Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Pietro d'Alcantara

Date rapide

Oggi: 19 ottobre

Ieri: 18 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaBox via Sala fermento a Palazzo

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Box via Sala, fermento a Palazzo

Scritto da (admin), venerdì 16 gennaio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 16 gennaio 2004 00:00:00

L'eco della bomba giudiziaria relativa al caso di via Sala ed all'avviso di garanzia al tecnico comunale Eugenio Tenneriello, per il quale la Procura di Salerno ha ipotizzato il reato di falso in certificazione amministrativa, potrebbe esplodere anche a Palazzo di Città. In attesa della data per il rinvio a giudizio - il termine per fissare l'udienza dovrebbe scadere tra una ventina di giorni - l'attenzione è calamitata sui possibili colpi di scena che potrebbe riservare l'interrogatorio del geometra, che già dallo scorso 20 dicembre ha chiesto, attraverso il suo avvocato Pasquale Adinolfi, di essere ascoltato. E qui comincia il giallo: il caso di presunte manomissioni apportate alle tavole progettuali dei box auto di via Sala - fatto peraltro accertato prima dagli stessi dirigenti comunali e poi dalla Procura - rischia di allargarsi a macchia d'olio, svelando un clima di tensioni, di presunti interessi privati e finendo per coinvolgere anche altri dipendenti. Ad oggi, la data dell'interrogatorio non è stata ancora fissata, ma si rincorrono le voci sul contenuto delle deposizioni che lo stesso Tenneriello sarebbe pronto a fare. Il geometra comunale, oggi assegnato alla gestione di Santa Maria del Rifugio, sarebbe intenzionato ad indicare i nomi di chi, a suo dire, lo avrebbe incastrato in una vicenda in cui sarebbe del tutto estraneo. Dipendenti, dirigenti invidiosi per il ruolo ricoperto all'interno dello staff del sindaco. Non solo: il suo coinvolgimento in alcuni settori, come quello relativo all'installazione delle antenne per la telefonia mobile e quello urbanistico, gli avrebbe creato delle inimicizie. Ma chi sarebbero questi nemici e quali sarebbero gli interessi privati lesi? Tutte queste ipotesi, al momento, sono frutto di alcune indiscrezioni trapelate dalle stanze del Palazzo. Ufficialmente, non ci sono nuovi atti da parte della Procura. L'ultimo reca la data del 10 dicembre: conclusione delle indagini. La vicenda dei box auto risale alla scorsa primavera. Sulla base di una serie di denunce per abusi edilizi, inviate da due condomini di via Sala, si esegue un primo sopralluogo: il cantiere viene sequestrato (si precisa che è stato dissequestrato in seguito ad una sentenza del Tar). La relazione del dirigente del Settore Urbanistica e del Comando di Polizia Municipale svela un misterioso particolare. Dall'esame delle tavole progettuali, di cui tre depositate presso gli uffici comunali ed altre due rispettivamente al Comando di Polizia Municipale ed alla Sovrintendenza per i Beni Ambientali, sarebbero risultate delle difformità. Stando al resoconto inviato al sindaco Alfredo Messina, sulle tavole custodite negli uffici comunali sarebbero state scoperte delle correzioni a penna apportate dopo l'approvazione. Sulle altre due copie, invece, quelle depositate alla Sovrintendenza ed al Comando dei Vigili, non ci sarebbero variazioni. Il sindaco nomina una commissione d'inchiesta interna ed intanto invia l'intero incartamento alla Procura della Repubblica per l'apertura di un'indagine. L'inchiesta viene affidata al pm Angelo Frattini.

L'INCHIESTA IN PROCURA

La perizia calligrafica, ma anche foto, verbali di testimonianze e riscontri documentari: ecco gli atti che incriminano il geometra

Foto, verbali di testimonianze, riscontri documentari. Non ci sarebbe solo la perizia calligrafica: l'ipotesi di falso in certificazione amministrativa avanzata dal pm Angelo Frattini nei confronti del geometra Eugenio Tenneriello, finito nel registro degli indagati per il caso dei box di via Sala, sarebbe stata motivata da altri elementi di prova, saltati fuori nel corso degli accertamenti eseguiti dagli agenti del Comando di Polizia Municipale. A confermarlo è il sostanzioso fascicolo raccolto dal magistrato Frattini in questi mesi di indagine. Stando alle prime indiscrezioni, i risultati della perizia calligrafica, eseguita dal consulente nominato dalla Procura, sarebbero serviti come prova di riscontro ad una serie di accuse rivolte contro Tenneriello da alcuni dipendenti comunali. In una fase delle indagini successiva al sequestro degli atti - si ricorderà che tra i documenti richiesti dalla Procura figurano le tre copie delle piantine progettuali, la richiesta e la concessione rilasciata dalla Commissione Urbanistica - i Vigili Urbani convocarono per essere ascoltati tutti i dipendenti comunali che, in un modo o nell'altro, potevano essere a conoscenza di fatti relativi alla vicenda oggetto dell'inchiesta. Nei giorni successivi alle audizioni, gli agenti confermarono la loro volontà di non rilasciare dichiarazioni, ma fu svelato un importante particolare: le accuse erano ricadute su una sola persona. Il ricorso alla perizia calligrafica, infatti, fu reso possibile solo disponendo di una ristretta rosa di nomi da sottoporre ad esame calligrafico. Tra questi, quello di Eugenio Tenneriello. Infine, l'accertamento, secondo quanto riportato nel testo dell'avviso di fine indagine, di similitudini tra la grafia di Tenneriello e quella usata per apportare le modifiche sulle piantine.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

È polemica sulla piscina comunale di Cava de' Tirreni, gestita dalla Porzio Sport Management S.p.A, che ha maturato nei confronti del Comune un debito superiore 500mila euro. Nelle settimane scorse Galdi si augurava che l'Amministrazione «agisca con decisione nei confronti di questa società gravemente...

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

Sarà inaugurato giovedì 19 ottobre il nuovo micronido di Tramonti, presso il plesso scolastico della frazione Pietre. Il progetto rientra nell'ambito delle attività del Piano di Zona Ambito S2 Cava de’ Tirreni - Costiera Amalfitana. Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti autorità civili, militari,...

Cava de' Tirreni incontra i portavoce del Movimento 5 Stelle

Domenica 15 ottobre 2017, alle 17:30, presso il salone di rappresentanza del Comune di Cava de' Tirreni, si terrà l'incontro "Fondi, cultura e pianificazione per far ripartire il territorio". In risposta all'evolversi dell'economia mondiale e alle sue implicazioni per l'Europa, la Commissione europea...

Cava de’ Tirreni, Galdi contesta modalità affidamento monastero San Giovanni: «Scelte illegittime e senza prospettive...»

Dopo la riapertura, nel luglio scorso, del Complesso del Monastero di San Giovanni, nella seduta di Giunta del 21 settembre è stato deliberata l'indizione di un bando pubblico per l'individuazione di gestori esterni degli spazi commerciali denominati "Unità del Gusto" e "Foresteria", mentre tutti gli...

Vincenzo Luciano sarà Segretario provinciale PD, Circolo “25 Aprile” Cava de’ Tirreni: «Prova di responsabilità e di unità»

Il Partito Democratico rinnova i vertici provinciali. In tutti i circoli della Provincia di Salerno, dal 12 al 22, si terranno le assemblee, in alcuni valide anche per il rinnovo delle cariche cittadine per eleggere i delegati che parteciperanno all'Assemblea provinciale che a sua volta eleggerà il Segretario...