuovi affidatari della struttura in sub concessione o sub locazione in barba, tutto ciò, alle disposizioni che regola la convenzione».

Leggi anche:

Cava de' Tirreni: chiusura immediata e revoca per la Mediateca Marte

Chiusura mediateca Marte, Del Vecchio: «Abbiamo più volte diffidato la gestione, non è servito a nulla»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

"Siamo Cavesi" su riordino incarichi al Comune di Cava: «Scegliere funzionari esterni sarebbe umiliazione per i nostri impiegati»

Attraverso un comunicato stampa, il gruppo consiliare "Siamo Cavesi" esprime la sua contrarietà alla modifica delle regole che disciplinano l'attribuzione degli incarichi di posizione organizzativa ai dipendenti comunali. Di seguito il comunicato integrale a garanzia della completezza d'informazione:...

Riordino incarichi al Comune di Cava, "La Fratellanza": «Sindaco scelga nostri funzionari, non dipendenti esterni»

«E' ferma intenzione dell'Amministrazione Servalli procedere alla modifica del vigente Regolamento che disciplina le Posizioni Organizzative al Comune di Cava de' Tirreni. L'Amministrazione Comunale intende così procedere al riordino degli incarichi delle posizioni organizzative (da assegnare ai più...

Si spaccia per Petrone e scrive lettere contro il Comune: mistero a Cava de' Tirreni

Hanno fatto discutere, e non poco, tredici lettere recapitate nello ultime settimane al procuratore capo di Salerno Giuseppe Borrelli, al suo omologo di Nocera Inferiore Antonio Cantore, al gip del tribunale di Salerno Felice Scermino, alla Corte dai Conti, all'Anso, al Prefetto e al giornalista de "Il...

Cava, frazione di Croce in stato di abbandono: la denuncia de "La Fratellanza" di Petrone

Torna al centro dell'attenzione la situazione in cui versa la frazione di Croce. Sull'argomento è intervenuta "La Fratellanza", l'organizzazione politica guidata dal consigliere comunale Luigi Petrone, che denuncia la «mancata manutenzione alla strada con i lampioni posti sulla carreggiata spenti da...

De Magistris si candida a presidente della Calabria, Salvini: «Mancanza di rispetto per napoletani»

«Mi candido per amore della Calabria e ringrazio le calabresi e i calabresi che in questi giorni mi hanno mostrato affetto e stima esortandomi ad affrontare una sfida tanto difficile quanto straordinariamente affascinante. Sono indissolubilmente legato a questa Terra sin da bambino». Sono le parole del...