Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaIl Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniPoliticaCaos Trincerone, abbandono rifiuti e smaltimento residui vegetali a Cava de' Tirreni: le interrogazioni de "La Fratellanza" in Consiglio comunale

Ravello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Politica

Cava de' Tirreni, Consiglio comunale, interrogazioni, opposizione

Caos Trincerone, abbandono rifiuti e smaltimento residui vegetali a Cava de' Tirreni: le interrogazioni de "La Fratellanza" in Consiglio comunale

Luigi Petrone, Pasquale Salsano e Bruno D'Elia, hanno anticipato le sue interrogazioni che verranno presentate nella seduta di domani pomeriggio

Scritto da (redazioneip), lunedì 21 giugno 2021 12:13:39

Ultimo aggiornamento lunedì 21 giugno 2021 12:14:05

A poco più di 24 ore dal Consiglio comunale, i consiglieri comunali del movimento politico de "La Fratellanza", Luigi Petrone, Pasquale Salsano e Bruno D'Elia, hanno anticipato le sue interrogazioni che verranno presentate nella seduta di domani pomeriggio, alle 17.

Le interrogazioni di Petrone riguarderanno il depuratore del Vallone Traustino e la situazione caotica al parcheggio sul Trincerone.

«Alcuni concittadini che abitano nei pressi del vallone Traustino (vallone nei pressi dell'Ospedale SS. Maria dell'Olmo) e Via Enrico De Marinis all'altezza della Ceramica Pisapia, continuano a lamentarsi che, quasi tutti i giorni, una maleodorante cascata esce dall'area comunale in cui insiste il depuratore che oggi, salvo errore, è gestito dall'Ausino. Ancora una volta - esordisce Petrone - siamo costretti ad intervenire. Quando si parla di sversamento di reflui, il costante interrogativo che vi fa seguito è sempre lo stesso: si tratta di scarichi o di rifiuti liquidi? La materia è regolata da norme specifiche ed espressamente riferite agli scarichi, sicché, in assenza dei presupposti di legge, in virtù dei quali si possa qualificare uno sversamento come tale, non si tratterà tanto di acque quanto, piuttosto di rifiuti liquidi, il cui abbandono è vietato ai sensi dell'art. 192 del predetto decreto, e trova sanzione agli articoli 255 e 256 del D.L. 152/2006. Sull'argomento, nel predetto Consiglio, intervenne il Dirigente che assunse l'impegno di intervenire presso l'Ausino per eliminare l'inconveniente. Tutto ciò premesso, formuliamo la domanda: "chiediamo cosa è stato fatto dal Dirigente, se l'Amministrazione abbia adottato o stia per adottare provvedimenti in proposito».

«Ormai si assiste da qualche tempo all'utilizzo indisciplinato del parcheggio sul trincerone e sul corso Principe Amedeo, con conseguenti disagi per automobilisti, passeggeri ed autisti. - continua Petrone - Traffico in tilt a causa della chiusura del sottovia. I cittadini abitanti in zona hanno segnalato una situazione non più sostenibile. Solo pochi mesi fa, l'Amministrazione Servalli aveva sbandierato con orgoglio che era stato ultimato l'impianto antincendio e di areazione del parcheggio interrato del Trincerone di Cava dei Tirreni che, con i 200 nuovi posti auto che si aggiungono ai 700 in superficie, avrebbe risolto il problema. Più volte, l'assessore alle Opere Pubbliche e Manutenzione, Nunzio Senatore, ha annunciata la fine dei lavori. Ma, ancora oggi, nonostante le rassicurazioni dell'assessore, Nunzio Senatore, rilasciate alla stampa, sotto i portici della città circola la notizia che, sul Trincerone manca la cabina elettrica e che l'impianto di areazione non è a norma. Tutto ciò premesso, formuliamo la domanda di rito: "chiediamo se il fatto illustrato in premessa sia vero, se di esso sia informata l'Amministrazione e se questa, nel caso il fatto sia vero, abbia adottato o stia per adottare provvedimenti in proposito".

