Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaCentrosinistra cavese l'analisi di Servalli

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Centrosinistra cavese, l'analisi di Servalli

Scritto da Il Salernitano (admin), giovedì 19 giugno 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 19 giugno 2003 00:00:00

Il centrosinistra si riorganizza a Cava de' Tirreni. Per comprendere lo stato di salute proprio del centrosinistra metelliano, abbiamo interpellato Enzo Servalli, ex coordinatore cittadino dei Democratici di Sinistra. 36 anni, laureato in Scienze Politiche, sposato e padre di un bellissimo bambino di 6 mesi, Servalli opera nel campo della formazione per il settore assicurativo e finanziario. Dott. Servalli, vogliamo tirare le somme su cosa è stato fatto dal sindaco Messina in questi primi due anni di Amministrazione? «Parere negativo. Questo non per partito preso, ma per una riflessione su quanto sta accadendo. Realizzazioni nessuna, programmazione zero, quest'Amministrazione al di là del proprio naso non va. Una gestione predatoria delle risorse pubbliche, che sostanzialmente mi fa esprimere un giudizio negativo. Cava sta facendo passi indietro. Il giochetto su ciò che fa Messina e quello che fece Fiorillo è sterile, è solo un alibi che poteva essere proposto per i primi mesi. Il giudizio sul passato non porta da nessuna parte. I veri giudici, i cittadini, hanno dato il loro verdetto. Ritornare sempre sul passato, e questo lo fa anche qualcuno del centrosinistra, è un errore. Bisogna guardare al presente ed al futuro di questa città ed investire nelle nuove generazioni». Da attento conoscitore della politica cittadina, ci può dire cosa bolle nel pentolone dei DS cavesi? «Le difficoltà, le divisioni ed i differenti punti di vista che hanno caratterizzato la vita del partito, anche a livello provinciale e regionale, permangono. Il partito non ha ritrovato ancora unità di intenti, seppure stiamo lavorando in questa direzione. C'è la necessità di un forte rinnovamento della classe dirigente dei DS. Un processo che avevo avviato con la mia segreteria, ma che poi si è bruscamente fermato. Bisogna, quindi, riprendere il cammino da dove è stato interrotto». A Cava stanno nascendo nuovi movimenti. Il centrosinistra si propone con il nuovo "Ulivo" e lei, insieme ad altri personaggi storici (tra cui Fiorillo e la Calvanese), per il momento ne resta fuori. Quali i perché di questa scelta sua o...altrui? «Questa è un'ottima domanda, che dovrebbe essere girata anche ai promotori del nuovo movimento. Per essere onesti, ho ricevuto centinaia di telefonate che, in una fase successiva, hanno premuto per un mio ingresso. Devo dare atto di ciò e ringraziare l'attuale segretario dei DS, Franco Prisco. Sono sicuramente stato tra quanti hanno concorso alla fondazione dell'Ulivo cavese, mettendo insieme durante le scorse elezioni una grande energia. Per il momento, comunque, sospendo il giudizio. Credo sia giusto che chi sta credendo in questo nuovo progetto lo porti avanti, poi staremo a vedere cosa succede». Nel fiorire di nuove associazioni si colloca anche la nascita di "Polis". Sembra che lei guardi con molta attenzione a questo nuovo progetto trasversale. Un suo giudizio...«Dobbiamo recuperare quelli che fanno politica nel senso più tradizionale del termine, ovvero nei partiti. Dobbiamo capire e recuperare un rapporto con tutto quello che si muove fuori da noi e non vi è dubbio che, negli ultimi tempi, un fatto assolutamente interessante è stato la nascita di "Polis". Un'associazione lanciata da Enzo Gallo, persona che conosco e che stimo, alla quale va riconosciuto il merito di aver calamitato l'attenzione di tantissimi giovani. Questo è un fatto positivo e sarebbe miope non guardare e non prestare attenzione a questa nuova realtà. Non conosco ancora bene i progetti futuri di "Polis", ma seguirò con grande attenzione le forze messe in campo da Enzo Gallo e dai suoi giovani».

rank:

Ultimi articoli in Politica

Dimissioni Bastolla, sindaco Servalli: «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali»

Dopo le dimissioni di Enrico Bastolla, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, non sembra intenzionato a cercare un sostituto. «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali e lavoreremo tutti insieme con il personale del Piano di Zona e dei Servizi Sociali comunali in un continuo dialogo...

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...