Salsano chiede misure urgenti per la raccolta, la messa in sicurezza, la prevenzione dell'abbandono e del deposito incontrollato di rifiuti contenenti amianto "RCA". «Negli ultimi anni, abbiamo assistito ad una progressiva riduzione del personale operaio e impiegatizio dipendente del Comune che, attualmente, ha raggiunto livelli assolutamente insufficienti. Per tale motivo chiedo, quale è la scelta logica organizzativa con cui, l'Amministrazione Comunale, intende procedere al riordino e al reintegro del personale dipendente, prevedendo nuove assunzioni. Tutto ciò premesso, formulo la domanda di rito: "chiediamo se il fatto illustrato in premessa sia vero, se di esso sia informata l'Amministrazione e se questa, nel caso il fatto sia vero, abbia adottato o stia per adottare provvedimenti in proposito».

Infine, D'Elia interviene sullo smaltimento dei residui della lavorazione di piante e orti, frasche e dei resti delle potature: «Con le recenti disposizioni introdotte sul territorio comunale, non è più possibile eliminare i residui della lavorazione di piante e orti, frasche e i resti delle potature dandogli fuoco. Nel contempo, la Metellia, ha di molto ridimensionato il proprio servizio di raccolta e smaltimento dei predetti scarti vegetali. Per questo, è diventato, per i proprietari dei terreni, difficile smaltire i rifiuti non più utilizzabili, in alcun modo, all'interno del fondo. Sono da considerarsi "scarti vegetali". Naturalmente, non vanno accumularli all'interno del fondo o peggio dargli fuoco. Riteniamo che la Metellia è un'azienda capace di offrire ai cittadini un servizio professionale e puntuale, modulato in base alle specifiche esigenze emerse sul territorio, per lo smaltimento dei residui della lavorazione di piante e orti, frasche e dei resti delle potature. Pertanto si chiede se l'Amministrazione abbia già prevista, oppure intende prevedere, la eventualità di interessare la Metellia per gestire in modo organico il servizio di smaltimento in argomento. Tutto ciò premesso, si formula la domanda di rito: "si chiede se del fatto illustrato, sia informata l'Amministrazione e se questa, abbia adottato o stia per adottare provvedimenti in proposito».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Cava de’ Tirreni, assenza dei bagni pubblici: cittadini costretti a servirsi delle aiuole

Bagni pubblici interdetti, anziani e clochard costretti a servirsi delle aiuole appartate della villa comunale. Potremo riassumere così una delle ultime problematiche che riguardano Cava de' Tirreni. Negli ultimi giorni, infatti, si è acceso un dibattito in merito alla carenza di servizi nei punti nevralgici...

«Niente più fogne nel mare della Costiera», sindaco di Cava de' Tirreni commenta il nuovo depuratore a Cetara

Giovedì 29 luglio si è svolta l'inaugurazione del nuovo impianto di depurazione di Cetara. Il progetto, il primo realizzato in Costiera Amalfitana, prevede il ripristino degli impianti di depurazione, il completamento della collettazione delle acque nere e dei sistemi fognari, la realizzazione di opere...

Cava de' Tirreni, interrogazione di Petrone sul disposamento "sospetto" nel Parco Ludico Naturalistico di Croce

«Alcuni concittadini che abitano alla frazione Croce nei pressi di via M. Di Florio ci hanno segnalato che sono in corso d'opera lavori presso il "Parco Ludico Naturalistico di Croce", in via M. Di Florio, che già ora sfigurano, irreversibilmente e mutilano, una importante parte del bosco ceduo, anche...

Fratelli d'Italia, a Nocera Superiore raccolta firme per sostenere le proposte di legge di iniziativa popolare

Elezione diretta del Presidente della Repubblica, abolizione dei senatori a vita, tetto massimo alla pressione fiscale nella Costituzione e supremazia dell'ordinamento italiano su quello europeo. Fratelli d'Italia presenta anche in Provincia di Salerno, partendo da Nocera Superiore, la campagna di raccolta...

Cava de' Tirreni, mancata approvazione bilancio e rendiconto di gestione: Cirielli scrive al Sindaco

«Ho presentato un'interpellanza al sindaco Vincenzo Servalli e alla Giunta Comunale per sapere per quale motivo non si è provveduto all'adozione del bilancio di previsione, del rendiconto della gestione e dei documenti complementari allegati, atti propedeutici alla successiva convocazione del Consiglio...